A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) France, Union Communiste Libertaire UCL - Comunicato stampa UCL Montpellier,Le otto misure più liberticide nello stato di emergenza sanitaria (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Sat, 2 May 2020 11:17:43 +0300


Per combattere l'epidemia di COVID-19 che stiamo attraversando, sono necessarie importanti misure sanitarie, incluso l'allontanamento sociale. Sostenendo di rispondervi nel modo più forte possibile, il governo ha istituito uno stato di emergenza sanitaria. Se certe misure possono sembrare ispirate dal buon senso, le altre sono semplicemente liberticide, permettendo alla copertura della lotta contro l'epidemia una svolta di liberticide e vite reazionaria di cui temiamo la perpetuazione all'uscita dal confinamento. ---- Eccone alcuni: ---- Importanti restrizioni al diritto di viaggiare ---- In assenza di maschere e test, esiste una logica sanitaria per non uscire mai e praticare il massimo distanziamento sociale. Tuttavia, il contenimento assume una dimensione estremamente repressiva che altri paesi non hanno adottato. Piuttosto che la buona volontà della popolazione, lo strumento principale per rispettare il confinamento è la repressione della polizia accompagnata da un movimento di denuncia di massa. La violenza della polizia è aumentata con, al momento della stesura di questo documento, cinque morti durante i controlli di confinamento. Inoltre, il rispetto per il parto ha una dimensione razzista con una severa severità nei sobborghi popolari e una lassità nei bellissimi distretti come a Parigi, dove il prefetto Lallement permette di tenere una massa cattolica fondamentalista in disprezzo delle istruzioni sanitarie.

Principali violazioni del diritto del lavoro
La legge sullo stato di emergenza offre al datore di lavoro la possibilità di limitare unilateralmente le ferie e la RTT, modificando gli orari e aumentando l'orario di lavoro fino a 60 ore settimanali. In uno stato di emergenza chiamato a durare il codice del lavoro è stato spruzzato " temporaneamente ". Se MEDEF non richiede più un aumento dell'orario di lavoro, è perché in realtà ha già vinto su questo punto.

Divieto di raduni e manifestazioni
Significa che i mezzi di protesta che conosciamo e che usiamo di solito sono attualmente vietati ... Se nel contesto del contenimento, queste misure possono sembrare rilevanti, è sicuro che durante il deconfinamento, saranno usate per imbavagliare tutta l'opposizione alle politiche a favore dei datori di lavoro e dei liberticidi del governo.

Chiusura di stabilimenti che accolgono il pubblico
Comprende gli uffici fisici di numerose associazioni che aiutano le vittime della violenza coniugale, la pianificazione familiare, le famiglie affidatarie, le strutture di assistenza all'infanzia. In termini di protezione delle donne vittime di violenza, è un disastro anche quando allo stesso tempo il parto provoca un aumento significativo della violenza domestica. Le associazioni stanno lottando per continuare a monitorare le situazioni di cui sono responsabili.

Inoltre, senza l'esistenza di luoghi in cui socializzare, le donne che subiscono violenza in casa non hanno più rifugio, la possibilità di parlare con qualcuno, la semplice possibilità di lasciare la casa per qualche ora ... la violenza domestica sta a casa. Già, in tempi normali, è difficile uscire da queste situazioni, rompere il silenzio, esporre la violenza in pieno giorno. Il confinamento ha l'effetto di esacerbare il fenomeno di in camera e omerta.

Accesso ridotto all'aborto
Le scadenze per l'aborto sono rimaste le stesse (12 settimane) nonostante le difficoltà di accesso ai servizi di aborto. Molte strutture che effettuano l'aborto al di fuori dell'ospedale hanno chiuso le porte (badante o difetti materiali insufficienti come maschere e gel idroalcolici). Dal lato dell'ospedale, le fessure riservate agli aborti nelle sale operatorie sono state semplicemente e semplicemente eliminate, il che rimuove quindi la possibilità di aborto in anestesia generale.

Chiusure di frontiera
Ciò implica che le persone che sono costrette a fuggire dal proprio paese per motivi politici, economici, per salvare la propria vita, non possono più farlo. I migranti che sono comunque riusciti ad attraversare il Mediterraneo si trovano di fronte a un'Europa sigillata ermeticamente. C'è solo una scialuppa di salvataggio nel Mediterraneo e le viene negato l'ingresso in tutti i porti europei. La situazione era già drammatica in precedenza, l'epidemia che ha portato a una chiusura totale dei confini, ha reso ancora peggio.

In carcere, peggioramento delle condizioni di detenzione
La prigione in tempi normali è già un'area di eccezione e limitazione delle libertà. Stiamo assistendo, in questo eccezionale periodo, all'eliminazione di tutti i piccoli spazi di libertà e piacere che possono esistere per un prigioniero.

Abolizione delle sale da visita con la famiglia
Elimina attività
Soppressione delle passeggiate
Funzionamento eccezionale della giustizia
e violazione dei diritti della difesa
Prescrizione sospesa: la durata dello stato di emergenza sanitaria conta per il burro e questa volta non trascorre per perseguire le persone, condannarle e far eseguire la loro pena.
L'avvocato al telefono in custodia di polizia ! tanto da dire che sarà difficile garantire la riservatezza delle interviste con l'avvocato ! Un testimone del comportamento degli sbirri durante la custodia della polizia che scompare.
La giustizia penale resa rapidamente invisibile legalizzata dalle misure che autorizzano la limitazione della pubblicità delle audizioni e l'uso sistematico della videoconferenza:
I detenuti ritenuti innocenti possono essere temporaneamente detenuti più a lungo
Audizioni che autorizzano la privazione della libertà degli stranieri in un centro di detenzione e dei pazienti in un ospedale psichiatrico, senza la loro presenza all'udienza, o anche per telefono.
UCL Montpelier Group, 27 aprile 2020

https://www.unioncommunistelibertaire.org/?Les-huit-mesures-les-plus-liberticides-de-la-loi-d-etat-d-urgence-sanitaire
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center