A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Collettivo Anarchico Libertario - 26/10: La Strage è di Stato, la storia è collettiva

Date Sat, 26 Oct 2019 08:26:53 +0300


https://collettivoanarchico.noblogs.org/post/2019/09/21/la-strage-e-di-stato-la-storia-e-collettiva-2/ ---- A 50 anni dalla strage di Piazza Fontana e dall'assassinio di Giuseppe Pinelli ---- sabato 26 ottobre ore 16.30 ---- Nuovo Teatro delle Commedie - Via Terreni 3, Livorno ---- Intervengono: ---- Claudia Pinelli ---- Tiziano Antonelli - Federazione anarchica livornese ---- Massimo Varengo - Federazione anarchica milanese ---- Durante l'iniziativa, per tutto il pomeriggio, sarà esposta una mostra di manifesti di quegli anni e sarà presente un banchetto di distribuzione di libri e stampa anarchica. ---- 1969-2019 ---- La strategia della tensione contro le lotte studentesche e operaie
Lo slancio rivoluzionario e libertario delle lotte studentesche e operaie del 1968 e 1969 deve essere fermato ad ogni costo. Lo Stato così mette in atto la strategia della tensione: le bombe del 25 aprile 1969 a Milano sono il primo clamoroso episodio, la montatura repressiva contro un gruppo di giovani anarchici, tra cui Paolo Braschi, è la prova generale di quello che avverrà alcuni mesi dopo. Giuseppe Pinelli è tra coloro che più si impegnano per la difesa di questi compagni. Il 12 dicembre di quello stesso anno esplodono delle bombe a Milano e Roma; quella che esplode alla Banca dell'Agricoltura, in Piazza Fontana a Milano, provoca una strage uccidendo 17 persone. Le indagini puntano fin da subito al movimento anarchico. Tra i molti compagni fermati in tutta Italia nelle ore successive all'attentato c'è anche Giuseppe Pinelli, che morirà nella notte fra il 15 e il 16 dicembre per i colpi ricevuti durante un interrogatorio nell'ufficio del commissario Calabresi, nella questura di Milano, e dopo essere stato gettato dalla finestra del quarto piano. Vengono arrestati con l'accusa di aver compiuto la strage alcuni compagni anarchici tra cui Pietro Valpreda.

La controinformazione e le lotte degli anni successivi smaschereranno la montatura e otterranno la liberazione di tutti i compagni accusati delle bombe del 25 aprile e del 12 dicembre, riuscendo contro la stampa ufficiale, la tv e i partiti ad affermare e diffondere nella società la consapevolezza della diretta responsabilità dello Stato e dei fascisti nella strage di Piazza Fontana e negli altri attentati. Nel 1972, travolto dalle proteste popolari, il governo sarà costretto a fare una legge apposita per scarcerare Valpreda e gli altri compagni ingiustamente detenuti.

Federazione Anarchica Livornese - F.A.I.
Collettivo Anarchico Libertario
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center