A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) France, Union Communiste Libertaire AL #298 - Julien Huard: "Il CNT-SO, uno strumento nella lotta di classe" (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Sat, 19 Oct 2019 11:29:26 +0300


La CNT-Solidarité ouvrière è nata nel 2012 da una divisione della CNT francese. Negli ultimi mesi, si è fatta un nome animando le lotte nei settori più precari del proletariato. Julien Huard, il suo segretario confederale alla comunicazione, ha risposto alle domande del libertario alternativo. ---- AL: Nel 2012 hai fondato la CNT-SO, quali erano i tuoi motivi ? ---- Questa è una domanda a cui abbiamo perso l'abitudine di rispondere ( ride ). La stragrande maggioranza dei nostri membri non lo sapeva questa volta. Riassumendo: alla CNT-F mancava un chiaro orientamento unificante e un progetto di sviluppo sindacale congiunto. Le tensioni ideologiche e una visione fantastica dell'autogestione hanno ostacolato le tattiche di alcune strutture, inclusa la scelta dell'unione delle pulizie di pagare quelle permanenti.

E oggi, qual è la tua implementazione ?

Inizialmente, il CNT-SO è stato creato da nuclei di attivisti della regione di Parigi, Lione e Perpignan. Oggi è principalmente attivo sull'asse Parigi-Lione-Mediterraneo, con alcune posizioni in altre città, in particolare a Poitou. Ci troviamo principalmente nei settori di lavoro più precari, principalmente nella pulizia, ma anche nella ristorazione e nell'ospitalità, nell'edilizia, nel commercio. Siamo presenti anche nei trasporti, nell'istruzione, nella cultura, nel settore socio-sanitario, nei servizi alla persona e in alcuni stabilimenti industriali ... In generale, più l'unione viene conosciuta e più siamo sollecitati in vari settori professionali o geografici.

Quale strategia hai adottato per rivitalizzare il tuo sindacato e renderlo in linea con il tuo rivoluzionario progetto sindacalista ?

La definizione di un progetto di sviluppo sindacale congiunto, con tattiche di lavoro sul campo, è stata la nostra prima preoccupazione e stiamo ancora conducendo questo "programma". Abbiamo scelto di lavorare nei settori più vulnerabili, dove la presenza sindacale è molto debole. Questo potrebbe dare buoni risultati. Penso, ad esempio, ai sindacati di pulizia del Rodano-Alpi o di Paca, che abbiamo creato da zero e che oggi sono strumenti di lotta molto dinamici.

È necessario fare affidamento su visite metodiche sul campo, indirizzate a categorie di dipendenti o aziende. Per un periodo di tempo, ad esempio, visitiamo tutti gli hotel in una determinata area per incontrare le cameriere subappaltate ... Ogni volta con materiale semplice da distribuire, biglietti da visita e volantini specifici con punti di attaccamento per entrare in discussione. Sarà una griglia salariale, punti del diritto del lavoro bloccati, richieste di base ... Insomma, niente di straordinario, ma ci rendiamo conto che pochi sindacati lo fanno e che ci sono ha una grande aspettativa di dipendenti. I rendimenti sono buoni: dal semplice appuntamento legale individuale alla costituzione di una squadra sindacale in un sito.

Fin dall'inizio, abbiamo scelto di pagare determinati compiti tecnici per garantire l'efficienza che sembrava fuori portata con un modello divolontariato al 100 %. Si tratta di attivisti impiegati con fondi propri, nessun attivista dimesso da società o amministrazioni. E non hanno mandati "politici" interni ...

Se facciamo un bilancio, è qui che creiamo questo modello misto volontari + impiegati che funziona meglio. Ci consente di svolgere il dovere quotidiano, di fornire assistenza legale, di fare un tour durante l'orario di lavoro, di sostenere un dovere in caso di lotta ...

Il legale occupa un posto speciale e il fatto di pagare i nostri avvocati non è banale. Oggi la maggior parte dei sindacati lavora con avvocati. I nostri avvocati hanno competenze legali per consigliare i dipendenti che vengono a vedere il CNT-SO, montare una difesa ...

È una base essenziale per uno strumento di unione credibile se articolato con un lavoro di sviluppo militante e una prospettiva di lotta. Quindi, c'è sempre la volontà di spiegare che l'interesse individuale può anche essere una questione collettiva, che ci sono le procedure ma anche l'equilibrio di potere ... In questa logica, essere un avvocato presso la CNT-SO è tanto montare una cartella prud'hommal che accompagna uno sciopero per settimane. Per completare il sistema, la formazione dei militanti è molto importante, specialmente con una massa di neo-sindacalisti senza esperienza sindacale o politica. È un lavoro spesso invisibile, ma di cui siamo orgogliosi.

Puoi tornare alle ultime lotte che la CNT-SO ha condotto ?

Dal 2012, abbiamo guidato dozzine di scioperi e scioperi, principalmente nella pulizia, nell'esternalizzazione di hotel a Parigi e Marsiglia, nella metropolitana o nella clinica di Lione ...

È stato anche possibile combattere in altri settori: movimento di due settimane negli autobus di Mentone a gennaio 2019, azione contro la chiusura di un asilo a Marsiglia a luglio 2018 ... Passa dalla scaramuccia a conflitti che possono durare diversi mesi, come l'OMS nel 2015-2016, l'Holiday Inn Clichy nel 2017-2018 o lo sciopero dell'NH Marsiglia che è durato più di cinque mesi.

I risultati sono molto positivi con risultati come il 13 °mese di pulizia, miglioramento delle condizioni di lavoro, rispetto imposte alle piccole teste, che sono finalmente tornato. Abbiamo anche ottenuto una svolta strutturale, con la fine dell'outsourcing all'Holiday Inn Clichy. Segno della portata di queste lotte, nella subfornitura alberghiera - dove "pascoliamo" regolarmente con la CGT-HPE - il governo ha dovuto posizionarsi pubblicamente via Marlène Schiappa quest'estate.

Penso che i nostri modi di intervento, piuttosto iconoclastici, esplodano in un ambiente sindacale molto incrostato e confondano i capi: picchetti festivi, occupazioni, mediatizzazione, accompagnamento legale, solidarietà interpro ... Nelle nostre azioni, attraversiamo totos, "ribelle", femministe, anarchiche, cégétistes o meridionali. Siamo al crocevia di una cultura sindacale di lotta all'antica e forme più recenti di attivismo.

Siamo consapevoli che questo rimane modesto. Non abbiamo la forza di influenzare le questioni generali. D'altra parte, essendo il sindacalismo in gran parte da ricostruire, pensiamo che sia moltiplicando queste piccole strutture che costruiremo un'alternativa sindacale di classe. Il nostro obiettivo è la creazione di uno strumento sindacale per il combattimento, uno strumento rivoluzionario in una lotta di classe sempre più agguerrita ...
Intervista di Jérémie Berthuin (UCL Gard)

https://www.unioncommunistelibertaire.org/?Julien-Huard-La-CNT-SO-un-outil-dans-la-lutte-des-classes
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center