A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Unicobas Scuola & Università 29.10.2019 CONVEGNO conESONERO: PRESENTAZIONE DEL LIBRO: "La.Scuola distrutta" di Stefano d'Errico

Date Thu, 17 Oct 2019 11:54:47 +0300


29 Ottobre 2019 CONVEGNO in ORARIO di SERVIZIO: "DELENDA SCHOLA" presso il LICEO CLASSICO 'MAMIANI' (h. 8.30 - 14.00) Vle delle MILIZIE, 30, in orario di servizio (COPERTURA INTERA GIORNATA). PRESENTAZIONE DEL LIBRO: ---- La Scuola distrutta ---- TRENT'ANNI DI SVALUTAZIONE SISTEMATICA DELL'EDUCAZIONE PUBBLICA E DEL PAESE ---- In allegato (in PDF) la locandina del CONVEGNO ---- promosso dall'Associazione "Unicorno - l'AltrascuolA". Si prega di AFFIGGERE e far girare fra i colleghi e le colleghe (come consentito dalle norme). Corsi e convegni promossi dall'Associazione "Unicorno l'AltrascuolA", qualificata dal MIUR, sono fruibili ai sensi dell'art. 64, PER DOCENTI ED ATA, di RUOLO e NON, commi 4 e 5, del vigente contratto (5 gg. annui con SOSTITUZIONE per partecipare a corsi e convegni organizzati da Associazioni riconosciute dal MIUR).
Come previsto dal D.M. 177/2000, art. 2, comma 5, le singole iniziative formative promosse da soggetti definitivamente accreditati come Enti di formazione da parte del MIUR ai sensi della Direttiva 90/2003 sono riconosciute dall'Amministrazione scolastica e quindi non necessitano di specifica circolare (Nota MIUR n. 3096 del 2/2/2016).

SINOSSI
Dalla "carta dei servizi" dell'industriale Lombardi (ministro nel 1995), con lo studente- cliente e le lettere anonime per valutare gli insegnanti, tutto è diventato "normale".
Normale, con Berlinguer, pareggiare lacune in matematica con "crediti" in educazione motoria, la Gelmini che s'inventa un "tunnel dei neutrini" dall'Aquila alla Svizzera e la Fedeli, diplomata con un titolo triennale. Legittimo valutare gli studenti con quiz che trasformano la battaglia di Azio nella "battaglia di Anzio" o che i genitori aggrediscano gli insegnanti senza venir denunciati. Che il Ministero neghi i dati sul burn out e contra legem non faccia prevenzione, mentre fa valutare i docenti da presidi mai formati o valutati e vieta gli scioperi più che nelle unità coronariche. Giacché per l'istruzione investono meno di noi solo Slovacchia, Romania e Bulgaria, con l'80% degli istituti fuori-norma sulla sicurezza e l'obbligo più basso d'Europa, si punta sul liceo scientifico a 4 anni e senza il latino. Un terzo degli insegnanti di sostegno non è specializzato. Il codice deontologico dell'istruzione pubblica è stato scritto da un cardinale. S'impedisce solo ai sindacali di base il diritto di assemblea durante le elezioni per la rappresentatività e s'impone a tutti i pensionati l'iscrizione ai sindacati di partito. Una riforma chiamata "Buona Scuola" demansiona abilitati per latino e greco a far supplenze nelle primarie, e destina un professore di matematica dove ne serve uno di lettere. I docenti sono relegati nel pubblico impiego ove gli "aumenti" contrattuali non possono superare l'inflazione "programmata", retribuiti al livello più basso della Ue e la metà dei coreani. Così è stata
distrutta la scuola.

"Temevo di esagerare con i sospetti sull'esistenza di un piano per sgretolare una delle eccellenze italiane, la scuola; il libro di d'Errico mi conferma che non è troppo quel che penso.[...]Tutte queste coincidenze demolitrici, pur al mutare di governi e schieramenti politici si giustificano solo in un modo.[...]Le "riforme" (a perdere) hanno colpito giusto i tratti distintivi di quel che ci fa "italiani"; siamo il Paese con il maggiore patrimonio artistico al mondo, una delle più grandi tradizioni musicali, la storia più ricca e una lingua base, il latino, da cui derivano quelle di mezza Europa e più di mezz'America; e giusto queste discipline vengono abolite, mutate in facoltative o ridimensionate, quasi a voler scientificamente cancellare quanto ci identifica. In quale Paese si sarebbero espunti dai programmi tutti gli autori e i poeti meridionali, inclusi i premi Nobel come Salvatore Quasimodo e Grazia Deledda? E l'Italia è stata definita (per esempio da Steve Bannon) il laboratorio mondiale per la distruzione degli Stati nazionali. Se questo si vuole, la prima cosa da fare è amputare un popolo della sua memoria, delle specificità che lo rendono riconoscibile a se stesso e agli altri come "nazione". Non si può distruggere un Paese, senza prima distruggere la sua coscienza di essere tale; e quella coscienza viene dalla storia e dalla scuola". Pino Aprile

MARTEDÌ 29 Ottobre 2019 - ore 9.00 / 14.00

Aula Magna

Liceo Classico "TERENZIO MAMIANI"

Viale delle Milizie, 30 Roma

Copertura per l'intera giornata. E' possibile (ma non obbligatorio) PRENOTARE. Se lo fate ci date una mano per preparare gli attestati di partecipazione. Inviare i propri dati a: unicorno.altrascuola@tiscali.it

Intervengono:

Pino Aprile (Scrittore - Saggista, autore dell'introduzione del libro)

Roberto Maragliano (Pedagogista - Ordinario Univ. Roma Tre)

On. Lucia Azzolina (Sottosegretario al MIUR - M5S)

Guido Zaccagnini (Storico della Musica - Saggista)

Stefano d'Errico (Autore del libro - Segretario nazionale Unicobas)

Coordina:

Alessandro Giuliani (Direttore de "La Tecnica della Scuola")

Presiede:

Alvaro Belardinelli (RSU del Liceo "Mamiani")

Ore 13.00 Dibattito

l'AltrascuolA

Associazione Professionale

Sede nazionale: Via Casoria, 16 - 00182 Roma

Tel. 06/7017009 Fax 06/62209306

Unicobas Scuola & Università

Federazione sindacale dei comitati di base

Sede nazionale: Via Casoria, 16 - 00182 Roma

Tel. 06/7017009 Fax 06/62209306
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center