A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) BASTA - DI INTERVENTO A ROJAVA -- TUTTO IL SUPPORTO ALLA RIVOLUZIONE DI KURDA (CA, EN, PT)

Date Sun, 13 Oct 2019 12:15:04 +0300


Dopo oltre mezzo decennio di attuazione di un nuovo modo di vivere, produrre ed esistere, con l'ecologia sociale[1], con l'uguaglianza di genere e sconfiggendo il capitalismo, il terrorismo e il patriarcato in una rivoluzione sociale libertaria[2], il e I coraggiosi combattenti del Kurdistan nella Siria nordoccidentale sono spuntati oggi per affrontare un altro attacco violento alla loro autonomia e alla loro gente. ---- Questa volta, sono gli Stati Uniti, che hanno beneficiato del fatto che gli eserciti curdi erano l'unica forza di terra[3]che ho affrontato i fondamentalisti della città dello Stato islamico per città, che ora aprono le loro porte ed estendono il tappeto per la Turchia , governato dalla facinora Erdogan, commette un feroce genocidio contro il popolo curdo, distrugge la sua rivoluzione e conquista i suoi territori liberati.[4]

Il popolo curdo, attraverso i suoi eserciti popolari, ha distrutto lo Stato islamico[5], perdendo più di 10.000 combattenti che hanno dato la vita per la libertà della loro gente, mentre inaugurava uno dei processi più avanzati di lotta popolare rivoluzionaria, costruendo , allo stesso tempo, una società anticapitalista, libertaria, ecologica, sessuale e radicalmente femminista[6].

La coraggiosa ribellione nel Rojava, che ci ispira molto e di cui sentiamo anche i profitti, qui in questo angolo di mondo, come un soffio di speranza e luci che indicano il potere dell'azione diretta e rivoluzionaria condotta senza uno Stato e senza un capo, è una ribellione che non si è confusa con ogni nuovo attacco di terrore religioso e terrore di stato, e che ancora una volta rimarrà con il pugno alzato contro questo nuovo attacco all'orizzonte.

Radicale solidarietà con il popolo del Kurdistan, denunciando che l'imperialismo non esita ad attaccare le audaci esperienze dei popoli di tutto il mondo, e siamo accanto alle popolari unità di protezione del Rojava, estendendo la spalla fraterna e il pugno sempre militante a difendere la rivoluzione, resistere all'imperialismo e costruire un altro mondo senza uno stato, senza patriarcato e senza capitale.

Tutto il nostro supporto per la resistenza curda!
No all'attacco turco e qualsiasi intervento straniero!
Non muovere il piede! Circonda i popoli in lotta con la solidarietà!
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center