A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) France, Union Communiste Libertaire - Solidarietà contro l'espulsione dell'Amassada da ALNG (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Sat, 12 Oct 2019 09:58:44 +0300


Martedì 8 ottobre, verso le 5:30, i gendarmi hanno iniziato l'espulsione della "frazione libera di Amassada" a Saint-Victor-et-Melvieu, Aveyron. Gli attivisti hanno combattuto per più di quattro anni, al contrario della proposta installazione di un mega trasformatore elettrico, portato da RTE (Rete di trasmissione). ---- Le voci che circolano da diversi giorni sono state confermate ieri quando grandi unità di guardie mobili sono arrivate sul Larzac, Millau e St Rome Tarn, la vicina città di St Victor. Di fronte, attivisti, residenti nel villaggio e membri della Confederazione contadina sono arrivati per difendere lo ZAD. Diverse famiglie nel villaggio si sono offerte di dare il benvenuto agli zadisti. Il sindaco ha ribadito il suo sostegno all'Amassada e da domani offre la sala da ballo per accogliere i tifosi e la stampa.

Al mattino presto, i gendarmi mobili, supportati da due veicoli corazzati, hanno respinto i circa 50 attivisti presenti nonostante le barricate, la determinazione e le canzoni. Una quindicina di persone si appollaiarono sui tetti, prima di essere espulse una ad una. Sono stati fatti tre arresti e le macchine hanno già iniziato la distruzione del sito.

Come promemoria, si tratta di un progetto di mega-trasformatore, sponsorizzato da RTE, una filiale di EDF, che intende collegare tutte le strutture di energia rinnovabile nella regione. Il mega-trasformatore porterà via l'elettricità che i promotori eoliani promettono di fornire costruendo quasi un migliaio di turbine eoliche. Questo progetto eolico non ha lo scopo di ridurre la quota di energia nucleare ma di produrre energia in eccesso per l'esportazione. Non sono previsti benefici energetici per il dipartimento o anche in termini di posti di lavoro. È un progetto capitalista fatto per ingrassare RTE dal biai delle famose partnership pubblico-private.

L'Unione comunista libertaria afferma il suo totale sostegno agli espulsi dall'Amassada e agli abitanti in lotta !

Solidarietà con l'Amassada ! No res res arresta, niente ci fermerà !

Unione comunista libertaria, martedì 8 ottobre 2019

Tutte le notizie della lotta: https://douze.noblogs.org
Un film che ripercorre la lotta dell'Amassada: https://vimeo.com/207707152

https://www.unioncommunistelibertaire.org/?Solidarite-contre-l-expulsion-de-l-Amassada
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center