A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016 | of 2017

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) usi-ait: Colpo di stato "morbido" in Catalogna?

Date Thu, 28 Sep 2017 11:27:18 +0300


La traduzione italiana del comunicato delle sezioni della CNT di Catalunya-Balears
Dalle sezioni della CNT di Catalunya-Balears vogliamo rendere pubblica la nostra posizione a favore dell'autodeterminazione del popolo catalano. ---- Dal nostro punto di vista anarcosindacalista pensiamo che la trasformazione politica nel mondo capitalista non può trattenere tutto il nostro anelito di trasformazione sociale, grazie alla quale l'autogestione dei mezzi di produzione e distribuzione saranno nelle mani della classe lavoratrice. ---- Per questo motivo la nostra lotta quotidiana non è indirizzata alla creazione di nuovi stati o iniziative parlamentari. Tuttavia, non possiamo distogliere lo sguardo quando le persone sono attaccate e fatte oggetto di rappresaglia da parte di qualunque stato, che in questo si è tolto la maschera per rivelare il suo autentico carattere autoritario e post-franchista, come aveva già fatto presagire in altre occasioni (riforme del lavoro, riscatti bancari, scandali di corruzione, tagli alla sanità, sfratti...alcuni dei quali appoggiati dal governo catalano).

Dalla CNT di Catalunya-Balears approviamo il comportamento disobbediente contro un apparato statale dittatoriale, discriminatorio e reazionario e vogliamo mostrare il più profondo rifiuto nei confronti della repressione e di chi la esercita contro le lavoratrici e i lavoratori.

Le donne e gli uomini della CNT saranno al fianco dei propri vicini e vicine, non può essere altrimenti in un'organizzazione anarcosindacalista e di conseguenza rivoluzionaria.

Traduzione di Anna Gussetti
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center