A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016 | of 2017

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) France, Alternative Libertaire AL September 2017 - Rassegna: Pensando alla lotta con "Gli Utopisti" (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Tue, 26 Sep 2017 10:33:37 +0300


La legge del lavoro, l'unità sindacale e la rappresentatività, sostiene ... Il libro di riflessione trimestrale di Solidaires consente di discutere le pratiche nella lotta sociale. ---- Secondo i principali media borghesi, il ritorno di settembre, in opposizione alla legge del lavoro II, sarebbe stato compromesso, tra l'altro, da una mancanza di unità sindacale. Inoltre, secondo le cifre della Direzione generale del Lavoro, questi " esperti sindacali " hanno affermato che il CFDT è divenuto la prima forza sindacale in quel paese e che i risultati sono stati la prova del sostegno dei dipendenti un'organizzazione sindacale che difende la legge del lavoro. Aggiungendo a questa la criminalizzazione e la repressione dei movimenti sociali, tutto suggerisce che il rientro appare piuttosto moroso in termini di lotta e resistenza alla politica di Macron.

Tutte le indicazioni ... Anzi ! Ma questo non sta contando sul look notificato di attivisti di solidarietà che forniscono molto più rilevante in considerazione il loro ultimo libro The Utopian giugno 2017 (n ° 5), che abbiamo brevemente presentato l'ultimo numero di G.

È nelle scatole che va !

Per citare The Utopian, è chiaro che per salarié.es il privato e il pubblico, l'unità sindacale è un importante garanzia di successo quando è necessario stabilire o consolidare una lotta di potere con i capi o costruire una mobilitazione. E 'ovviamente impossibile oggi, a livello nazionale, e molto difficile nel mondo degli affari, per la coesistenza sindacati riformisti e sindacati rivoluzionario ". Il CFDT, al tempo delle principali mobilitazioni sulle pensioni, il lavoro legale ..., ha scelto di seguire le proposte dei governi di Sarkozy, Holland e presto Macron. Così scoraggia il movimento sindacale posizionandosi come un interlocutore privilegiato dei governi e rendendo i sindacati " irresponsabili " o addirittura " criminali " quando sono più radicali. Ancora più ragione per stare insieme !

Al di là delle differenze dei sindacati, sia strutturale o ideologica, l'Inter rimane una parte importante deve essere in grado di vivere il più presto possibile. Non è raro trovare nelle aziende, responsabili di unità SUD CGT-FO-CNT-CNT SO che portano salarié.es e consentire così una potenza più efficiente con una maggiore possibilità di vittoria.

Come sottolineato The Utopian, un inter-unione deve essere considerata " non come una struttura permanente, ma come un forum per lo scambio regolare, l'analisi e disegni di azioni uniti in cui ogni unione conserva la sua autonomia di decisione o di l'azione . "

Ora è complicato e illusorio contribuire a un sindacalismo unificato, come è accaduto nel servizio civile, uno dei crogioli dell'unità di azione tra i sindacati, come l'articolo su il settore delle imposte [1].

Il movimento sindacale si è distinto tra i legami tra partiti politici e sindacati, più o meno rifiuto del riformismo, l'attaccamento più o meno categorico a una strutturazione piramidale e le aspettative corporatiste dei dipendenti.

Indipendentemente dai mezzi borghesi, le organizzazioni sindacali sono molto consapevoli dell'interesse del quadro interistituzionale, anche se talvolta è indebolito dal posizionamento dell'apparecchio e dalle strategie elettorali. Dev'essere innanzitutto in grado di essere istituito a livello aziendale evidenziando le esigenze concrete dei dipendenti. Le lotte locali consentono quindi di discutere ad un livello più ampio, come il settore dell'attività o il quadro nazionale.

Così, il CFDT sarebbe il grande vincitore nelle elezioni professionali e i dipendenti votando massicciamente per questa organizzazione avrebbe massicciamente approvato i progetti Macron ? Questa non è l'analisi dei compagni del comitato sindacale e del gruppo di lavoro sulle elezioni del TPE dell'unione sindacale Solidaires. Quindi la più recente scrittura della rivista Les Utopiques descrive ciò che si potrebbe qualificare, ma sarebbe un abuso del linguaggio, della rappresentatività interprofessionale nazionale.

La legge del 2 agosto 2008 sulla ristrutturazione di preoccupazioni socialdemocrazia, in particolare, la rappresentanza sindacale. Il testo include la maggior parte della " posizione comune " firmato il 10 aprile 2008 dal MEDEF, CGPME, CGT e CFDT e modifica i criteri di rappresentatività con l'introduzione tra i quali l'udienza di ogni unione misurata in base elezioni professionali. La soglia di rappresentazione è fissato al 10 % dei voti nelle imprese, 8 % al ramo professionale. organizzazioni rappresentative del livello di Interpro sono riconosciuti hanno ottenuto 8 % dei voti a livello nazionale.

Notando che:

* più della metà dei lavoratori sono impiegati in una delle 1,15 milioni di imprese con meno di 50 dipendenti e che queste imprese sono deserti sindacali,

* esiste una limitazione della partecipazione e dell'ammissibilità del personale subappaltato,

* le elezioni vengono svolte a livello aziendale (comitati aziendali) e non a livello nazionale (quindi tutti non hanno altra scelta che votare l'organizzazione sindacale non esiste una sezione sindacale),

* 3,5 milioni di disoccupati e 5,6 milioni di funzionari pubblici non sono idonei a votare, così come i 16 milioni di lavoratori in pensione che votano nelle organizzazioni congiunte del lavoro. gestione del pensionamento.

Sono ancora 25,1 milioni di lavoratori privati di elezioni, anche se i negoziati interprofessionali riguardano tutti loro !

Inoltre, il 40 % non è organizzato dai datori di lavoro - che spesso dimenticano di inviare elezioni alla CE - che esiste una benevolenza del datore di lavoro per stabilire il CFDT e trasferire o per intimidire delegati troppo virulenti del Sud o dal CGT ... Inoltre, i risultati della CE per il 2016 durante la legge del lavoro tengono conto solo del TPE con partecipazione del 7,35 % ecc.

La grande majorité du salariat est donc loin d'être acquise à Macron, et nous le constatons dans nos boîtes. Septembre nous garantit son lot de tumultes et toutes les répressions policières, les tentatives de criminalisation du mouvement syndical, et l'état d'urgence n'y feront rien. Ce qui est certain, c'est que la propagande d'État bat son plein et qu'il est heureux d'avoir une vue plus objective faite, non par des «experts en syndicalisme», mais bien par des travailleurs et des travailleuses syndiqué.es.

Marie-Line (AL Lyon)

[1]François-Xavier Ferrucci, «L'unité syndicale aux "impôts"», Les Utopiques, n° 5, juin 2017.

http://www.alternativelibertaire.org/?Revue-Penser-la-lutte-avec-Les-Utopiques
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center