A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016 | of 2017

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) France, Alternative Libertaire AL Septembre - Istruzione professionale: scuole superiori per i datori di lavoro (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Mon, 25 Sep 2017 08:46:12 +0300



Per anni, i politici e i datori di lavoro hanno criticato l'istruzione professionale, accusandola per il suo " maladjustimento " e accusato erroneamente di essere rimosso dalla società. È una scommessa sicura che il governo attacca questa povera relazione dell'educazione nazionale. ---- In Francia, la liceo professionale non è l'unica istituzione di preparare un diploma professionale (CAP, BEP e baccalauréat vocazionale). Infatti, i centri di formazione per apprendisti (CFA), preparano anche questo tipo di diplomi. Nelle lycé vocazionali gli alunni sono sotto lo status scolastico, mentre nelle CFA, che sono il risultato di un accordo tra i consigli regionali ei partner privati (camera di commercio e società), si alternano con un contratto di lavoro. e è un dipendente. È in questa distinzione che si trova una delle principali questioni relative al futuro delle licenze professionali.

I giurati che combattono la disoccupazione tra i giovani, i datori di lavoro, il governo e le regioni stanno sfidando il percorso professionale sotto lo status scolastico, promuovendo e finanziando il sistema di apprendimento. Ma le ragioni sono piuttosto diverse.

regionalizzazione

Il governo vuole regionalizzare l'istruzione professionale per metterlo sotto il controllo delle regioni e delle organizzazioni dei datori di lavoro. In collaborazione con le regioni, Medef dichiara di avere le sue mani sulla progettazione di diplomi, ora sotto la supervisione dei ministeri dell'istruzione e dell'agricoltura nazionali.

Questa regionalizzazione amputarebbe il percorso vocazionale dell'istruzione nazionale, rendendo più difficile per i laureati e laureati la prosecuzione degli studi in BTS o licenza pro. Inoltre, le regioni cercheranno di ridurre la fornitura di formazione in licei professionali incoraggiando l'apprendistato, portando così alla specializzazione dei territori e accentuando così le disparità tra loro.

Caesar (AL Saint-Denis)

http://www.alternativelibertaire.org/?Enseignement-professionnel-Des-lycees-au-service-du-patronat
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center