A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016 | of 2017

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) France, Alternative Libertaire AL Septembre - Servizio pubblico: Funzionari a fine (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Sun, 24 Sep 2017 07:55:41 +0300


Moltiplicando gli annunci contro il servizio pubblico, il governo di Edouard Philippe adula l'elettorato a destra e cerca di far credere che l'unico modo per rispettare la regola di riduzione del disavanzo pubblico è sacrosanta per tagliare il libro paga. ---- Il diritto primario alla nomina del candidato alla presidenza aveva dato origine ad una grande corsa per gli annunci ufficiali del tagli di lavoro: Fillon ha promesso di rimuovere 500.000, 300.000 Sarkozy, Juppé tra 250 000 e 300 000, per quanto riguarda Kosciusko-Morizet, ha proposto di riesaminare lo stato dei funzionari pubblici. Al di là del clamore, va notato che l'assunzione di funzionari di indirizzare è un modo per adulare i contribuenti ricchi di destra che vedono rosso al pensiero che " loro " tasse potrebbero essere utilizzati per pagare i funzionari pubblici.

Il primo annuncio di Macron è stato l'abolizione di 120.000 posti per l'intero periodo di cinque anni: 50.000 nel servizio pubblico statale (ossia ministeri e servizi deconcentrati - rettori, prefetture, ecc.) e 70.000 nel servizio pubblico territoriale (comuni, départements e regioni).

Tra il 2006 e il 2014 sono stati eliminati 230.000 posti di lavoro nel servizio pubblico statale. Se si tratta di tagli a secco o trasferimenti al territorio - dove i salari sono mediamente inferiori - l'obiettivo è lo stesso: per risparmiare denaro. Dietro i numeri è una realtà: rimuovere le posizioni nel servizio pubblico dello Stato significa eliminare insegnanti, ispettori di lavoro, agenti che metteranno olio nelle ruote per garantire un servizio pubblico di qualità.

contabilità

Nel servizio pubblico territoriale, il governo ha scelto di ridurre gli stanziamenti di bilancio di 13 miliardi di euro per costringere le autorità locali e regionali a ridurre la loro forza lavoro. Possiamo già prevedere le conseguenze di questa politica: un sovraccarico di lavoro, squadre sotto pressione e, in ultima analisi, disfunzioni che pesano su tutta la popolazione.

Secondo annuncio: il congelamento dell'indice, ovvero il blocco degli stipendi dei funzionari pubblici. Dal 2010, questo punto di indice è stato " congelato ", vale a dire che non è più evoluto (mentre i prezzi continuano a salire). Nel 2016, per prepararsi alle prossime elezioni presidenziali, due modesti aumenti dello 0,6 % sono stati decisi dall'Olanda. Questa rivalutazione, ben lungi dal compensare l'inflazione, era ancora troppo forte per il nuovo governo che, per la bocca di Gerald Darmanin, annunciò un rinfrescamento dell'indice.

Come se non bastasse, i raddrizzatori zelanti dei conti pubblici hanno deciso di imporre nuovamente i funzionari al giorno della carenza, vale a dire cessando di pagare i funzionari al loro primo giorno di assenza per motivi medici. Il pretesto richiamato è fuorviante poiché sarebbe una misura di equità con i dipendenti del settore privato, mentre in molte aziende i giorni prima dell'indennità giornaliera sono coperti dalla datore di lavoro.

Il governo recentemente nominato da Macron ha deciso di colpire duramente: da un lato, cerca di passare una nuova riforma del codice del lavoro ; dall'altra, attacca i funzionari che sono designati come privilegiati. La soluzione dovrebbe pertanto essere semplice: per prevenire i piani di un governo che implementa un tamburo battendo il suo programma liberale, è indispensabile che i funzionari pubblici ei lavoratori privati rifiutino con una sola voce queste misure antisociali scendano insieme in strada e colpiscono solidalmente per obbligare Macron a rivedere il suo programma.

Benjamin Bakin (AL Parigi-Nord Est)

http://www.alternativelibertaire.org/?Fonction-publique-Les-fonctionnaires-a-l-amende
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center