A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016 | of 2017

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) France, Alternative Libertaire AL - ceppo, Un comunista libertaria in YPG # 14: "Abbiamo avuto un accordo con lo Stato Islamico" (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Sun, 17 Sep 2017 10:12:54 +0300


"Per fuggire, avevano requisito tutto ciò che potrebbe rotolare: moto, trattori, automobili maltrattate, pick-up e anche un paio di combattenti d'imbarco terna pala." ---- Alternative Libertaire riprodotto inserzioni blog Kurdistan-autogestion-Revolution , diario di viaggio di un compagno impegnato nella YPG. ---- Nel corso delle settimane, si rifletterà la vita nelle discussioni che combattono milizie che conducono ad esso e sperimentare la confederalismo democratica nelle zone liberate. ---- Fronte Orientale Raqqa, 13 settembre 2017 ---- Dopo il mio precedente post. ---- Il 1 ° giugno, è stato ormai tre giorni da quando siamo entrati Mansoura e che detengono la stessa posizione difensiva nei pressi della strada principale che porta al centro della città. Gli scontri si susseguono tra le nostre truppe e quelle dello Stato islamico, ma i combattimenti non erano molto intenso, soprattutto per la mia unità, che non è un'unità da cecchino, o sminatori o armi pesanti .

Dal momento che la metà della giornata, una voce ha attraversato le nostre fila: i jihadisti hanno gettato la spugna. Il mio curda è essere trasferiti, ho capito che avevamo raggiunto un accordo con lo stato islamico hanno lasciato la città, abbandonando le loro attrezzature pesanti e munizioni, e stavamo andando a lasciarli andare a Raqqa.

Questa negoziazione è stata un po 'agitata in un primo momento ... ma siamo lontani qui nel terrorismo mistica occidentale ( " Noi non negoziamo con i terroristi ! ") E l'immagine di fantasia che si può avere della rivoluzione ; ci troviamo in una situazione di belligeranza. Più su quello nel prossimo post.

A pietosi jihadisti caravan

Ero lì nei miei pensieri quando improvvisamente un compagno atterrato botto mi ha ordinato di nascondermi nel palazzo.

Ho subito capito perché. Pochi secondi dopo, una nuvola di polvere, una lunga colonna di veicoli nemici fece la sua comparsa sulla strada che teniamo in direzione di Raqqa. situazione molto particolare: mentre ci sono stati solo 10 YPG in questo luogo, ora da 150 a 200 soldati del Califfato passati all'interno di un centinaio di metri da noi. Basti dire che se qualcosa foirait, eravamo morti.

Ma, ovviamente, questo pietose jihadisti roulotte in ritirata non sentire come le cose vanno male. Per sfuggire, avevano requisito tutto ciò che potrebbe rotolare: motocicli, trattori, automobili maltrattate, pick-up e anche un paio di combattenti d'imbarco terna pala. Questa pittoresca processione immediatamente mi ha fatto pensare di una storia da raccontare me molto amato da mia nonna: la differenza tra l'esercito tedesco orgogliosamente entrare la sua città nel 1940, in file perfette e scintillanti uniformi, e lo stesso esercito in fuga nel 1944, portando nella sua debacle tutto quello che poteva smontare la sua dignità.

Sentimenti simili hanno dovuto entrare nel cuore degli abitanti e residenti di Mansoura, non avevo intenzione di incontrare al più presto.

Arthur Aberlin

http://www.alternativelibertaire.org/?Un-communiste-libertaire-dans-les-YPG-14-Nous-avions-passe-un-accord-avec-l
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center