A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) France, Alternative Libertaire AL Septembre - UK: Brexit Brexit o no, non è questo il problema (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Sat, 24 Sep 2016 09:53:16 +0300


gli elettori del Regno Unito è uscito nel mese di giugno per l'uscita del loro paese dell'Unione Europea. Un duro colpo per l'Europa e un dilemma non facilmente risolto per la sinistra, tra le interpretazioni in termini di ritiro xenofoba o schiaffo alla destra liberale. Illuminazione. ---- Dopo il referendum sul Brexit Regno Unito, Olanda proclamò che sarebbe andato rapidamente per fare un esempio, bloccare il contagio. E il nuovo Premier ministro (anti-Brexit) ripete instancabilmente "Brexit è Brexit" per rassicurare gli elettori inglesi. Ma, spinto inizio 2017, i negoziati potrebbero attendere la fine del 2017 per iniziare principali cause di elezioni in Francia e in Germania ...

Un paese diviso

Il referendum è stato promesso dal diritto tradizionale per ottenere il sostegno della destra xenofoba, ma David Cameron era sicuro di vincere. La sconfitta gli è costato il suo lavoro. La votazione è deciso: contro il Brexit, i datori di lavoro, la maggior parte della destra tradizionale, la maggior parte dei mezzi di comunicazione, l'elite di Londra, i giovani studenti, i nazionalisti scozzesi e irlandesi, la maggior parte dei dirigenti sindacali, la direzione del partito laburista, la sinistra radicale intorno a Ken Loach (in prossimità del NPA e Ensemble). Per Brexit, il partito xenofobo (Ukip), il gruppo editoriale di Murdoch, alcuni sindacati il cui combattivo RMT (trasporti), sia grandi gruppi trotzkisti (SP e SWP intrapreso una campagna Lexit per una uscita a sinistra dalla UE) e le associazioni delle comunità di lavoratori indiani e pakistani. Matematicamente il caso è stato piegato!

A sinistra, anti ha avanzato la protezione sociale fornita da leggi europee, il rischio di recessione e in grado di votare come xenofoba. Il pro li accusava di nuovo al voto, come datori di lavoro e il diritto libertario e voleva uno schiaffo popolare contro l'Europa capitalista causerebbe un forte terremoto politico. Si noti che i nostri compagni comunisti libertari del WSM gruppo irlandese erano contro Brexit-denunciando l'allineamento con le forze xenofobe e kéneysienne visione illusoria di ritorno al passato grandezza del Regno Unito.

Tuttavia una marea di voto popolare offre una vittoria Brexit un'ampia dopo una campagna dominata da un xenofobia a volte delirante. Nonostante questi aspetti detestabili, si consideri che si tratta di un voto di classe, nel senso di rivolta, anche confuso, contro le politiche ultra-liberale perseguiti dalla destra come dalla sinistra britannica ed europea. E dobbiamo mettere l'aspetto nazionalista compreso che l'Europa è nulla per lezioni di inglese. Non vengono in vacanza e non beve vino o vino da tavola a volte un australiano, Nuova Zelanda ... Il sentimento di appartenenza al periodo anglosassone è molto più potente di quello di appartenenza alla l'Europa continentale. Si è costruita su resti dell'Impero, la Commonnwealth, che comprende più ampio di quello dei paesi UE 53 e più di 2 miliardi di persone che devono essere aggiunti una relazione particuière per gli Stati Uniti di lunga data. Un inglese che guarda la televisione conosce meglio la politica in Nigeria in Belgio!

una leadership pro-europea di un liberale

I risultati hanno fatto esplodere l'Europa, la destra e la sinistra inglese. A Bruxelles paralizzato da rischi a palle di neve, ognuno si muove e chiede un riorientamento della politica economica e più democrazia. nazionalisti scozzesi e irlandesi chiedendo loro indipendenza a rimanere in Europa. Irlanda in particolare il restauro del confine tra Nord e Sud solleva questioni esplosive. I esplode di leadership conservatori e la borghesia richiede la guida di un liberale pro-europea. Il partito laburista lo è sul bordo della scissione. Il suo segretario generale, Jeremy Corbin, un Mélenchon locale, è stato eletto direttamente per la sorpresa. lungo euroscettico, viene accusato dalla maggioranza di gestione di non aver condotto una buona campagna e di essere responsabile per la sconfitta, che è in parte vero. E si accelera la costruzione della propria rete (Monumentale), quella che ha fatto a vincere le elezioni interno aperto primaria con molti attivisti giovani e popolari, che tuttavia rifiutano di includere il vecchio partito socialista totalmente screditato. Corbyn ha il sostegno di diciotto parlamentari laburisti. Questa crisi potrebbe rilanciare una vera sinistra riformista che da soli non ci renderà felici, ma sarebbe ancora, dopo l'era aperta da Thatcher, un segno positivo!

A Bruxelles, l'alce riformatori sono stati rapidamente spenti. Alla fine di agosto, i francesi, i leader tedeschi e italiani nascita vaghe promesse destinate a calmare il profondo rifiuto della politica, militare e austéritaires autoritario: maggiore sicurezza delle frontiere e la lotta contro l'immigrazione, l'occupazione giovanile, rilancio degli investimenti (ma senza cambiare politica monetaria e fiscale che sono soldi per farlo, anche da un punto di vista capitalistico).

Le borghesie inglese ed europea hanno ovviamente deciso di muoversi lentamente e cercare di evitare il referendum. Ci sono due opzioni: rinegoziare gli accordi economici che nulla cambia nel campo degli affari; trovare un motivo per ripetere il voto in due o tre anni in attesa di un risultato diverso. Nel frattempo, il quotidiano inglese è poco influenzata: affitto è in aumento, i prezzi delle case giù! Gli speculatori giocano il basso moneta inglese (sterline) che aumenta il paniere alimentare come l'Inghilterra importa il 60% del suo cibo. L'anti-Brexit sinistra è allarmato dal fatto che il voto è un pretesto per nuovi attacchi contro le conquiste sociali. Ma facendo una campagna sugli aspetti di protezione delle norme UE, ha consegnato il bastone per essere battuto ...

Jean-Yves (U 93)

http://www.alternativelibertaire.org/?Royaume-Uni-Brexit-or-not-Brexit
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://lists.ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center