A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) France, Alternative Libertaire AL Septembre - Kurdistan: Una rinascita politica (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Sun, 11 Sep 2016 13:00:36 +0300


I curdi sono sotto i riflettori per la loro resistenza alla Daech e l'oppressione dello Stato turco, ma anche per i cambiamenti sociali e sociali attuate in Rojava (Kurdistan siriano). Ritornare una rivoluzione ideologica. ---- Dal momento che il mio viaggio a Rojava, la mia visione del mondo è cambiata. Il processo rivoluzionario in corso non solo sconvolge l'equilibrio delle forze in Medio Oriente, ma anche i nostri ideali rivoluzionari. In effetti, le divisioni all'interno del movimento anarchico, rivoluzionario comunista o sinistra rivoluzionaria in trovato parzialmente obsolete. Queste differenze si trovano in due concetti chiave: lo stato e il potere. ---- Le istanze di dualismo di potere a livello locale ---- Questo è stato il centro della riflessione del movimento di liberazione nazionale curdo, soprattutto incarnata dal Partito dei lavoratori del Kurdistan (PKK). Per questo, il PKK ha iniziato una riflessione e riorganizzazione del suo corpo, che è durato dieci anni, dal 1995 al 2005. I trigger fosse la caduta dell'URSS e degli "anni neri", quando lo Stato turco migliaia rasi di villaggi curdi e dove la violenza di stato ha raggiunto l'apice. Piegati-es sul monte Qandil in Iraq, la guerriglia e guerriglieri hanno ampliato i loro campi di ricerca (ri) lettura di autori come Marx, Bakunin, Kropotkin, Lussemburgo, Foucault (e altri postmoderno), Chomsky e Murray Bookchin . Questo autore ha probabilmente giocato il ruolo più influente nella rinascita del pensiero curdo. Murray Bookchin è noto per la sua tesi sul movimento ecologia e la sua municipalista libertaria.

La maggior parte dei rivoluzionari occidentali sono "aspettare e" in attesa di sciopero generale d'oro per Murray Bookchin grandi mobilitazioni sono "offensiva di primavera" raramente superiore a "vacanze estive". Le lotte di manifestazioni e scioperi contro lo stato e il sistema capitalista sono a volte compito cruciale, ma, per la loro forma, non riescono a registrare un processo di trasformazione sociale sostenibile. Murray Boochkin sostiene una lotta contro lo Stato con la costruzione di corpi doppia alimentazione a livello locale ora. assemblee Questo si basa, consigli di quartiere, che è stato eseguito, prendono il controllo del comune, sciogliendo il vecchio ordine. Comuni e in parte pagato il potere dello Stato sarà un patto contro di lui.

Per questo, Bookchin si basa su numerosi esempi storici di città-assemblee confederati contro il potere degli stati. Per citare solo tre esempi: i comuni del Medio Evo, le città riunione del New England, o sezioni parigine della Rivoluzione francese. Queste esperienze erano tutti in caratteristiche di capacità della Confederazione di resistere Uniti dalle milizie controllate da assemblee municipali, di contare su un potere democratico locale e hanno il controllo sulle proprie finanze. Si può anche trovare esperienze di città-assemblee oggi in Europa come in Marinaleda Spagna o in Saillans in Francia.

Murray Bookchin mostra anche che questi corpi doppia alimentazione gioca un ruolo essenziale nel progresso sociale in grado di ottenere la maggioranza oppressi. Per Bookchin, la lotta contro gli stati moderni, per essere esatti Stati nazionali, attraverso l'oppressione della consapevolezza del cittadino e la sua estromissione dalla politica piuttosto che la costruzione di una identità di classe operaia. Per lui l'incompatibilità del capitalismo con ecologica produrre la sua caduta perché il suo scopo è quello di produrre un ambiente insostenibile per l'umanità. È quindi incompatibile con quest'ultima.

Il PKK ha anche approfondito il suo sviluppo dello stato-nazione. In effetti, che il vizio identità Stato cerca di dividere e conquistare l'opposizione delle identità. In Turchia, è su questa base che i turchi sono contrari ai curdi. Quest'ultimo ha l'ingiunzione di essere assimilato e dimenticare la loro lingua e cultura. In URSS, lo stato-nazione ha preso la forma di identità dei lavoratori contrario di borghesi e piccolo-borghesi. E 'su questa base che la collettivizzazione forzata ha causato milioni di vittime. Questo è lo stesso che l'Unione Sovietica si sono opposti alla "conoscenza di funzionamento" a "borghese scienza" per un po 'negare la veridicità scientifica della relatività generale di Einstein.

esercito autonomo delle donne curde dal 1992

E 'attraverso una critica approfondita del patriarcato che le donne curde del PKK hanno anche sviluppato il movimento di liberazione delle donne. donne curde sono organizzati in un esercito autonomo dal 1992, diventata quasi indipendente oggi, YJA-Star. I corpi di donne auto-organizzazione ha svolto un ruolo chiave nella nuova dottrina.

Per il PKK, il primo di oppressione è il patriarcato, che ha messo fine alla "Società naturali" (il "comunismo primitivo" in Marx). aziende naturali hanno sviluppato le loro gerarchie sociali prime sulla "uguaglianza di rottura", vale a dire la creazione di genere maschile e femminile, con l'obiettivo di sfruttare le donne. Per il curdo di sinistra non ci può essere una società libera ed emancipata senza la piena emancipazione delle donne. Inoltre si riappropriano della conoscenza, lungo il monopolio degli uomini, attraverso la loro scienza nuova ideologia, o ginéologie donne. Uno degli slogan del movimento è "uccidere l'uomo" in te perché sostengono che è la mentalità di sesso maschile che ha causato la ricerca del potere. Su questa base, si educano le donne e gli uomini a antipatriarcat, hanno fondato la propria organizzazione non mista, le proprie forze armate o le proprie cooperative agricole come il Rojava.

In Rojava, l'ideologia del PKK è rispettata a livello globale. L'economia è nelle mani di comuni, come l'olio. Le donne lottano ogni giorno per educare la società. I comuni sono uniti da un contratto sociale elaborazioni delle federazioni delle donne curde fortemente ispirato. Infine, la maggior parte delle decisioni politiche non superare il livello di città-assemblaggi.

Tutte queste posizioni politiche minano la visione dei movimenti rivoluzionari occidentali nel mondo. Forse una parte della soluzione ai nostri problemi non risiede in questo movimento bianco, femminista, ambientalista e Mesopotamia democratica.

Raphael Lebrujah (amico di AL)

http://www.alternativelibertaire.org/?Kurdistan-Un-renouveau-politique
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://lists.ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center