A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(fr) al bruxelles: Daniel Guérin, "Il fascismo e Big Business" - Matthijs (AL Montpellier) (en, it, pt)

Date Fri, 18 Nov 2016 10:05:41 +0200


Nel mese di novembre 2014, edizioni Libertalia emerse una nuova edizione del fascismo e Big Business di Daniel Guerin. Questo libro, classico, non era stato ristampato decennio. Questa edizione, che segue quelle di Maspero e Syllepse, è il più completo fino ad oggi. Esso comprende tutte le prefazioni scritte da Guerin, e il post scriptum alla edizione americana. ---- Questo libro si propone di dare una lettura materialistica del fenomeno del fascismo, al di là di semplici spiegazioni legali che vedono come una forma di male assoluto, ma spesso non vanno molto più in là. ---- Guerin in una riunione del Fronte popolare (1936) ---- Invece, Guerin, che ha una interpretazione materialistica della storia, a causa della situazione sociale del fascismo Paese in Italia come nazismo tedesco. Quindi si tratta di un contesto molto particolare che vede la nascita del fascismo. Essa nasce a causa di agitazioni sindacali in entrambi i paesi, dopo la prima guerra mondiale. Gli operai poi prendono il sopravvento fabbriche e perfino intere regioni. I datori di lavoro industriali, ma anche grandi proprietari sono costretti numerose concessioni che rimangono nella loro Craw. Per contrastare questa agitazione del lavoro, la propaganda e la democrazia parlamentare non sono sufficienti. Molti milizie sono montati. Lei sopprimere questa agitazione nel sangue (omicidio di Rosa Luxembourg, per esempio). E 'da queste milizie sono nati partiti fascisti, che poi di intraprendere la conquista del potere, e che prendono nel 1922 in Italia e 1933 in Germania.

una lettura materialistica

Il fascismo non è una corrente politica della borghesia dominante, ma con il suo fascino e il suo posizionamento nella lotta di classe, si è rapidamente il suo sostegno, in particolare nell'industria pesante (acciaio, miniere ...) il cui gli interessi sono direttamente minacciati da scioperi e le cui ordini dipenderà in gran parte l'esercito e l'industria bellica. D'altra parte, i gruppi di industria leggera hanno maggiori probabilità di compromettere la politica. Il sostegno e il compromesso della borghesia con il fascismo, o meno oscurata nella maggior parte dei libri di storia sono qui studiati meticolosamente, basandosi su Fournier e ampia documentazione.

sostegno della borghesia

Tuttavia, il fascismo non solo è supportato dalla borghesia. E 'anche in grado di convincere e portare a gruppi di popolazione di tocco dei soliti politici borghesi non è più possibile. Con la sua mistica e della retorica, riesce a sedurre la piccola borghesia, la classe media (impiegati, quadri) particolarmente spaventati da smantellamento, e porzioni della classe operaia ...

I fascisti in Italia e Germania, non sono venuti al potere con un colpo di stato o di una rivoluzione, sarebbe nazionale. Queste sono le élites borghesi, aprendo le porte del potere. Durante la grande Marcia fascista su Roma nel novembre 1922, è il bus del governo, che ha accettato Mussolini come leader, che portano le camicie nere, incuneato a 70 chilometri da Roma, in città. Lo stesso schema si ripete in Germania, o di von Papen, sostenuto da élite prussiana, chiamato Hitler al potere. Va detto che queste acquisizioni coinvolte in un contesto particolare: in caso di crisi, mentre i politici borghesi della democrazia parlamentare sono totalmente screditate. Essi sono anche coinvolti in un contesto di lotta di classe accresciuto: nonostante una certa agitazione, la classe operaia non poteva fare la rivoluzione, ma contro di esso era sufficiente per la borghesia che sta valutando l'uso il fascismo. È in gran parte per impostazione predefinita come i regimi fascisti è salito al potere.

E 'anche a causa del fallimento delle organizzazioni del lavoro che il fascismo ha il suo modo. Questo fallimento, che è una critica mossa da Guerin partiti comunisti, ma anche i partiti socialdemocratici, ha diverse cause. Il primo è la divisione. Così per due anni in Germania, la milizia del partito comunista preferiscono attaccare il socialdemocratici Spd piuttosto che la SA nazista. E 'anche il rifugio dietro legalità borghese e il rifiuto di attaccare frontalmente i fascisti nella strada che è la causa della sconfitta delle organizzazioni dei lavoratori. La SPD tedesca è un potente milizia (di bronzo anteriore) in grado di schiacciare la SA, ma si rifiuta di attaccare i nazisti, preferendo affidarsi alla polizia ...

Inoltre, è interessante tracciare un parallelo tra la situazione attuale e gli eventi descritti nel libro Guerin. Se l'Europa non esce di una guerra mondiale, è in una situazione di crisi economica, anche se si tratta di approcci più segrete in una certa misura da quello del 1929. Le politiche di austerità allo stesso modo come due gocce acqua per quelle condotte subito dopo la crisi del 1929, e dei politici borghesi è ugualmente screditato, mentre l'estrema destra è in crescita in tutti i paesi europei. In questo periodo meno violento, in Francia, il Fronte Nazionale delegare il ruolo di alcune fazioni della milizia fascisti neo, ma il programma è ancora simile a quella di Hitler e Mussolini.

stesse soluzioni

In conclusione, possiamo dire che se la storia non si ripete e che non ha leggi immutabili, spesso, le stesse cause producono gli stessi effetti. La crisi e l'austerità che è seguito, hanno aumentato le tensioni imperialiste, e l'esaurimento della classe operaia mondiale ha rafforzato. In questo contesto, l'estrema destra europea, se ha abbandonato i simboli del fascismo 30 anni, si propone di applicare le stesse soluzioni, vale a dire, il nostro schiacciamento al servizio di un capitale nazionale.

In questo contesto, non il destino, la storia non è scritta in anticipo come ci viene ricordato Guerin. Occorre tuttavia prendere la misura del pericolo e lotta. Finiremo questo articolo con una citazione dal libro: "Se il fascismo finalmente preso il potere, è più per difetto che per un rovesciamento rivoluzionario. Il proletariato, unica forza in grado di schiacciare il fascismo è disarmato dai suoi leader riformisti che hanno predicato instancabilmente il "rispetto per la legge e l'ordine e la fiducia in azione parlamentare. Questi stessi leader hanno anche paura quasi quanto la rivoluzione dei lavoratori che colpo di stato fascista " .

Daniel Guerin, il fascismo e le grandi imprese , Libertalia, 2014, 400 p., 20 euro.

AL, il mensile, novembre 2014

https://albruxelles.wordpress.com/2016/11/14/daniel-guerin-fascisme-et-grand-capital/
_________________________________________________
A - I n f o s
informations par, pour, et au sujet des anarchistes
Send news reports to A-infos-fr mailing list
A-infos-fr@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://lists.ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-fr
Archive: http://ainfos.ca/fr
A-Infos Information Center