A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) usi-ait: Nicola e l'USI non mollano -- 16 NOVEMBRE ORE 9, 00 SOLIDARIZZIAMO CON NICOLA E CON LA SUA LOTTA. TUTTI AL TRIBUNALE DI ANCONA

Date Mon, 14 Nov 2016 13:23:09 +0200


Processo importante quello di mercoledì 16 novembre al tribunale di Ancona contro la discriminatoria e illegittima mancata assunzione di Nicola (lavoratore cimiteriale e attivo militante dell'USI, impegnato nel difendere i diritti dei lavoratori) nella cooperativa (Dinamica di Foligno) a cui il comune diede nel 2015 l'appalto per i servizi cimiteriali di Senigallia, Roncitelli e Montignano. ---- Una storia pesante e lunga quella del cimitero di Senigallia, con varie cooperative succedute, appalti al massimo ribasso e tanti gravi problemi con le norme di sicurezza e tante inadempienze nei confronti dei dipendenti culminate nella discriminazione e non riassunzione di 2 lavoratori (entrambi invalidi, iscritti USI). ---- Il tutto con la complicità del sindaco di Senigallia Mangialardi (esponente di spicco del PD) che doveva vigilare sulla corretta esecuzione delle condizioni e delle clausole di appalto che prevedevano la salvaguardia del posto di lavoro per i lavoratori della precedente cooperativa.

Contro quella ingiustizia Nicola, la sua famiglia e l'USI tutta hanno più volte in questi mesi manifestato in piazza, controinformato, denunciato.
Oggi si va a sentenza, Nicola chiede il reintegro al suo posto di lavoro, il pagamento di quanto maturato e il risarcimento del danno per la discriminatoria esclusione. La richiesta di risarcimento è avanzata anche nei confronti del comune.
Invitiamo chi ha a cuore la giustizia sociale e la salvaguardia dei diritti di essere presente accanto a Nicola il 16 novembre al tribunale di Ancona.

USI Ancona

http://www.usi-ait.org/index.php/appuntamenti/58-centro-sud/1256-nicola-e-lusi-non-mollano
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://lists.ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center