A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) France, Alternative Libertaire AL Novembre - Antipatriarcat: Contro la violenza dagli uomini (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Sat, 12 Nov 2016 11:45:10 +0200


Presto 25 novembre Giornata internazionale annuale per l'eliminazione della violenza contro le donne. Eventi, annunci azione di superficie, le statistiche deprimente e ... il gioco è fatto. Parliamo di violenza commessi da uomini a cercare soluzioni reali? ---- Il 25 novembre, ci saranno proteste contro la violenza contro le donne in tutto il mondo in Francia, chiedere per i dettagli. Gli slogan sostengono che la violenza contro le donne è insopportabile, hanno bisogno di altre leggi. Il governo aggiungerà forse una misura di consapevolezza o di una unità di controllo per dispositivi esistenti. Alcuni mostrano la loro solidarietà "Donna, quando si sente una donna che urla, non lasciarla sola, di solidarietà," gli altri loro ras-le-bol "violentata, picchiata, molestati, le donne hanno avuto abbastanza," alcuni si collegherà con il capitalismo "denaro contro la violenza, non per il mondo della finanza". Anni di manifestazioni, lobbying e petizioni per chiedere una legge quadro contro la violenza culminati nel 2010 con una legge rafforzare la protezione delle vittime, ben al di sotto reclami.

La violenza contro le donne - fisiche e psicologiche - sono innumerevoli e riguardano tutti i settori della loro vita, tutti i luoghi in cui circolano, sono tutti gli interessati, indipendentemente dall'età e dallo stato sociale. Essi condividono una caratteristica: il loro numero non diminuisce, nelle statistiche, aumenta anche a causa di una migliore registrazione dei fatti da parte della polizia e delle associazioni.

attacchi multidimensionali

La prima dimensione è il luogo dove si verificano: Gruppo di lavoro, famiglia, famiglia, amico-es, luoghi di studio, le strade e il trasporto pubblico, manutenzione dei locali, istituzioni come la polizia, la giustizia ... una seconda dimensione è il percosse tipo, la violenza sessuale, stupro, ha acquistato lo stupro, le molestie sessuali o morali, abusi medico, diniego di giustizia, altra violenza psicologica ... una terza dimensione riflette la violenza esercitata in particolare (e più) in le caratteristiche delle donne interessate: donne razziale, le donne disabili, donne in gravidanza, le donne anziane, le lesbiche ...

Lotta contro la violenza contro le donne è quindi presentato come una moltitudine di lotte di un gran numero di lavoratori di sensibilizzazione. Ci sono associazioni di donne o femministe cui specialità, per esempio (e finora non esaustivi) AVFT (Associazione europea contro la violenza nei confronti delle donne sul luogo di lavoro), la Federazione Nazionale per la solidarietà femminile che raggruppa le associazioni di lotta contro la violenza domestica, il collettivo femminista contro lo stupro, le donne di associazione per dire alle donne di essere difesa dei diritti delle donne disabili, mamma tutti uguali in difesa dei musulmani discriminati, collettiva generale che sono anche combattendo contro la violenza donne: Marcia mondiale delle donne, collettiva nazionale per i diritti delle donne ... e tanti altri gruppi piccoli o grandi, più o meno radicale, più o meno riformista, che stanno facendo del loro meglio, ma mai a svuotare il mare con i loro cucchiai.

E poi ci sono le misure del governo. Nel suo più recente "Avviso per una condanna sociale giusto e giudiziario di stupro e violenza sessuale" del 5 ottobre, l'Alto Consiglio per la parità tra donne e uomini che sostengono in primo luogo una campagna come quella fatta contro molestie nei trasporti. Si sostiene anche la formazione del professionista-the-s (come al solito), vittime di accompagnamento (come al solito), una modifica del trattamento giudiziario composto da ... precisare definizioni dei termini di stupro, e anche allungare il termine di prescrizione e di garantire che lo stupro è considerato un crimine. Aspettatevi il piano.

C'è un "piano contro la violenza sulle donne", con alloggio, numero di emergenza, telefono grande pericolo di intervenire parti interessate e di formazione per la polizia ... che non sembra un piano combattere, ma per tentare un piano per ridurre le conseguenze.

C'è anche un "piano contro le molestie di genere e la violenza sessuale nel trasporto pubblico", con, in aggiunta alla consapevolezza, telefono e gli strumenti di allarme digitali (sicuramente una nuova applicazione per smartphone), un gruppo di lavoro monitoraggio, meglio addestrati personale (ma non di più), più donne tra il personale. La formazione, la consapevolezza, l'ascolto di vittime. Come al solito.

Misure senza alcun effetto preventivo

esiste anche "la Missione Interministeriale per la protezione delle donne contro la violenza e la lotta contro la tratta di esseri umani", che "raccoglie, analizza e diffonde informazioni", che "valuta i dispositivi" e anche definisce "un piano di sensibilizzazione e la formazione di professionisti in materia di violenza contro le donne. " La consapevolezza e la formazione, come al solito.

Sensibilizzazione e formazione consentire l'individuazione di sostegno violenza e vittima, ma non hanno alcun effetto preventivo.

Naturalmente sanzioni esistono in legge per una certa violenza, ma ... ma lo stupro più di 80.000 annuo (stima) solo il 10% sono oggetto di una denuncia, e il 10% dei reclami si traducono in una condanna. Le storie delle donne svelati con la polizia e la giustizia dare spiegazioni: è sempre la responsabilità della vittima in fase di studio. E lo stupro continua a essere depenalizzato per essere trattato come un crimine.

Gli omicidi di donne che hanno già presentato una denuncia per violenza domestica e non erano protetti lì.

Le molestie sessuali, è abbastanza tollerata dalle autorità. I deputati hanno appena votato contro la sanzione di ineleggibilità. Le molestie non è generalmente preso sul serio e dà luogo a battute di colore.

Gli attacchi contro le donne razziali sono incoraggiati dal razzismo di Stato, il disprezzo per le persone disabili o grande non è il soggetto o campagna di sdegno o consapevolezza, e l'omofobia sembra interessare solo gli uomini.

La consapevolezza della violenza contro le donne è basso, l'applicazione è debole, la tolleranza sociale è alto. Non c'è ragione che i fatti diminuiscono.

Abbattere il patriarcato

Forse dobbiamo smettere di parlare di violenza contro le donne e parlare di violenza commessi da uomini contro le donne. Diverse cause sono intrecciati: gli uomini sono esseri umani che commettono la maggior parte delle violenze (anche nei confronti di altri uomini), gli uomini abusano le loro donne, le donne non hanno un'organizzazione di difesa collettiva.

Il piano di veramente efficace contro la violenza è semplice.

In primo luogo, dobbiamo fare in modo che gli uomini non sono più aggressivi e violenti rispetto alle donne. Le ricette sono note: l'educazione che favorisce la dolcezza e la pazienza, cesto della biancheria sporca a limitare lo sviluppo fisico, la promozione del pattinaggio più di calcio, di incoraggiamento per l'artigianato interni e non competitiva ... Ma improvvisamente si applicherebbero assurdo. L'educazione deve ridurre l'aggressività e la violenza permesso agli uomini, e aumentare quelli autorizzati per le donne. L'obiettivo dovrebbe essere quello di consentire l'uomo e la convivenza armoniosa umano con le differenze di risultato comportamento non solo gli interessi individuali e capacità e non imparare imposti dal suddetto sesso.

Poi ci sono che gli uomini che sfuggono alla formazione alla morbidezza non si sentono più autorizzati a brutalizzare le donne. Ciò implica una vera educazione per l'uguaglianza che non è fatto all'interno del sistema scolastico e l'arresto incitamento a ragazze e giovani donne come oggetti sessuali piuttosto che pensare ed esseri attivi. Sono necessarie altre misure di buon senso, per esempio: vietare la messa in scena delle donne nella pubblicità, classifica i film X che non soddisfano il test Bechdel[1], il divieto di tutti i prodotti commerciali per trasformare le ragazze in oggetti sessuali, come reggiseni imbottiti per le bambine di 8 anni.

In sintesi, dobbiamo abbattere il patriarcato.

Ma questo non accadrà subito. Nel frattempo, la repressione della violenza deve essere reale. La punizione non è necessariamente un sogno libertario, ma noi non viviamo in un sistema libertario. Gli uomini che hanno colpito i loro partner devono essere realmente puniti ed i gruppi di pressione maschilisti devono essere contrastati nel loro tentativo di imporre link di conservazione madri vittime di violenza. Gli uomini che molestano dovrebbero essere puniti troppo, e il beffardo e altre forme di sostegno perseguiti per istigazione. No alla violenza non deve essere classificato.

la capacità delle donne di difendere individualmente e collettivamente può essere rafforzata. Le ragazze devono essere incoraggiati a imparare uno sport di combattimento. la solidarietà delle donne sarà scoraggiare gli aggressori. La paura cambierà i lati!

Christine (AL Orne)

[1]Un film supera la prova di Bechdel se ci sono almeno due personaggi femminili che hanno un nome, se parlano insieme e niente altro che un personaggio maschile.

http://www.alternativelibertaire.org/?Antipatriarcat-Contre-les
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://lists.ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center