A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) France, Alternative Libertaire AL #260 - Diritto del lavoro: non perdere i diritti acquisiti (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Fri, 13 May 2016 17:56:07 +0300


diritto del lavoro, come i diritti politici, rispecchia fedelmente l'equilibrio delle forze tra le classi. La borghesia sta cercando di riconquistare quello che aveva da concedere ai lavoratori nel corso delle lotte vittoriose. Solo la risposta dei giovani e salariati può fermare offensiva dei padroni e ripristinare perso acquisito il nome del liberalismo e austerità. ---- Fondazioni rapporti relativi ai datori di lavoro o il PS, bollettino Combrexelle, raccomandazioni Badinter, azioni già scritte dalle disposizioni legislative Macron e Rebsamen, riscritture del codice del lavoro a venire oltre la legge ... El Khomri l'offensiva i datori di lavoro da lontano, supportati da una cottura sbarramento multimediale permanente contro "rigidità, corporativismo e il conservatorismo" dei salariati! La Fondazione Copernico aveva anche, tra le altre iniziative, ha lanciato una campagna a lungo termine a "Il codice del lavoro che deve essere difeso" (cqfd-lesite.fr).

L'inversione della gerarchia delle norme

La CFDT, con 300 manifestanti a Parigi, sostiene di avere un miglioramento significativo raggiunto! pretesa ridicola o grottesca. La forza della mobilitazione nascente il 9 marzo è stata misurata dal governo, che rimuove non solo alcune delle misure più conosciute, ma anche la minaccia di 49-3. Inutile ripetere qui tutte le misure mantenute o ritirati perché la sostanza della legislazione rimane lo stesso: è la famosa inversione della gerarchia delle norme. In breve, si dovrebbe comprendere che il diritto del lavoro francese si basa sul riconoscimento di subordinazione del lavoratore al datore di lavoro, la subordinazione limitato di diritti minimi sotto il codice del lavoro. In ogni settore professionale, un contratto collettivo specifica i diritti dei lavoratori e non può, in strati. Alla società, gli accordi non possono anche aggiungere che un po 'di più. Questo schema è di fatto già intaccato dalla possibilità di deroga limitata. Ma è essenziale perché permette i settori più combattivi del salario di godere di alcuni dei loro salariati acquisiti, anche quando non hanno sindacato, nessun rapporto di forze. Posizionando il contratto di società al centro del sistema di scrittura del diritto sociale, i padroni vogliono raggiungere il contrario: gli accordi con uno sconto, al di sotto dei contratti collettivi di codice e, ottenuto senza difficoltà in società senza sindacati forti . Chi può pensare che in modo permanente fianco a fianco con gli stati sociali ampiamente divergenti in un'economia competitiva? In pochi anni si dovranno sostenere una corsa verso il basso, che tornerà ad una virtuale scomparsa di accordi collettivi.

La prima affermazione del Inter serie completa del 23 febbraio è stato incastrato sulla linea CFDT. A ringhia significativi poi salgono in CGT e Solidaires contro questa affermazione, mentre le organizzazioni giovanili erano già su un ritiro puro e semplice di testi on-line. Non è stato fino al 3 marzo per una nuova Inter senza la CFDT, UNSA, CFTC e CGC chiede il ritiro e il 9 marzo, la data che si impone attraverso i social network e l'impulso della petizione "lavorare Act: no grazie! "Le reti in tutto il UNEF e sinistra del PS hanno così tanto da sollevare la salsa. Certo anche se non dobbiamo dimenticare che la loro motivazione di fondo è certamente l'emergere di un campione nel primario presidenziale di tutta la sinistra, tra cui il partito comunista e dei Verdi. Si deve anche apprezzare positivamente che l'Inter sarà, nella maggior parte delle città, radunato in tempi e luoghi di eventi in programma da parte dei giovani. Per non parlare del trenta o quaranta PS chiamato parlamentari ribelli che continuano a chiedere il ritiro della legge. Quando si costruisce un movimento potente, è importante sapere come mantenere i legami con tutte le forze disponibili, tutto ciò che si può pensare il contrario.

Al momento della scrittura, ci auguriamo che il relè 24 marzo consentire l'ulteriore crescita di mobilitazione, come quella del 17 marzo ha già contribuito a salvare un edificio AG, occupazioni, blocchi, manifestazioni di studenti delle scuole superiori studenti e nonostante i primi battute d'arresto Valls. La repressione molto violento in molte città il 17 marzo, il fermo di polizia e déferrements davanti al giudice come promemoria per lo stato di emergenza da parte dell'amministrazione scolastica per fare pressione gli studenti sono da prendere sul serio. La repressione inaugurata piazza della Repubblica contro i manifestanti durante la COP21 per soffocare il dissenso sta diventando un metodo di gestione dei conflitti sociali. Ma cosa ha funzionato per COP21 potrebbe rivoltarsi contro il governo e aumentare un po 'di rabbia più globale contro la politica d'Olanda. bloccare il paese

ottenere il ritiro

Per quanto riguarda i sindacati, la situazione è più misto e il 31 marzo sarà molto determinante. Infatti, se molti attivisti si mobilitano team lavorano per costruire un vero e proprio sciopero al giorno, molte zone sono ancora sotto la demoralizzazione che ha colpito dopo la sconfitta sulle pensioni nel 2010.

L'esperienza del 2010 è in tutte le teste (tranne il più giovane). Milioni di manifestanti e manifestanti si sono riuniti es date diverse volte distanziati non sono stati abbastanza per fare il governo. I settori più combattivi sono stati anche l'economia delle idee minoranza di blocco, ma sono rimasti in azioni ancora spettacolari, senza dimenticare di salutare i salariati raffinerie complessivo dell'azienda solo uno sciopero in corso che ha costretto la solidarietà e ammirazione. Dal 1 ° aprile, dobbiamo trovare il modo per continuare. Goodyear Appello per il montaggio su Parigi, la notte rossa da 31 lanciata da Fakir marzo sono molte idee da sviluppare. Il rinnovo dello sciopero in cui i lavoratori dipendenti in audacia rimarranno la nostra migliore possibilità di successo nel bloccare il paese per garantire il ritiro del disegno di legge, fermare gli attacchi contro il diritto sociale e generalmente fermarsi la politica di austerità e di regali ai ricchi.

Uno sciopero generale è sempre una molla e una dimensione politica. La molla è, il massiccio rifiuto della politica del governo olandese, pubblicamente sfidato anche nel suo stesso partito. La dimensione politica sta a noi a disegnare il ripristino di rivendicazioni da parte i colori chiari per condividere idee, uguaglianza, autogoverno democratico.

Jean-Yves (U 93)

http://www.alternativelibertaire.org/?Loi-travail-Ne-perdons-pas-les
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://lists.ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center