A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) France, Alternative Libertaire AL #258 (Feb) - unionismo, Mayotte: L'insurrezione che viene (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Thu, 17 Mar 2016 18:47:32 +0200


Su Martedì 10 novembre 2015 ha segnato la fine temporanea di una mobilitazione massiccia sull'isola di Mayotte. Una mossa che avrebbe crescendo, vedendo gli scioperi di un giorno e azioni od operazioni lumache riescono nelle ultime settimane. Ritornare questa disputa, che non ha detto l'ultima parola, e più in generale sulla realtà sociale di Mayotte Abderrahmane Abdelhaoui, insegnante e attivista del Sud Istruzione a livello locale. ---- Alternative Libertaire: Qual è la mobilitazione della caduta 2015 Mayotte? ---- Abderrahmane Abdelhaoui: Questo è senza un mandato o la padronanza delle rivendicazioni della Inter che il ministro degli Overseas ricevuto i salariati del privato e del pubblico in sciopero il 10 novembre. le risposte del governo sono rimasti insoddisfacenti, nonostante la successione degli eventi che hanno avuto luogo quel giorno (al mattino con il ministro e con il Prefetto e con i consiglieri al Ministro del pomeriggio d'oltremare).

In effetti, per quanto riguarda il settore privato, l'Inter deve ancora pressioni sul governo in merito all'attuazione immediata del Codice [del Lavoro 1 ]. Per quanto riguarda il settore pubblico, anche se sono built-in ufficio pubblico dovrebbe essere condotto un lavoro di inventario del dipartimento di anzianità generale degli agenti, il governo deve prima mettere in atto il principio di trade-in loro anzianità e impostare un calendario di attuazione.

Inoltre, l'Inter rammarico il fatto che il ministro si è degnato di citare le affermazioni relative alla indicizzazione dei salari al costo della vita e l'attrattività della regione e deplora il fatto che le sanzioni in contro i funzionari sindacali e gli agenti o funzionari combattere non sono stati affrontati.

Lo sciopero, ahimè, è stato sospeso a causa degli attacchi del 13 novembre a Parigi e la creazione dello stato di emergenza. Il che è un peccato perché era in piena ascesa. L'Inter FSU, Solidaires, CFDT, Faen [ 2 ], CGT e FO rimane, però, unita e giocare il gioco di mobilitazione. Vi è comunque innegabile volontà di combattere. All'inizio 2016, la lotta dovrebbe lasciare ...

Questo gesto arrabbiato segue un altro nel 2011 ...

Il 31 marzo 2011, Mayotte è diventato ufficialmente il reparto cento e prima di Francia e il quinto Dipartimento d'Oltremare. A partire dall'autunno 2011, i principali movimenti di protesta contro l'aumento del costo della vita bloccano l'attività dell 'isola. Il governo nomina poi un mediatore per risolvere la crisi. Per diverse settimane, le proteste sono organizzate contro il carovita. L'isola è a poco a poco paralizzata. La violenza delle forze di sicurezza è senza precedenti. La polizia ha ripetutamente indicato le processioni. Un manifestante è morto. Un altro è gravemente ferito. I media metropoli osservano un silenzio generale sugli eventi.

Quali conclusioni possiamo trarre delle departmentalization?

È opportuno a questo punto per dire che la dipartimentalizzazione è tutt'altro che un successo. In realtà tutto ciò è quello di fare di tutto per costruire. Ma sembra chiaro che gli aspetti storici, politici, sociali e di culto non era considerato adatto e realistico dai " pensatori " di dipartimentalizzazione.

Basterà un esempio per illustrare questo: l'applicazione dei programmi sulle scuole metropolitane in un paese che, a metà giornata, sperimentando il calore intenso e alcuni studenti sono già in piedi da 4 del mattino! Si tratta di tutti i giorni e da Mayotte Mayotte e che ci si rende conto il divario tra le " buone intenzioni " della metropoli e la loro traduzione nel territorio.

Gli incontri con i funzionari comunali e funzionari amministrativi, per lo più " sotterraneo " cancellare alcune realtà, che è dannoso per la situazione attuale dell'isola. Il piano "Mayotte 2025" è considerato con una certa indifferenza da Mayotte e un po ' "insider-es". E per quanto riguarda l'altro ....

Socialmente, le strutture non sono all'altezza delle esigenze di una popolazione in cui oltre il 50% delle persone sotto i 18 anni; dove la maternità Mamoudzou sperimentare il maggior numero di consegne di territorio francese; dove nelle diciassette collegi dell'isola non ci sono pasti scolastici per i bambini che a volte devono alzarsi alle 4 del mattino per essere in corso alle 7: 30 pm; dove una strada porta a 20 km all'ora; in cui lo Stato ha inventato una tassa locale sul reddito che la maggior parte Mahorais non aveva mai conosciuto; dove la maggior parte della popolazione non vive in case degne di questo nome e vive al di sotto della soglia di povertà, a volte senza acqua né elettricità ...

Questa situazione genera disuguaglianze relative tensioni sociali è esplosivo. Se si aggiunge il comportamento di certi "metropolitane" ranking-es o no che immaginano essere ancora colonie di tempo, si può facilmente immaginare la complessità della situazione.

Sembra che gran parte della tensione sull'isola è dovuto alla migrazione continuo da, tra gli altri, Comore vicina. Si può dire di più?

INSEE elenca ufficialmente 240.000 persone in Mayotte, ma in realtà, si stima che un quarto della popolazione dei migranti e dei migranti-es è venuto Comore, il Madagascar e il Mozambico! clima insurrezionale sono dovuti alla miseria sociale, in particolare in quanto è accoppiato con un problema di sovraffollamento acuta: Mayotte ha la più alta densità di popolazione della Francia all'estero, con 566 abitanti per km².

A causa di questa miseria, vi è una forte realtà di insicurezza e delinquenza. E segue un razzismo violento da parte di Mayotte e Mayotte rispetto ai migranti e dei migranti. Questo può avere conseguenze drammatiche. Nei villaggi, Mayotte e organizzare e rendere la legge se stessi contro la piccola criminalità. le famiglie delle Comore sono stati sfrattati con la forza dalle loro case dagli abitanti del villaggio con il pretesto che il loro figlio è stato trovato rapinare una casa vicina. Ultimamente, peggio ancora, un ladro è stato rapito alcuni giorni dagli abitanti di un quartiere. E 'stato salvato in extremis mentre stavano per appiccare il fuoco ai pneumatici che avevano messo intorno al collo.

A livello di Unione, la nostra risposta a questa situazione di estrema difficoltà in cui si trova tutta questa parte della popolazione è un supporto legale, ma anche un approccio di protezione di questi migranti e irregolari vittime migranti di attacchi razzisti veri. Il nostro compito rimane enorme.

Intervista a cura di Jérémie Berthuin (AL Gard)

[ 1 ] Mayotte è rimasta sotto la sovranità francese l'indipendenza delle altre isole Comore dell'arcipelago a metà degli anni 1970 ai 2010s isola conosce uno status amministrativo singolare segnata da molte eccezioni legali: la maggior parte dei testi vigenti in Francia non si applicano.

[ 2 ] Federazione Autonoma della pubblica istruzione.

http://www.alternativelibertaire.org/?Mayotte-L-insurrection-qui-vient
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://lists.ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center