A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) France, Alternative Libertaire AL #261 - Sterilizzazione volontaria: Spetta alle donne a decidere! (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Fri, 17 Jun 2016 18:47:07 +0300


Anche se è legale per oltre quindici anni, la sterilizzazione volontaria continua a sollevare passioni, e le donne che desiderano utilizzare deve essere paziente ... ---- La legge del 4 luglio 2001 in materia di aborto e contraccezione, oltre a migliorare l'accesso per tutti, compresi i minori per l'aborto e la contraccezione, anche legalizzato la sterilizzazione volontaria. In linea di principio, qualsiasi adulto può chiedere di essere sterilizzati dopo un periodo di riflessione di quattro mesi e hanno confermato per iscritto. A scanso di equivoci, si noti che stiamo parlando del contesto francese, e la sterilizzazione come un atto volontario. Non è questione di sterilizzazioni di massa eseguite su donne in alcuni paesi del mondo, più di recente in India, o come è stato praticato da medici francesi sulle donne dei popoli colonizzati.

Un sterilizzazione a due velocità

Eppure nel 2011, solo il 4% dei francesi aveva usato questo ultimo metodo di contraccezione, contro il 36% degli americani e il 33% delle donne canadesi. Inoltre, ogni anno, 1500 vasectomia (sterilizzazione maschile) è basato in Francia, mentre nei Paesi Bassi il numero di tali operazioni è stato pari a 25 000 all'anno.

Quindi, se è consentita la sterilizzazione volontaria da oltre quindici anni, lo sguardo che si concentra sulle donne che ne facciano richiesta è cambiato poco: la loro scelta è spesso visto come un atto di "militante", come dimostra la loro irrazionalità o anche come una manifestazione di sofferenza. Ci sono molte donne che sono invitati sterilizzazione senza che essi potrebbero hanno cercato altrove: coloro che vivono in assegni familiari e hanno già tre figli, quelli che hanno utilizzato più volte per l'aborto e provengono dalle classi lavoratrici, quelle di origine immigrata, o quelli con disabilità mentali [ 1 ] ...

Per quanto riguarda gli altri, tutti quelli che abbiamo stimato le condizioni necessarie per l'avvio di una famiglia (sia eterosessuali corso stabile coppia, avere un reddito regolare, completando i suoi studi ...), noi invece li scoraggiare da sterilizzare anche se formulare esplicitamente la richiesta: "Sei sicuro che non rimpiangi? "" Sei troppo giovane per fare una scelta del genere, "" Con tutto ciò che esiste oggi per la contraccezione, tu esageri! "

Non tutti uguali davanti alla procreazione ...

Gli argomenti degli oppositori e avversari di sterilizzazione volontaria mostrano quanto bene l'idea che è naturale per una donna vuole figli è vincolante per tutti, che vogliamo di procreare o no.

Quindi, in un web documentario molto informativo diritto ho deciso di essere sterile, è possibile ascoltare la signora Mesmin Estienne, teologo specializzata in bioetica, ci dicono che la sterilizzazione, anche volontaria, è un "attacco alla integrità del corpo, alla dignità umana "e che si tratta di" una decisione molto grave ". Prendere provvedimenti per prevenire una gravidanza indesiderata in modo permanente non può essere considerato quindi una scelta e pesato, no, è follia. Abbiamo anche Ascoltiamo lì Gabelle medico, chirurgo ginecologo per lui, non c'è modo di operare su pazienti senza bambini o giovani donne troppo, dal momento che ci sono un sacco di metodi contraccettivi a "vivere una vita di donna" senza ricorrere alla sterilizzazione. E 'chiaro che non è che ha attaccato con gli effetti collaterali, il prezzo di contraccettivi (non perché non sono tutti rimborsati), e lo stress le regole di ritardi ... e perché hanno bisogno di usare un metodo contraccettivo per tutta la vita se si sa che non si vuole procreare? Ma hey, gli uomini, inoltre se i medici si considerano una posizione migliore rispetto alle donne di decidere della loro vita! Si potrebbe moltiplicare all'infinito le parole di questo tipo, che, sullo sfondo la misoginia, noi come i bambini, ci impongono di giustificare noi stessi, quando si lascia il sentiero battuto, e, soprattutto, ci impedisce di controllare come vogliamo il nostro la fertilità, se il controllo temporaneo o sbarazzarsi di sempre.

La questione di rammarico

"Ma si rischia di rimpiangere che ..." è probabilmente il più sentito dalle donne che desiderano essere sterilizzati frase (e forse anche coloro che affermano di non volere figli). Anche se ci come una decisione irreversibile, tanto meno si dice ad una donna che vuole continuare la gravidanza, a meno che non si tiene conto che non è in grado di crescere un bambino (troppo giovane troppo povero, troppo solo ...). Se non c'è nessuno studio sulla percentuale di genitori che si pente di aver avuto dei figli, studi americani sulla sterilizzazione mostrano che solo il 15% delle persone che sono impiegate hanno rimorso. Questo può sembrare molto, possiamo anche dire che non è sufficiente per negare l'accesso alla sterilizzazione restante 85% che non ve ne pentirete! E per la Francia, uno studio condotto 2006-2010 presso l'Ospedale Bicetre mostra che solo lo 0,3% dei pazienti ha richiesto la riparazione chirurgica o la fecondazione in vitro dopo la sterilizzazione ... Quindi immaginiamo che i medici che svolgono la sterilizzazione volontaria può essere abbastanza sottile per fare la differenza tra una donna guidata da suo marito, la famiglia, e una donna in realtà deciso che ha imparato l'atto, la procedura di insistere ... evitare una persona rammarico i suoi errori è anche impedire che venga autonomo nella sua vita; pentirete della scelta, certamente può essere doloroso, ma probabilmente meno di non essere in grado di fare qualsiasi, quindi prendiamo noi stessi le decisioni che ci riguardano, e se ci dispiace ... sembra a noi!

Germaine (LA Toulouse)

Per maggiori informazioni:

webdocumentario ho deciso di essere sterile
martinwinckler.com sotto "contraccezione e ginecologia"
pianificazione familiare sito in "Tutto su ..." e "la contraccezione permanente"
e tutta la blogosfera femminista!

[ 1 ] Fino alla legge del 2001, le persone con disabilità mentale possono essere sterilizzate contro la loro volontà o senza realmente essere informato. La legge del 2001 prevede che la decisione di sterilizzare di nuovo in ultima analisi, per la persona, dopo essere stata ascoltata dal giudice tutelare (la legge riguarda solo quelle sotto la protezione della corte, che non rappresenta la maggioranza delle persone con disabilità mentale) .

http://www.alternativelibertaire.org/?Sterilisation-volontaire-C-est-aux
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://lists.ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center