A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) fdca-nordest: brevi dal mondo .. quello che non fa notizia

Date Fri, 17 Jun 2016 18:46:48 +0300


Iran Grazie ad un'intensa campagna internazionale è stato rilasciato dopo 11 mesi di detenzione il segretario generale della Associazione degli Insegnanti dell'Iran, Ismail Abdi, dopo il pagamento di una cauzione di 3 miliardi di rials, pari a 100.000 dollari USA. ---- Era stato arrestato poco prima della sua partenza per un meeting internazionale. ---- Nonostante la sua liberazione, restano intatti tutti i problemi connessi al suo arresto ed alla dura repressione che il regime di Teheran riserva alle organizzazioni sindacali del paese. ---- Scioperi e manifestazioni per aumenti salariali, per la libertà di poter costituire sindacati indipendenti, di poter celebrare il Primo Maggio, vengono trattati come atti contro la sicurezza nazionale. ---- Altri esponenti sindacali e lavoratori restano in carcere per le stesse ragioni.

Israele

La Amdocs, start-up di alta tecnologia, non intende riconoscere il sindacato in azienda e non vuole aprire un tavolo di trattative per aumenti salariali.

La vertenza Amdocs sta suscitando notevoli polemiche in Israele, poichè si teme che la campagna di sindacalizzazione lanciata dalla centrale sindacale Histadrut nel settore dell'alta teconologia e dell'aereo-spaziale possa scatenare scioperi di solidarietà intercategoriali con temuto blocco dell'economia.

La destra e le associazioni imprenditoriali lanciano l'allarme per i danni al settore delle start-up di high-tech, chiedono una riforma urgente della legislazione del lavoro: alzare la soglia necessaria per rendere vincolante la sindacalizzazione, creare libere associazioni ed un sistema di concorrenza tra i sindacati, abrogare il diritto di sciopero, staccare la spina di Histadrut dalle sovvenzioni governative.

Qatar

l'1 giugno, 11 lavoratori sono morti ed altri 12 gravemente feriti nel rogo di un campo di lavoro che ospita operai immigrati per il programma di costruzione di infrastrutture per i Mondiali di Calcio del 2022. Le condizioni di sicurezza e di abitabilità di questi campi sono in stato di totale pericolosità.

Cina

A 27 anni dai fatti di Piazza Tienanmen, Liu Shaoming (57 anni), ex-sindacalista della Federazione Autonoma dei Lavoratori, protagonista delle lotte sindacali in diversi distretti della Cina Popolare tra fine anni '80 e primi anni '90 e protagonista del movimento di Piazza Tienanmen del 4 giugno 1989, è stato processato per "incitamento alla sovversione del potere dello Stato" ed è in attesa di sentenza definitiva per i suoi articoli su Piazza Tienanmen pubblicati nel 2015. E' attualmente detenuto nel carcere duro di Guangzhou, senza possibilità di poter parlare coi suoi avvocati.
Nel 1989 era stato processato e condannato ad 1 anno di carcere per "propaganda ed incitamento controrivoluzionari".

Turchia

Da gennaio ad oggi l'industria alimentare CP Chicken (lavorazione del pollame) ha licenziato 300 operai con contratto individuale che prevedeva 12 mesi di salario più 4 bonus mensili. Dopo che il governo turco ha aumentato il salario minimo, la CP Chicken ha rivisto i contratti costringendo gli operai a firmarli senza bonus, per contenere i costi. Dei 300 lavoratori che non hanno firmato per essere poi licenziati, il 90% erano sindacalizzati. Il Sindacato dei Lavoratori del settore alimentare sta presidiando i cancelli dell'azienda, chiedendo il ritiro dei licenziamenti. Il caso è ora davanti al Tribunale del Lavoro.

Perù

Il governo turco ha espulso dal paese il sindacalista tedesco Orhan Akman, dirigente della UNI Americas in Perù negli ultimi anni. Akman si era impegnato per sviluppare la sindacalizzazione e la contrattazione collettiva in diverse aziende ed in particolare alla Cencosud (multinazionale della grande distribuzione, ndr). E' stato accusato dal governo peruviano di “recare disturbo all'ordine pubblico, alla tranquilità ed alla pace sociale" e quindi espulso.

ALternativa Libertaria/fdca - Ufficio Relazioni Internazionali

http://fdca-nordest.blogspot.co.il/2016/06/brevi-dal-mondo-quello-che-non-fa.html
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://lists.ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center