A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) France, Alternative Libertaire - politica, Antoine rilasciato, ma ha ordinato: atmosfera al di fuori del carcere Sequedin (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Mon, 13 Jun 2016 12:33:37 +0300


Sollievo, emozione e indignazione per il carcere di Sequedin: Antoine viene rilasciato ma ordinato! Dieci mesi di carcere sospesi e libertà vigilata, otto mesi per presunti "atti di violenza", due mesi per aver rifiutato di campionamento del DNA. ---- Petardi scoppiettante, canzoni, effusioni, il fumo, il tutto innaffiato da birra locale ... compresi gli amici, compagni di classe e la famiglia, è il punteggio totale di persone che hanno accolto Antoine, un collega AL Douai-Valenciennes, nel suo rilascio dopo tre settimane di detenzione. E 'stato Giovedi, 9 giugno in notturna, dopo più di otto ore di prova e un verdetto in un'atmosfera surreale, gli echi di The International che arrivano dalla strada. ---- Dopo una notte di riposo, il compagno ha elogiato i suoi sostenitori: "Grazie a chi mi ha scritto in questo carcere maledetto, grazie per tutto il supporto organizzato di fuori di questo lavoro pazzesco. Strano risveglio questa mattina il canto degli uccelli, calmo, erba dolce, sole splendente ... Mille grazie! La lucha sigue! "

Centinaia in strada

Il giorno prima, durante l'udienza, circa 300 persone si sono radunate davanti al Lille TGI per protestare contro questo processo iniquo: la forza CGT, con il Nord UD, UL e diversi sindacati, ma anche SUD-Solidaires CNT, FSU, l'azione anti-fascista 59-62, lO, NPA e, naturalmente, aL. Un'atmosfera molto unitario prevalso. Striscioni per chiedere la sua liberazione erano stati appesi diversi ponti autostradali intorno a Lille.

In parallelo, attraverso il lavoro di sindacalisti chiamare "Blocca tutti! " Più di cinquanta personalità, centinaia di militant.es e organizzazioni in Francia e in tutto il mondo hanno firmato anche un appello alla solidarietà, pubblicato sulla stampa, che l'avvocato Antoine è stato in grado di produrre udito, dimostrando che era tutt'altro che isolato.

La carica treno e morsi

L'aula cinquanta posti era pieno. Un membro della sede confederale della CGT che hanno partecipato all'audizione ha detto che è stato sconvolto dal vero "processo politico", a cui ha frequentato. In effetti, l'accusa remato che poteva per ore, come il file era vuoto (come un articolo investigativo Mediapart dimostrato). I veri rimostranze erano evidenti: Antoine è stato condannato per il suo coinvolgimento unione, e perché è noto come anti-fascista e comunista libertaria.

In finale, Antoine, viene condannato a dieci mesi di sospensione condizionale della pena e di libertà vigilata: otto mesi per presunti "atti violenti", due mesi per il rifiuto di campionamento del DNA. Un altro imputato, François ottiene sei mesi sospesi.

Ci vediamo il 14 giugno!

Antoine e François sono anche vietati dimostrazione nel dipartimento settentrionale per due anni. Privare qualcuno del loro diritto di manifestare, che sta minando le libertà fondamentali. Come richiesto dalla CGT locale Unione di Douai, Antoine deve avere i suoi diritti ripristinati al più presto possibile.

Nel frattempo, nulla impedirà di essere a Parigi il 14 giugno a Parigi, per la grande manifestazione nazionale contro la legge del lavoro!

Guillaume Davranche (AL Montreuil), con Laurent Esquerre (AL Paris Nord Est) e Eddy (AL Douai)

Foto: AFA NP2C

http://www.alternativelibertaire.org/?Antoine-libere-mais-condamne
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://lists.ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center