A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) France, Alternative Libertaire AL n° special - Controlli: sciopero paga! (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Wed, 27 Jul 2016 13:24:14 +0300


Ritornare alla vittoria di salariati una Franprix Saint-Denis, per lo più cassieri, che lottano per condizioni di lavoro migliori, salari più alti e rispettare il codice del lavoro. ---- Mentre lo shopping, un attivista sindacale parla regolarmente con i cassieri del negozio (13 salariati il cui manager) dell'atmosfera in Franprix "street Rep '" ... Così, quando lei ha detto che le truffe sui salari, il tempo di pausa inesistente, del lavoro imposto Domenica, la non sostituzione delle assenze per malattia, abbastanza, si mettono in contatto "naturalmente" sindacato locale Solidaires South St. Denis. Per fortuna, UL ha deciso di tenere hotline sindacali dei lavoratori dipendenti, ma soprattutto di sviluppare il commercio sezioni sindacali in box privati. Dopo il tempo discussione significativa, 8 cassieri decidono di sindacato Solidaires 93 (in collaborazione con Sud per il commercio e servizi).

La solidarietà ha dovuto affrontare il tribunale (e vinto) per le elezioni rappresentanti del personale hanno luogo: questo non è solitamente il caso che avere unione nel mondo degli affari. Franprix è un complesso di franchising di montaggio nidificati. L'obiettivo è limitata a poche persone produzioni unità, improvvisamente senza il consiglio di fabbrica, per evitare qualsiasi organizzazione e la pretesa di salariati. Dopo mesi di discussioni su rivendicazioni salariali che non sono in movimento e file di installazione per il tribunale, cassieri decide di utilizzare lo sciopero, il raramente visto negli ultimi anni a Saint-Denis in un negozio di questo genere. Lo sciopero è preparato per diverse settimane tra salariati e UL Saint-Denis.

30% in più di Domenica mattina

Sabato 4 giugno alle ore 8, 10 dei 13 salariati di Franprix si trovano al di fuori del negozio, sostenuta da venti-es dei compagni sindacalisti. Banner, adesivi, petizione per sostenere le affermazioni, Fondo di solidarietà ... Tutto è stato fatto per creare visibilità e solidarietà. L'AG Interpro di Saint-Denis, mobilitato contro la legge "lavoro" e il suo mondo, aveva lanciato una azione di sostegno. Risultato: più di 70 persone al di fuori del negozio alle ore 10 30. Ci è stato detto a 9: 30 pm ci sarà un incontro con il HRD Lunedi. A mezzogiorno il HRD è lì, disposti a "lasciare andare le cose", ma ha rifiutato se lo sciopero, promettendo che se qualsiasi ripresa dei lavori ci sarà offset ad un incontro il Mercoledì successivo. I compagni di Franprix deciso all'unanimità di respingere questa proposta e di continuare lo sciopero fino a quando non vi è nulla soddisfacente.

Un'ora più tardi, il HRD sciolto. Un protocollo siglato fine del conflitto: i negoziati su salari, la sostituzione di fermate,% di aumento dei salari 30 Domenica mattina, 100% dopo 15 h. Ovviamente questo non è sufficiente. Ma i compagni di Franprix erano super felice di vedere quello che potevano guadagnare, il sostegno finanziario (oltre € 600 date) e riprese ad alta prevalenza di lavoro.

E 'a rimanere vigili contro la repressione. E, UL, per sviluppare con successo la formazione sindacato locale per i compagni possono essere il più possibile indipendenti e possono avere gli strumenti per combattere. L'idea è quella di continuare a sviluppare questo tipo di sezioni e le lotte che vincono, per ripristinare la fiducia dei lavoratori dipendenti in quanto la forza concreta di unità e di azione. Ciò è necessario per andare oltre, in particolare sugli scioperi interprovinciali. E per rafforzare il nostro campo nella lotta di classe!

Simon Laviec (AL Saint-Denis)

http://www.alternativelibertaire.org/?Lutte-La-greve-paye
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://lists.ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center