A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) France, Alternative Libertaire AL Decembre - Idee: da classe a correre, domare la rabbia di opprimé.es (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Thu, 15 Dec 2016 13:56:24 +0200


Più che il braccio armato dello Stato borghese, la polizia ha con lui rapporti complessi. Istituzione in parte autonoma, erede dei metodi provati nelle ex colonie, assicura la soppressione del dissenso, ma partecipa anche alla costituzione delle relazioni razziali. ---- "Essere un agente di polizia sta cercando di proteggere i francesi da ogni forma di violenza" [1]che è detto Cazeneuve. Inoltre, "la garanzia dei diritti umani e dei cittadini richiede una forza pubblica; questa forza è dunque istituita per il vantaggio di tutti, e non per l'uso particolare di coloro ai quali è affidata, " dixit DDHC[2]. Così la polizia, sarebbe questo corpo specializzato di cittadini ai quali affidiamo il monopolio dell'uso della violenza per limitare la violenza, e per il bene comune. In teoria, si tratta di una risposta dagli altri per la questione del controllo della violenza immanente nella società opposta a quella di armare tutti o per punire ogni trasgressione di una ostracismo finale.

Ovviamente, per coloro che sono da controllare, umiliare, picchiato quotidianamente nel loro quartiere o fumble lati testimone a ogni demo, suona vuota. La polizia non è né neutra né pacifista; esso non può essere ridotta alla protezione della popolazione; e atti di violenza o di omicidio, "errori" sono troppo voluminoso per essere stato il fatto che un paio di cowboy isolati. Ma semplicemente il braccio armato del capitale, la minaccia per tutti sfida selvaggia, sarebbe perdere la specificità della polizia moderna. Presente come una polizia di classe, seguendo uno schema binario, non è sufficiente.

In primo luogo, la polizia è relativamente autonoma nei confronti di potenza, anche in un paese come la Francia, dove è molto centralizzato. Come abbiamo visto di recente con la dimostrazione di poliziotti, i requisiti che Cazeneuve e Olanda furono presto vendute. dimostrazione polizia Senza dubbio, essi hanno condotto, del 13 marzo 1958, che è sfuggito i sindacati e velocizzato borbonico palazzo canto "deputati al post! "" Venduto, bastardi! Abbiamo foutrons una granata al Palais Bourbon ", e così precipitare il colpo di stato semi-legale de Gaulle, amplificando la voce della destra radicale in Parlamento[3]. Quindi, storicamente, è vero, la polizia moderni hanno accompagnato la creazione del proletariato. Prima esisteva l'attività di polizia, ma non è stata effettuata da un organismo professionale indipendente - piuttosto dai notabili di ogni città. Il movimento delle recinzioni nel XVIII secolo in Inghilterra espropriato e gettato sul numero di vagabondi e senzatetto strade che le istituzioni parrocchiali non possono più assorbire.

ripetuti controlli facies

En 1829, sir Robert Peel crée alors cette institution de police spécialisée, dont les membres, recrutés en dehors des villes pour éviter tout clientélisme, travaillent à temps plein en uniforme, selon des règles strictes et sans pouvoir judiciaire: sa mission est explicitement de contenir gli emarginati e le tante rivolte che hanno segnato gli inizi del capitalismo industriale. Oltre a gestire gli eccessi di questi lavoratori sradicati, ha talvolta una missione di apprendimento di ordine morale borghese, come in Germania. Lungo fieramente contrastato da una sezione della borghesia, geloso delle sue prerogative in materia di polizia e del pubblico ansioso di vedere un terzo di interferire nei suoi affari, l'istituzione alla fine prevalere in Europa. Tuttavia, questo ruolo prima inquadratura della classe operaia diventa meno prominente come vede è integrato allo stato sociale attraverso politiche sociali e l'affermazione dei sindacati.

Una volta acquisita la pacificazione relativa dei margini del proletariato nazionale è ora principalmente nelle colonie, i margini dell'impero, che la polizia esercitare la sua forza, si sviluppa tecniche elaborate di controllo della folla e che opprime il giornaliera. Ma dal 1970, con la crisi petrolifera, lo smantellamento dello stato sociale sotto l'influenza delle politiche neoliberiste e la crisi strutturale della legittimità dei sistemi sociali in grado di mantenere il tenore di vita della popolazione, apporta modifiche: il nuovo equilibrio è quello di "civilizzare il crisi", secondo le parole di Stuart Hall. La capitale ha bisogno di un minor numero di lavoratrici e dei lavoratori, e intere sezioni della popolazione, incluse le recenti immigré.es economicamente diventare "surplus"[4]. A causa di questa tendenza generale verso la precarietà e l'esclusione dal momento che la svolta neoliberista di una mano, e l'eredità di altri imperi, le colonie si ricompongono all'interno delle stesse città. La polizia, per questo eccezionale potenza che deve usare la forza, giocherà un ruolo chiave nel disegno dei nuovi confini.

In effetti, la polizia non si applicano la legge ai margini della società trasgressive. Come parte di una tale concezione legalistica della sua azione, la fonte di oppressione sarebbe solo a monte della parte legislativa, o il lato della magistratura, che in effetti sono in gran parte sbilanciata in favore di un ordine patriarcale, bianco e borghese. Al contrario, la polizia, per i suoi poteri eccezionali, contribuisce a creare la trasgressione, per essere il nemico, che giustifica la sua azione in cambio e motion attuazione dell'apparato penale. Tra cui molestie della polizia prende la forma di controlli ripetuti facies all'assurdo, più volte al giorno, le stesse persone che la polizia a volte da anni (lo stato viene anche ritenuto responsabile per controlli di identità ritenuto sleale da parte della Corte di Cassazione); il reato è guardato avidamente, anche se insignificante (sia esso un faro rotto, casco senza un tubo, una palla di merda nella tasca) o indotto (interpellanze che si basano esclusivamente sulla base di disprezzo e ribellione sono infinite). La politica istituzionale della figura è lì per qualcosa. L'organizzazione di polizia anche: per esempio, i membri del BAC, che spesso impegnano ad agire immaginando una lotta eroica contro la criminalità professione, si ritrovano senza pattugliamento giornaliero non succede nulla; il conflitto arriva a desiderare per se stessa, tanto che gli abitanti originali dei quartieri colpiti a volte preferiscono non chiamare la polizia in caso di problemi, certo che la situazione è destinata a peggiorare se il BAC è coinvolto.

Questo viene fatto su un profondo razzismo di fondo: la formazione dei futuri agenti di polizia, e il loro isolamento su un terreno in cui non hanno mai vissuto, effettuare il loro acquisto una mentalità assediata di "noi" contro " loro ", quelli che comunemente chiamano i" bastardi "nelle periferie francesi, o" stronzi "negli Stati Uniti. Il fatto che per un lungo periodo di tempo, la polizia erano state composte esclusivamente da uomini bianchi è anche rivelatrice. La transizione è lenta, e in alcune zone non è mai nemmeno stata avviata, ad esempio Ferguson - in cui l'omicidio di Michael Brown nel 2014 ha causato disordini violentemente repressi.

Aggiungiamo che questa oppressione sistematica non sarebbe possibile senza la complicità della giustizia a valle. E 'negli spazi sociali in cui la polizia hanno più probabilità di fare uso della forza che la violenza della polizia hanno meno probabilità di essere portato in tribunale. Il sistema penale dà poca credibilità di potenziali testimoni - per caricare contro la polizia - che hanno già avuto a che fare con la giustizia; o molestie della polizia e la segregazione sociale sono che tali testimoni sono rare esattamente dove la polizia commettono violenza. Aggiungi a questo che la polizia, quando carica, coprirsi a vicenda, che è il più semplice non sono mai messi sotto controllo giudiziario (e quindi in grado di coordinare per organizzare il storia), e che denuncia contro la loro vittima semplicemente fatto a vanificare la procedura che gli obiettivi, anche se la violenza è clinicamente documentata. Solo il business dei media sembra portare i responsabili alla giustizia[5](sanzioni molto bassi in generale).

Tutto questo porta ad un livello più generale, la formazione di figure "nemico", gli obiettivi della polizia e le minacce per la Repubblica: ad esempio, il "colpevole", reso popolare dalle elezioni presidenziali del 1964 negli Stati Uniti, che appare un successivamente in Francia, o più recentemente il "terrorista / fondamentalista islamico" sotto sorveglianza, che sono l'incarnazione vivente della diffusa insicurezza sociale. Il panico morale che questi margini generati in tutta la società permette l'unificazione della società, completamente orientata a questo nemico designato. Se la corsa è un rapporto sociale, poi riferire alla polizia - e fantasticato figure che i piani d'azione di questi ultimi - è uno dei componenti.

colonie interne

E 'in questo senso che la polizia di classe divenne anche parte di una razza di polizia all'interno della metropoli, in cui il rocker nella crisi e la sua gestione neoliberista; produzione di colonie interne e la gestione quasi militare di protesta sociale sono due facce della stessa medaglia, le due dimensioni della società in cui la polizia eserciti e rivela il suo ruolo. In particolare la violenta repressione del movimento sociale contro la legge del lavoro in Francia, ha anche dato i manifestanti anteprima la situazione quotidiana delle popolazioni razzializzate e suggerendo il tempo di una molla sociale, la possibilità di un dialogo .

Marco (U 92)

Per andare oltre:

1) Stuart Hall, Policing the Crisis: Mugging, lo Stato, e Law and Order (tutti su Internet).

2) Didier Fassin, forze dell'ordine di: un'antropologia di distretti di polizia, punti, 10 euro.

3) Fabien Jobard e Jacques Maillard polizia Sociologia - politica, le organizzazioni, le riforme, Armand Colin, 29 euro.

4) Mathieu Rigouste, Polizia Domination - una violenza industriale, La Fabrique, 15 euro.


[1]Lettera del ministro degli Interni sulla polizia nel mese di ottobre 2016. ...

[2]Dichiarazione dei diritti dell'uomo e del cittadino, l'articolo 12.

[3]Fabien Jobard, "la polizia colères" Spirito di volo. Marzo / aprile 2016.

[4]Marx ha descritto queste dinamiche terribilmente attuale, inclusione ed esclusione nella Sezione 23-3 del primo libro del Capitale.

[5]Cédric Moreau de Bellaing, 2009, "la violenza illegale e pubblicità di azione di polizia" nella rivista Politix.

http://www.alternativelibertaire.org/?Idees-De-la-classe-a-la-race
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center