A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) France, Alternative Libertaire AL #248 - Insieme! Il ritorno del PSU? (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Mon, 27 Apr 2015 09:10:34 +0300


Costitutivo Assemblea insieme! formalizzata la costituzione della terza tappa del attante Fronte di Sinistra nella fusione dei suoi componenti. Quale futuro per l'auto-gestione e di gruppo anti-capitalista in una coalizione sul punto di esplosione? ---- 31 gennaio e 1° febbraio l'Assemblea generale (infatti i delegati dipartimentali AG) Set! si è tenuto presso l'ufficio di collocamento in Bobigny. Il problema principale? Registrare la fusione delle sue componenti: unità comunisti, la Fase, l'alternativa, gli attivisti di sinistra e di vari anti-capitaliste dal LCR (Sinistra Unita, Convergenze e alternativa). ---- Due giorni senza un consenso operazione voto, il dibattito si placarono, l'adozione di un programma politico, la nomina di leadership nazionale, il rinvio dei punti che ha sconvolto poiché il processo non può fermare (!) Laicità , i contributi, il funzionamento e il rinnovamento del management, la segnalazione di funzionari eletti, la messa in comune di casseforti in ogni gruppo ...

Il censimento ufficiale mostra 1.960 soci (800 collaboratori) con 105 collettivi presenti in 63 dipartimenti; Il 63% dei membri è più di 50 anni; Insegnanti della scuola secondaria 17%, docenti e tra il 29% dei pensionati, la maggior parte proviene dalla stesso ambiente. Un certo numero di fondatori e la fondazione di Solidarnosc hanno evidenziato una presenza discreta ma vigile.

Fine delle speranze elettorali

Ci sono i superstiti di tutti i tentativi, dopo la morte di PSU, costruire una forza elettorale fissato alla sinistra riformista, ma la distribuzione di attività intellettuali talvolta rilevanti per "fare politica in modo diverso." Questo è anche Aminot Louis, ex dirigente del PCF Brest (veterani restauratori movimento comunista) e uno dei pochi operai nella stanza che era da solo, chiedono la domanda giusta: "Diamo il benvenuto a tutti di fare un passo avanti oggi, ma n 'Non sarebbe necessario prima fare dei nostri fallimenti passati?»

No base popolare

Quindi è abbastanza eloquente Pierre Zarka, ex direttore di umanità , a nome di unità comunisti dovesse raddoppiare tutti sulla sinistra rimpiangendo aspetti troppo istituzionali del Fronte di Sinistra e temendo l'esempio tedesco , che Ensemble! scompare nel Fronte di Sinistra come Wasp è stato digerito dal Partito della Sinistra.

Un'altra sorpresa: la relazione generale introduttiva, la relazione su "Costruire speranza", la relazione finanziaria e la presentazione della nuova gestione sono stati presentati dai leader della sinistra anticapitalista. Probabilmente la rete attivista più giovane e meglio strutturato, la sua egemonia è comunque sorprendente.

Diversi oratori hanno espresso la loro costernazione per il crollo delle speranze elettorali attorno a un anteriore sinistro, che è solo una etichetta su un vaso vuoto. Finora nessuna azione per fare il punto sulle lotte sociali. La "Costruzione della Speranza" ufficialmente rinviata a causa delle elezioni dipartimentali, dove i Verdi e il Fronte di Sinistra partono in tutte le configurazioni, tra cui la più sorprendente. Yards dovrebbero dare speranza ai militanti e uno sbocco elettorale per le lotte sociali. Una presa per consentire, dal prossimo autunno regionale, l'unione del Fronte di Sinistra e Verdi, con un profumo di Syriza in Francese ...

Fine della AG. Una nuova PSU è nato, ma senza il sostegno popolare né l'impulso politico del vecchio. No internazionale vivace e una grande confusione sensazione di forze militanti uniti qui.

Jean-Yves (AL Seine-Saint-Denis)

http://alternativelibertaire.org/?Ensemble-Le-retour-du-PSU
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://lists.ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center