A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) USI-AIT Napoli SULLA MOBILITA' VOLONTARIA DEI SANITARI:UN CALDORO ILLIBERALE, AUTOCRATE CONGENIALE.

Date Fri, 14 Nov 2014 19:17:54 +0200


Il decreto regionale n. 3 del 23.01.2014, a firma di Caldoro e altre componenti istituzionali dedicate al rientro del bilancio sanitario campano, reitera, per il terzo anno, l'impedimento alla mobilità volontaria intraregionale dei sanitari, esplicitata nell'art 20 del CCLN dell'area medica e veterinaria, in assenza del nulla osta di uscita da parte dell'ASL di appartenenza. E' un atto illiberale. Il giudizio è sorretto da considerazioni di carattere generale. La sospensione della valenza del contratto collettivo nazionale è scorretta e mortifica l'autonomia e la libertà professionale delle figure sanitarie. E' una disposizione burocratica che determina immobilismo e non favorisce cambiamenti coerenti con una modernizzazione delle strutture sanitarie. S'incrementa la corruzione e asseconda istanze clientelari perché assoggetta il lavoratore dipendente all'arbitrio di un apparato burocratico - amministrativo, nel quale rimane stritolata la dignità della persona. Mutila diritti acquisiti con anni di lotta sindacale. Comprime la libertà di lavoro e la personalità di chi lavora, abdicate ad una discutibile discrezionalità. E' un depistaggio dalle proprie responsabilità dalla portata etica simile all'atto di collocare la polvere sotto il tappeto.

logo usi-ait[1]

E' un decreto a valenza territoriale partorito sotto l'egida delle politiche di austerità in materia sanitaria, politiche garantite a quella parte di casta concentrata nel maneggio del potere amministrativo-burocratico campano, di cui l'espressione Caldoro ne è una franca versione in gommapiuma. Le restrizioni riguardano sempre e solo i lavoratori, non certo l' autoreferenzialità, le diramazioni e le discendenze dei manipolatori. Ma non si va da nessuna parte con l'irreggimentazione dei lavoratori, con la marginalizzazione di diritti a valenza universale, con la mortificazione della dignità personale. Lottare contro la coercizione è una fondamentale regola di vita che non può essere delegata ad alcuno e non può essere soppiantata da surrettizie prescrizioni.

Amato Rizzo.
Unione Sindacale Italiana - Sanità, Napoli. USI-AIT.
08 aprile 2014. Prodotto in proprio in C.mmare di Stabia.
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://lists.ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it


A-Infos Information Center