A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Palestina/Israele: Reports sulle azioni del 6 settembre e 14 settembre 2011 [en]

Date Sun, 25 Sep 2011 23:34:20 +0200


Palestina/Israele: Reports sulle azioni del 6 settembre e 14 settembre 2011 [en]
06.09.11 - Le mobilitazioni in Israele hanno coinvolto anche i
cittadini palestinesi. All'interno della lotta per la giustizia
sociale, gli Anarchici Contro il Muro sono presenti soprattutto nella
tendopoli di Lewinski abitata anche dai rifugiati africani e nella
tendopoli ebraico-palestinese di Giaffa. Abbiamo continuato, sebbene
con un minor numero di attivisti a partecipare alle regolari lotte
unitarie nei villaggi della Cisgiordania occupata a Beit Ummar,
Bil'in, Kafr Qaddum, Ma'sara, Nabi Salih, Ni'lin, le colline a sud di
Hebron. Sia in Israele che nei territori occupati c'è attesa vibrante
nell'aria per la dichiarazione ONU del 20 settembre sullo Stato di
Palestina.
Beit Ummar
Manifestazione di Solidarietà Palestina - 3 Settembre 2011
http://www.youtube.com/watch?v=_99RJaLSQOI
Bil'in
Manifestazione a Bil'in 2 settembre 2011:
Oggi, dozzine di manifestanti hanno sofferto di asfissia durante la
manifestazione settimanale a Bil'in organizzata dal Comitato Popolare
contro il Muro e contro gli insediamenti. Tra i partecipanti dozzine
di palestinesi di attivisti internazionali e di pacifisti israeliani.

Il corteo, che comprendeva 15 israeliani più alcuni internazionali ed
i residenti del villaggio, è partito dopo la preghiera del venerdì.
siamo partiti dal centro del villaggio diretti verso la riserva
naturale di Abu Lemon situata sulla parte di terreni recentemente
restituiti dopo 6 anni di lotta.

Giunti alla riserva di Abu Lemon, abbiamo camminato lungo il muro di
cemento urlando con i megafoni in direzione dei coloni dicendogli di
andarsene e di restituire la terra dei palestinesi ai palestinesi.
Intanto le forze di occupazione che stavano dietro il muro di cemento
hanno sparato lacrimogeni contro i manifestanti. Sono scoppiati degli
incendi nei terreni ripristinati. Quando i manifestanti sono giunti al
cancello del muro, i soldati sono usciti e si sono scontrati con i
nostri compagni per un attimo, finché non siamo tornati al villaggio.

Foto:
Iyas Abu Rahmah:
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.2111614624954.2108877.1083295028
Rani Abdel Fatah:
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.2402645868689.285082.1327358013
International communities:
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.275716019105376.78641.136633479680298


Gerusalemme/Al-Quds

Dopo l'interruzione nel mese del Ramadan, gli attivisti sono ritornati
a Sheikh Jarrah per la manifestazione di venerdì scorso.

Mario Savio: http://www.facebook.com/media/set/?set=a.255108007857179.69439.100000739446057
Lior Ben Eliahu:
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.1894509293461.130504.1563442697


Kafr Qaddum

Foto della manifestazione di venerdì:
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.275636799113298.78627.136633479680298


Al-Ma'sara

Un arrestato e tre feriti nella manifestazione settimanale ad Al-Ma'sara.
Oggi alle 13.00 la gente di Al-Ma'sara è andata alla manifestazione
settimanale organizzata dal comitato popolare contro il muro e contro
gli insediamenti. Il corteo è partito dal centro del villaggio. Lungo
il percorso, i manifestanti hanno innalzato bandiere palestinesi e
cantato per l'indipendenza della Palestina. Appena la gente è arrivata
all'ingresso del villaggio per raggiungere le terre sequestrate dal
passaggio del muro, i soldati hanno impedito a tutti di passare,
attaccando ed arrestando l'attivista israeliano Shai Pollak dopo aver
tentato di rompergli una mano. Dopo di che hanno attaccato i
manifestanti, tre dei quali sono rimasti feriti. Mahmoud zawahra,
coordinatore del comitato, è stato ferito ad una mano, Abed Ebiat al
polso, Rafat aladeen ad una gamba.

Foto:
International communities:
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.275638212446490.78628.136633479680298
Jawad Zawahra: http://www.facebook.com/media/set/?set=a.2328817028730.134712.1498833494


An-Nabi Salih

02.09.11:

Circa 60 abitanti di Nabi Salih con i loro amici internazionali ed
israeliani hanno tenuto venerdì la prima manifestazione settimanale
dopo il Ramadan, per chiedere la fine dell'occupazione e la messa in
mora degli accordi di Oslo e del processo di pace che ne deriva. Il
corteo è riuscito a raggiungere la periferia del villaggio ed a salire
sulla collina che sovrasta la fonte del villaggio, la quale, insieme
alle terre intorno al villaggio, è sotto minaccia di annessione
coloniale. Ovviamente, per tutto il tempo della manifestazione, queste
terre sono state chiuse dall'esercito israeliano e dalla polizia di
confine che ha iniziato a sparare gas lacrimogeni dal basso e
dall'alto verso i manifestanti che scendevano lungo la collina.
Sebbene la maggiore parte dei soldati israeliani e della polizia di
confine abbiano evitato di entrare nel villaggio, tuttavia lo hanno
circondato senza interrompere il lancio di lacrimogeni all'interno
dell'abitato, sopra
ed intorno alle case, mettendo tutta la popolazione sotto attacco ed
impedendo lo svolgimento della manifestazione. Queste misure hanno
provocato gli scontri tra le forze israeliane e civili disarmati che
lanciavano pietre nel tentativo di tenere a distanza l'incursione
militare. Ad un certo punto le forze israeliane hanno iniziato a
sparare munizioni vere sulle teste dei civili. Alcune persone sono
state colpite e ferite dalla bombolette di gas sparate in dosi
massicce per ore sotto il sole.

Foto:
International communities:
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.275638212446490.78628.136633479680298
Hassan Daboos: http://www.facebook.com/photo.php?v=263348537018341

Video:
tamimi1966: http://www.youtube.com/watch?v=WrWvpY1gROQ
planxtysumoud: http://www.youtube.com/watch?v=hPAmPhb1Nc8
yisraelpnm: http://www.youtube.com/watch?v=4ciSQROxP60


Ni'lin

A Ni'lin, gli abitanti insieme ai loro amici internazionali ed
israeliani hanno marciato verso il muro, dove i soldati hanno sparato
gas lacrimogeni e bombe assordanti contro i manifestanti. Molti sono
stati assistiti per le sofferenze provocate dall'inalazione dei gas.
Questa settimana la protesta è finita con scontri tra i soldati e la
gioventù locale.

PalestineSolidarity: http://www.youtube.com/watch?v=Qugtt7vlppo
Video del villaggio di Ni'lin:
http://www.facebook.com/video/video.php?v=212306075455921


Giustizia Sociale

Manifestazione a Tel Aviv, foto di Haim Schwarczenberg:
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.2413479695696.2142107.1212414101


*****************************

La lotta unitaria si intreccia con l'attesa per la decisione dell'ONU

14.09.11


Sebbene Israele sia in preda al panico, e molti Palestinesi abbiano
sentimenti contrastanti, continua la lotta unitaria contro il muro
della separazione, contro l'occupazione e contro la soppressione dei
palestinesi israeliani. Prosegue anche la lotta contro la nuova ondata
di attacchi ai danni dei Beduini, sia all'interno di Israele che nella
Cisgiordania occupata. Va avanti anche la lotta contro il terrore dei
coloni verso i loro vicini palestinesi. E naturalmente prosegue anche
la lotta contro il muro della separazione nei luoghi in cui è stato
già costruito ed in quelli in cui ci sono i cantieri aperti.
Un'attenzione speciale va alla fiera lotta a Gerusalemme Est occupata,
soprattutto a Silwan e Sheikh Jarah. Le principali località di lotta
unitaria sono state: Araqeeb, Beit Ummar, Bil'in, Kafr Qaddum,
Ma'sara, Nabi Salih, Sheikh Jarrah, Silwan, la lotta sociale, le
colline a sud di Hebron. La lotta sociale contro il neoliberismo
prosegue in varie
località sia a composizione ebrea che palestinese.


Al-Araqeeb

Movimento di protesta Israeliano - tendopoli a Be'er Sheva (tenda ad
Al Araqeeb).
Ecco un estratto dal documentario in uscita, "Awakening Israel"
(titolo provvisorio).
Il risveglio di Israele: http://www.youtube.com/watch?v=Ot8NKrLBZds
Sgombero dei Beduini: Israele/Palestina
http://www.youtube.com/watch?v=eQoWJt5wfJ8


Beit Ummar

4 graziose ragazze ebree [degli Anarchici Contro il Muro] si sono
unite ai circa 10 internazionali e ai 20 Palestinesi residenti a Beit
Ummar in quella che è stata probabilmente la manifestazione più breve
nella storia del villaggio. 2 minuti e 3 slogan dopo, la piccola folla
era già stata dispersa a causa di un estremamente vendicativo uso di
spray al peperoncino, spruzzato direttamente negli occhi dei pacifici
manifestanti. 3 attivisti sono stati arrestati e parecchi altri, sia
palestinesi che israeliani, hanno dovuto ricorrere a cure mediche. La
lezione di oggi, ragazzi e ragazze, è questa: NON LAVATE VIA lo spray
al peperoncino con l'acqua. Brucia maledettamente.


Bil'in

Manifestazione del 09.09.11:

Circa 20 Israeliani degli Anarchici Contro il Muro ed una dozzina di
attivisti internazionali si sono uniti agli attivisti locali ed alla
delegazione di un partito politico da Ramalla in questa manifestazione
del venerdì.

"Il corteo è iniziato dopo la preghiera del venerdì dal centro del
villaggio e si è diretto verso la terra recuperata dove sorge la
riserva naturale di Abu Limon. I partecipanti innalzavano bandiere
palestinesi e striscioni proclamanti "Palestina 194° Stato" e
"Palestina, chiave per la pace", come pure striscioni con dipinta
l'immagine del dirigente Marwan Barghuthi attualmente in prigione.
Hanno cantato slogan nazionalisti per la fine dell'occupazione, per la
distruzione del muro dell'apartheid, e per la fermezza dei principi
della Palestina. All'arrivo nella riserva di Abu Limon, i manifestanti
hanno proseguito lungo il muro di cemento, hanno appiccato il fuoco a
dei copertoni, ed hanno cercato di prendere d'assalto la recinzione
adiacente al muro. Hanno apostrofato i coloni dell'insediamento di
Matityahu East tramite megafoni, dicendo loro di andarsene e di
lasciare i territori palestinesi ai palestinesi. Durante queste
azioni, le forze di
occupazione sono rimaste al di là del muro di cemento sparando
lacrimogeni, pallottole vere e proiettili di gomma in direzione dei
manifestanti. Dozzine di manifestanti hanno sofferto di sintomi da
asfissia, come pure i tecnici di un network televisivo presenti
nell'area".

Israel Puterman: http://www.youtube.com/watch?v=jDAIg8D3w9Y
Iyas Abu Rahmah:
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.2130360893599.2109489.1083295028
Rani Abdel Fatah:
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.2427419248008.285996.1327358013


Gerusalemme/Al-Quds

Silwan:

Proteste a Silwan: giovedì 8 settembre alle 15.30 http://www.en.justjlm.org/586
quando nella "Città di David" si terrà l'annuale conferenza di "archeologia".

L'anno scorso, gli attivisti di "Solidarity" che avevano manifestato
contro l'organizzazione ELAD, vennero arrestati e citati in giudizio
per diffamazione. http://www.en.justjlm.org/458.
Cosa si nasconde dietro l'organizzazione ELAD?
Gli scavi archeologici della Città di David sono uno dei progetti più
controversi.
L'8 settembre avanzeremo le domande che non sono mai state formulate.

Incontro alle 15:30 all'ingresso della Città di David per fare volantinaggio.

Per dettagli: Solidarity in Silwan http://www.en.justjlm.org/435
5 cose sulla Città di David di cui la vostra guida non vi dirà nulla:
http://www.en.justjlm.org/397

Venite pure, ma non dimenticate che non abbiamo un avvocato.


Sheikh Jarrah:

Manifestazione venerdì 9 settembre da Mashbir alle 14:30 verso Sheikh Jarrah.

I residenti di Sheikh Jarrah stanno continuando nel quartiere le loro
veglie del venerdì, protestando contro i violenti sgomberi dalle loro
case, contro la loro occupazione da parte dei coloni, contro la
giudaizzazione di Gerusalemme Est.

Chiedono il sostegno di chiunque possa portare sostegno e lottare con
loro. Uno sforzo speciale per essere il 9 settembre con loro alle
16:00 per una veglia a sostegno della loro lotta.


Kafr Qaddum

Manifestazione il 09.09.11


Al-Ma'sara

Manifestazione del 09.09.11:

International communities -
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.279163112094000.79206.136633479680298


Nabi Salih

Il villaggio di Nabi Salih vicino Ramallah ha tenuto un finto funerale
per gli accordi di Oslo all'interno della manifestazione settimanale
del venerdì, ha detto un corrispondente di Ma'an.

Slide show http://www.maannews.net/eng/ViewDetails.aspx?ID=418832
planxtysumoud http://www.youtube.com/watch?v=HPw6MdzaC34
tamimi1966 http://www.youtube.com/watch?v=1y5lhpsuTas
Michael Treiger
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.235442536502238.57049.100001094792472
Haim Schwarczenberg
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.2433487355875.2142815.1212414101
International communities
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.279303198746658.79230.136633479680298


Colline a sud di Hebron

Questa settimana accompagneremo i contadini ed i pastori palestinesi
sulle loro terre in parecchie località sulle colline sud di Hebron.
Proseguono intanto le molestie dei coloni e dell'esercito contro i
contadini ed i pastori palestinesi.

Sabato 10 settembre c'è necessità di quanti più attivisti possibile
per accompagnarli e difendere i loro diritti. C'è un rapporto diretto
tra il numero di attivisti presenti e la capacità dei contadini di
poter fare i loro lavori agricoli.


Lotta Sociale

Tel Aviv:

Manifestazione davanti alla sede del Municipio contro lo sgombero
della tendopoli:
Israel Puterman http://www.youtube.com/watch?v=YUpLRi28TB8

Squatting a Gerusalemme:

http://www.youtube.com/watch?v=v66tTVMjig8


Ilan Shalif
http://ilanisagainstwalls.blogspot.com/

Anarchici Contro Il Muro
http://www.awalls.org

Traduzione a cura di FdCA - Ufficio Relazioni Internazionali
Sito in italiano su Anarchici Contro il Muro:
http://www.fdca.it/wall
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it


A-Infos Information Center