A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Milano: Queer Festival e discussione sul sessismo

Date Fri, 18 Mar 2011 19:06:42 +0100


Queer Festival e discussione sul sessismo
Lunedì 21 marzo: primo appuntamento in vista del Queer Festival: "Il
sessismo nel movimento"
Siamo un gruppo di persone queer radicali impegnate in lotte contro
varie forme di oppressione (liberazione animale e della Terra, lotta
al razzismo e al sessismo,...) e insoddisfatte dalla politica attuale
del movimento GLBT: per questo stiamo organizzando un QUEER FESTIVAL,
che vorremmo fosse un contributo per la crescita di un movimento queer
radicale e autorganizzato, slegato da istituzioni e partiti.
Ci ispiriamo per questo ai movimenti di resistenza gay/lesbica/trans
degli anni '70, che volevano uno stravolgimento totale di questa
società e della mentalità eterosessista, al contrario dei movimenti
attuali che richiedono l'assimilazione o si accontentano di piccole
concessioni che servono solo a impedire cambiamenti più profondi.

Vogliamo che questo festival sia un punto d'incontro per
individualità queer, dove ogni espressione di genere, identità,
preferenza sessuale, ecc. sia autodeterminata e valorizzata, dove
ognun* si senta liber* davvero di essere se stess*. Porteremo spunti
di discussione e pratici per parlare insieme di generi, relazioni,
sessismo, sessualità. Il festival alternerà momenti di divertimento,
politica, arte: ci saranno workshops e dibattiti, video, performances,
concerti, teatro, azioni e tanto altro.

QUEER FESTIVAL 3-4-5 GIUGNO 2011

VILLA VEGAN OCCUPATA

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

In vista del QUEER FESTIVAL abbiamo pensato ad una serie di incontri
di discussione e approfondimenti su tematiche riguardanti il sessismo,
per iniziare un percorso più duraturo di critica e decostruzione dei
ruoli di genere.

Ci troveremo ogni due lunedì a partire delle ore 21.00.

Nel primo appuntamento di questo ciclo di incontri si parlerà di
"Sessismo nel movimento", perchè troppo spesso, impegnat* nelle lotte
contro le varie forme di gerarchia e oppressione, dimentichiamo quelle
che ognun* di noi ha interiorizzato.

APPUNTAMENTO LUNEDì 21 MARZO ORE 21.00

DISCUSSIONE, RINFRESCO CON BEVANDE E SNACKS VEGAN

VILLA VEGAN OCCUPATA, VIA LITTA MODIGNANI 66, MILANO-AFFORI

QUEER è il rifiuto delle norme imposte. QUEER è liberare il
desiderio da ogni catena che lo inibisce, liberare i corpi e le menti
dai tabù e dalla vergogna, dagli standard di bellezza che ci
vorrebbero tutt* uguali. QUEER è aprire le nostre gabbie mentali e
lasciar correre via ogni preconcetto, senza aver paura di affrontare
l'ignoto, il diverso da noi, la complessità che è propria della
vita. QUEER è prendere ogni persona per quello che è, senza
etichette pronte da appiccicargli addosso, lasciare che sia lei a
definirsi o a non definirsi.

QUEER è ricreare una comunità vera, dove ci si incontra ci si
diverte si discute si fa festa ci si ama si fa politica si lotta
insieme. QUEER è la solidarietà con chi è oppresso, non la paura e
la diffidenza e la presa di distanza. QUEER è creare i propri spazi
in maniera autogestita, senza passare attraverso chi si vuole
arricchire sulla nostra pelle. Fanculo la mercificazione dei nostri
corpi, il business dei locali, lo stile di vita gay trendy, i
magazines di moda, i cocktail a 8 euro.

QUEER è il rifiuto di assimilarsi e di imitare i modelli patriarcali
e cristiani dei generi, della famiglia e della società. QUEER è
ribellione verso chi ci opprime, anzichè accondiscendenza. QUEER sono
le notti di Stonewall e Sylvia Rivera e Mario Mieli. QUEER è la
nostra fiera risposta ai concetti di normalità, alla triste realtà
ordinata in cui ci vorrebbero tutt* incasellat*.

NOT GAY AS IN HAPPY... BUT QUEER AS IN FUCK YOU!

"Let's wreak havoc upon their gender norms and ethnic stereotypes and
cultural expectations, showing with our bodies, our relationships and
our desires just how arbitrary their laws of nature were!!!

We entrusted each other with our hearts and appetites...

KEIN PLATZ FUER HOMOPHOBIA"
da villavegansquat-a-inventati.org
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it


A-Infos Information Center