A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Palestina-Israele, la lotta unitaria coinvolge sempre pià partecipanti [en]

Date Tue, 18 Jan 2011 17:43:57 +0100


Palestina-Israele, la lotta unitaria coinvolge sempre più partecipanti [en]
Report del 10.01.11:
La lotta popolare non violenta dei palestinesi si espande anche
all'interno dei confine israeliani del 1948, nei villaggi di: Al
Araqeeb, Bil'in, Beit Ummar, Hebron/Al-Khalil, Gerusalemme, Lod,
Ma'sara, Nabi Salih, Ni'ilin, Sheikh Jarrah, Silwan, Issawiya,
montagne a sud di Hebron e ancora... Anarchici Contro il Muro,
Ta'ayush, Guerrieri per la Pace, Solidarity Sheikh Jarrah, Coalizione
di donne per la pace e ancora.... Più la legittimazione internazionale
di Israele è in calo; più il razzismo formale ed informale di Israele
risponde con crescente brutalità, più gli ebrei israeliani di
radicalizzano. La lotta unitaria di Bil'in è sia il porta bandiera che
un esempio per tutti noi.
Bil'in
Questo venerdì la manifestazione era indetta sia contro il furto della
terra causato dal muro della separazione sia in commemorazione
dell'assassinio di Jawaher Abu Rahmah da parte delle forse di Stato
israeliane dello scorso venerdì. Circa 250 israeliani, internazionali
e centinaia di palestinesi della Cisgiordania occupata (comprese le
organizzazioni delle donne) hanno trovato lungo la strada blocchi che
impediscono l'accesso a Bil'in. Ci siamo uniti alle donne ed agli
uomini del villaggio di Bil'in.

Alla testa del corteo che si è mosso dal centro del villaggio c'erano
le organizzazioni femministe e delle donne con slogan, striscioni,
foto e cartelli e un sound system.

Quando siamo arrivati al cancello del muro della separazione, la gente
lo ha attraversato ed ha messo le bandiere sul recinto elettronico,
scuotendolo e persino tagliandolo. Le forze di stato, sotto stretto
divieto di usare gas lacrimogeni se non necessario, hanno usato il
cannone che spara acqua puzzolente. Dal momento che lo spruzzo era
troppo corto e non riusciva a disperdere il corteo e davanti al lancio
di pietre da parte dei giovani, sono partiti i lanci di gas
lacrimogeni.

Ma questa settimana il vento era favorevole, portandosi via le nuvole
di gas o riportandole verso i soldati. Inoltre i giovani ributtavano
le granate di gas verso i soldati che se la davano a gambe con nostra
delizia. Poi i soldati sono usciti dal muro per disperderci. I giovani
palestinesi hanno lanciato pietre, ma siamo stati costretti a
ritirarci. Le forze di stato sono state fermate a cento metri dal muro
dal lancio di pietre e non riuscivano ad avanzare verso il villaggio.
Il confronto tra l'esercito ed i giovani è proseguito per parecchie
ore.

Le ambulanze hanno lavorato duramente per soccorrere le persone
intossicate dalle inalazioni.

Video di Israel Putermam su: http://www.youtube.com/watch?v=zuGEYslA7QU
Di Haitham Al Khatib su: http://www.youtube.com/watch?v=oTEAHMuHCkM


Hebron/Al-Khalil

Siamo stati invitati per una riunione giovedì 13.01.11 alle 16.00 a
Tel Rumieida, per parlare del futuro delle attività a Hebron e per
organizzare le azioni di quest'anno nel giorno della solidarietà con
Shuhada Street.


Gerusalemme

Incontro il 6 gennaio a Katze (Shushan str) alle 13.00 con maschere
anti-gas, cipolle, tamburi e volantini. Sveglieremo Gerusalemme per
dirle di venire a respirare il gas dei lacrimogeni.


Lod

Protesta di donne alle 18.00 presso la tenda in Helen Keller st.


Ma'sara

In Cisgiordania meridionale nel villaggio di Ma'sara, i soldati hanno
impedito ai manifestanti di lasciate il villaggio per andare sulle
terre che l'esercito sta occupando per costruirci sopra il muro. I
soldati hanno usato i lacrimogeni per costringere la gente a far
ritorno al villaggio; molti sono stati ricoverati per inalazione di
gas.


Nabi Salih

Nel villaggio di Nabi Salih, tre civili sono stati feriti, uno è stato
arrestato ed una casa è stata incendiata dai soldati israeliani. La
protesta di oggi è partita a mezzogiorno. I soldati hanno attaccato
gli abitanti subito dopo sparando lacrimogeni sulle loro case, durante
le proteste le truppe hanno arrestato un giovane del villaggio.

Video di Israel Puterman: http://www.youtube.com/watch?v=sUIHu3crLU0


Ni'ilin

Villaggio di Ni'ilin - lotta contro il muro dell'annessione il
07.01.11 (in memoria di Arafat e Muhammed Khawaja)
http://www.youtube.com/vedi?v=A7b2FwQIGyo
Video di David Reeb di Ni'ilin e Nabi Salih su
http://www.youtube.com/watch?v=BNlebFPDfE0


Sheikh Jarrah e Silwan

Foto, http://www.facebook.com/album.php?fbid=1710000145762&id=1110863588&aid=94858
- sulla linea di confine per Silwan & Sheikh Jarrah

Fermare l'insediamento nell'area dello Shepard hotel ---- fermare la
giudeizzazione di Sheikh Jarrah

Domenica 9 gennaio lo Shepard hotel a Sheikh Jarrah è stato demolito
nell'ambito del progetto di costruzione di un nuovo insediamento
coloniale di 31 unità abitative nel bel mezzo del quartiere
palestinese.

Incontro il il 9 gennaio alle 16:00 fuori dello Shepard hotel per
urlare NO alla giudeizzazione di Gerusalemme Est.

Lo Shepard hotel si trova sulla strada del Monte degli Ulivi, a nord
di Sheikh Jarrah in direzione del Monte Scopus.

Il canale 2 della TV ha mostrato in serata le immagini della
demolizione dell'hotel e della manifestazione.


Ilan Shalif
http://ilanisagainstwalls.blogspot.com/

Anarchici Contro Il Muro
http://www.awalls.org

Traduzione a cura di FdCA - Ufficio Relazioni Internazionali
Sito in italiano su Anarchici Contro il Muro:
http://www.fdca.it/wall
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it


A-Infos Information Center