A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Palestina-Israele, la lotta unitaria sullo sfondo delle demolizioni di case [en]

Date Tue, 6 Dec 2011 12:11:52 +0100


Palestina-Israele, la lotta unitaria sullo sfondo delle demolizioni di case [en]
Report del 30.11.11: A causa di considerazioni di carattere
internazionale, in parallelo con la demolizione di una minima parte di
insediamenti coloniali illegali su terreni privati palestinesi,
aumenta la demolizione di abitazioni palestinesi. Si inseriscono qui
gli scontri della lotta unitaria sulle colline sud nella regione di
Hebron. Come pure la demolizione avvenuta in settimana di avamposti a
Bil'in sulle terre adiacenti al nuovo percorso del muro della
separazione. Miracolosamente il più vetusto, costruito quasi 7 anni fa
all'inizio della lotta sotto una pioggia pesante, era finora
sopravissuto alla demolizione. Durante questi mesi abbiamo spesso
passato la notte attorno al fuoco insieme ai membri del comitato del
villaggio allo scopo di proteggere l'avamposto dal tentativo di
distruzione da parte delle forze di Stato israeliane. Sono proseguite
le consuete lotte del weekend, compresi gli sbandieratori, a Beit
Ummar, Bil'in, Ma'sara, Nabi Salih,
Ni'lin ed a Gerusalemme Est occupata.
Bil'in
Manifestazione del 25.11.11:
Pare che in seguito allo spostamento verso ovest del muro della
separazione, stia diminuendo gradualmente l'interesse verso la lotta
contro il muro/recinto della separazione. Il calo stagionale nella
partecipazione degli attivisti internazionali e dei palestinesi della
regione si unisce ad un calo di interesse anche da parte degli
attivisti israeliani. Oggi, meno di 10 israeliani ed altrettanti
internazionali si sono uniti ad una ventina di palestinesi per il
corteo ed il trasferimento verso il nuovo muro della separazione.
Portavamo cartelli per la liberazione di Ashraf Abu Rahme, arrestato
settimane fa sulla base della falsa accusa di aver organizzato
manifestazioni e lanciato pietre. Abbiamo cantato i soliti slogan per
tutto il percorso verso il nuovo muro. Quando ci siamo avvicinati al
muro, le forze di Stato israeliane avevano già iniziato a sparare
lacrimogeni verso i giovani lungo la porzione meridionale del muro.
Non c'hanno messo molto a
sparare pure contro di noi.

Dopo aver assorbito la solita dose di gas, siamo ritornati al
villaggio... per rivedeci venerdì prossimo.

Video di Ashraf: http://www.youtube.com/watch?v=BokjumcHWPs
Foto di Haitham Al Khatib, Wafa, Rani Burnat:
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.316722005004777.86930.136633479680298
Haitham Al Khatib: http://www.youtube.com/watch?v=5NRKcoDYZOE

Avamposto di Bil'in demolito dalla forze israeliane, 28.11.11:
haithmkatib: http://www.youtube.com/watch?v=i1UR9yJYTiM

Numerose forze dell'esercito di occupazione israeliano hanno demolito
un centro di solidarietà internazionale a Bil'in

Le forze di occupazione israeliane hanno proceduto nella mattina del
29.11.11 e senza nessun preavviso alla demolizione del centro di
solidarietà internazionale, che era stato costruito sette anni fa dal
Comitato Popolare del villaggio contro il muro e contro gli
insediamenti, [insieme agli Anarchici Contro il Muro israeliani], e
dagli attivisti internazionali [sotto una pioggia battente] sulla
terra che a quel tempo era stata isolata dal muro. Lo hanno demolito
proprio il giorno dopo aver distrutto una piccola struttura adiacente
e dopo aver confiscato tutte le panchine di legno ed i contenitori per
i rifiuti che erano stati sistemati nel corso di 6 mesi nella riserva
naturale protetta di Abu Limon. Questa operazione è finalizzata ad
impedire che la gente di Bil'in ed i pacifisti stranieri abbiano
accesso e si fermino nella regione, si noti che il centro di
solidarietà internazionale era situato sulla terra liberata dopo 7
anni di persistente lotta
unitaria.


Gerusalemme/Al-Quds

Silwan:

Presidio di protesta contro il pianificato sgombero della famiglia
Sumarin di fronte alla loro casa. Fermare lo sgombero della famiglia
Sumarin!, 25 Novembre 2011 di Amir Bitan
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.324083400940015.97193.100000150737581

Sheikh Jarrah:

Manifestazione di venerdì 25 novembre. I residenti di Sheikh Jarrah
stanno continuando i loro presidi di protesta nel quartiere ogni
venerdì, per denunciare i violenti sgomberi dalle loro case, la presa
del quartiere da parte dei coloni e la giudaizzazione di Gerusalemme
Est. Fanno appello a tutti coloro che sostengono la loro lotta di
unirsi alla protesta. 25 novembre presidio a sostegno della loro lotta
a partire dalle 15.00 nei giardini di Sheikh Jarrah Garden, Nablus
Road e Dahlmann St.


Nabi Salih

Manifestazione settimanale del 25 novembre 2011. Un gruppo di
attivisti internazionali è arrivato a Nabi Salih in solidarietà con la
gente che viene terrorizzata dai raid notturni. L'esercito compie
questi raid su Nabi Salih, spruzzando acqua puzzolente direttamente
nelle case. Un manifestante è stata colpito al viso da un proiettile
ricoperto di gomma. Un pacifista ha dichiarato: "Abbiamo marciato e
cantato con difficoltà quando l'esercito israeliano ha inondato i
manifestanti inermi con acqua puzzolente e lacrimogeni". Un attivista
palestinese di Nabi Salih: "Un altro giro di lacrimogeni, ma questa
volta il vento è dalla nostra parte!".

Un compagno degli Anarchici Contro il Muro ci dice:
"Dozzine di manifestanti a questa manifestazione a Nabi Salih contro
il furto della terra e dell'acqua da parte dell'insediamento coloniale
israeliano di Halamish con la protezione dell'esercito di occupazione.
I residenti di Nabi Salih, altri palestinesi con sostenitori
internazionali ed israeliani hanno marciato pacificamente dal centro
del villaggio.

Questa manifestazione si è fatta dopo giorni di totale assedio del
villaggio da parte di Israele con massicce incursioni notturne e
l'arresto di 3 persone. Come sempre, una pacifica manifestazione deve
far fronte all'attacco dell'esercito israeliano. Ci sono stati lanci
di lacrimogeni su tutto il corteo da un cannone installato su jeep
militari. Singole granate sono state lanciate direttamente sulle
persone in violazione delle stesse regole militari. Le forze
israeliane hanno usato il loro camion "puzzola" che porta un cannone
spara-acqua puzzolente. Questa volta la "puzzola" ha fatto il giro del
villaggio ed ha sparato acqua fetida nelle case, con un atto
repressivo palesemente illegale.

Alcune persone hanno lanciato sassi per ostacolare l'incursione
dell'esercito israeliano. Un gruppo di persone è riuscito ad
avvicinarsi ai soldati nonostante le minacce di arresto. Un giovane è
stato ferito alla fronte da un proiettile israeliano ricoperto di
gomma. E' stato soccorso in un'ambulanza che lo ha portato
all'ospedale."

International communities:
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.316758841667760.86939.136633479680298
Michael Treiger:
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.269351323111359.64597.100001094792472
Richard Dufek: http://www.facebook.com/media/set/?set=a.316758841667760.86939.136633479680298
tamimi1966: http://www.youtube.com/watch?v=ge_oVZL-J6U
Israel Putermam: http://www.youtube.com/watch?v=7wMk55UgrkA
annepaq: http://www.youtube.com/watch?v=ZuMWCAuIwXU
Video di Bilal dell'ultima manifestazione settimanale a Nabi Salih,
18.11.11: http://www.youtube.com/watch?v=Tpo80KDNJ58


Ni'lin

Manifestazione del venerdì 25 novembre 2011:

hassan daboos: http://www.facebook.com/media/set/?set=a.245332082189922.61397.228124070577390
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.316722005004777.86930.136633479680298
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.316733991670245.86932.136633479680298
Hudaifa Srour: http://www.facebook.com/media/set/?set=a.316733991670245.86932.136633479680298
Nilinvillage: http://www.youtube.com/watch?v=R6pyaDrBvt4


Kafr Qaddum

Manifestazione del 25 novembre 2011:
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.316910148319296.86960.136633479680298


Tel Aviv

Manifestazione contro decreti e leggi antidemocratiche del 22 novembre 2011:
Israel Puterman: http://www.youtube.com/watch?v=PABe6Zm_hjY
Israel Puterman: http://www.youtube.com/watch?v=L46vffiODmc


Ilan Shalif
http://ilanisagainstwalls.blogspot.com/

Anarchici Contro Il Muro
http://www.awalls.org

Traduzione a cura di FdCA - Ufficio Relazioni Internazionali
Sito in italiano su Anarchici Contro il Muro:
http://www.fdca.it/wall
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it


A-Infos Information Center