A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Castel Bolognese (BO): presentazione libro su Luce Fabbri

Date Mon, 12 Oct 2009 09:19:53 +0200



La Biblioteca libertaria "Armando Borghi", in collaborazione con la
Biblioteca comunale "Luigi Dal Pane", organizza a Castel Bolognese la
presentazione del libro di Margareth Rago, Tra la storia e la libertà.
Luce Fabbri e l’anarchismo contemporaneo (Milano, Zero in condotta,
2008).
Il volume verrà presentato nel Teatrino del Vecchio Mercato (via
Rondanini, 20) il sabato 24 ottobre 2009, con inizio alle ore 16,30.
Introduzione di Gianpiero Landi. Seguirà la lettura pubblica di brani
dal libro e da opere di Luce Fabbri.
L’iniziativa si colloca nell’ambito della edizione 2009 della rassegna
"Ottobre piovono libri".
* * * * *
Luce Fabbri nasce a Roma il 25 luglio 1908. Figlia del militante e
intellettuale anarchico Luigi Fabbri, fin dall’infanzia riceve in
famiglia un’educazione improntata a ideali solidaristici e libertari.
Nel 1928, poco dopo avere conseguito la Laurea in Lettere
all’Università di Bologna con una Tesi su Eliseo Reclus, espatria
clandestinamente per raggiungere in Francia il padre, esule
antifascista.A partire dal 1929 si stabilisce con i genitori in
Uruguay, dove trascorrerà poi il resto della sua esistenza. Docente di
Storia nelle scuole medie superiori e poi - per oltre quarant’anni -
di Letteratura Italiana all’Università di Montevideo, dopo la morte
del padre dirige la rivista "Studi Sociali" dal 1935 al 1946. A
ventiquattro anni pubblica il volume di poesie I canti dell’attesa
(Montevideo, 1932). Seguono poi numerosi libri di argomento politico,
tra cui: Gli anarchici e la rivoluzione spagnola (con Diego Abad de
Santillan, Ginevra, 1938); La libertà nelle crisi rivoluzionarie
(Montevideo, 1947); L’anticomunismo, l’antiimperialismo e la pace
(Montevideo, 1949); La strada (Montevideo, 1952); Sotto la minaccia
totalitaria. Democrazia liberalismo socialismo anarchismo (Napoli,
1955); Problemi d’oggi (Napoli, 1958); Una strada concreta verso
l’utopia. Itinerario anarchico di fine millennio (Pescara, 1998). Tra
le opere in lingua spagnola: Camisas Negras, (Buenos Aires, 1935); El
totalitarismo entre las dos guerras (Rosario, 1948); La libertad entre
la historia y la utopía (Rosario, 1962); El fascismo. Definición e
historia (Montevideo, 1963); El anarquismo: mas allá de la democracia
(Buenos Aires, 1983). Assume la direzione o la redazione dei periodici
"Rivoluzione Libertaria" (1938), "Socialismo y Libertad" (1943-44),
"Opción libertaria" (Organo del GEAL –Grupo de Estudios y Acción
Libertaria,Montevideo, a partire dal 1986). Collabora a diversi
giornali e riviste di vari paesi, in particolare "Volontà", "Cénit",
"Garibaldi", "A rivista anarchica". Pubblica inoltre numerosi saggi di
argomento letterario, tra cui studi su Dante, Machiavelli, Foscolo e
Leopardi. Da segnalare, in particolare, il volume La poesía de
Leopardi (Montevideo, 1971), e l’introduzione e le note alla edizione
– da lei

curata - in lingua spagnola (con testo originale a fronte) del
Principe di Machiavelli (Montevideo, 1993). Nel 1996, per la casa
editrice Biblioteca Franco Serantini di Pisa, pubblica il volume Luigi
Fabbri. Storia di un uomo libero, lucida e affettuosa ricostruzione
del percorso politico ed umano del padre. Muore a Montevideo il 19
agosto 2000.



* * * * *


Margareth Rago è docente del Dipartimento di Storia dell’Università
Statale di Campinas (Unicamp), nello Stato di San Paolo, in Brasile.
Tra le opere che ha pubblicato: Do cabaré ao lar. A utopia da cidade
disciplinar (São Paulo, Paz e Terra, 1985); Anarquismo e feminismo no
Brasil (Rio de Janeiro, Achiamé, 1999); Narrar o passado, repensar a
História (con Renato Gimenes, Campinas, Unicamp, 2000), oltre a
numerosi articoli sulla sessualità e il genere, pubblicati sia in
pubblicazioni accademiche sia in periodici libertari. La sua biografia
di Luce Fabbri è apparsa originariamente in lingua portoghese, con il
titolo Entre a história e a libertade. Luce Fabbri e o anarquismo
contemporaneo (São Paulo, Editora Unesp, 2001). Nel 2002 è apparsa
anche una versione in lingua spagnola, pubblicata in Uruguay
(Montevideo, Editorial Nordan-Comunidad

da "Biblioteca Borghi" <biblioteca.borghi-a-racine.ra.it>
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center