A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Roma: Assemblea antirazzista - 01.10.08

Date Mon, 29 Sep 2008 15:34:46 +0200



ASSEMBLEA PER LA MANIFESTAZIONE ANTIRAZZISTA DEL 4 OTTOBRE
La gestione della sicurezza interna e globale è al centro dei
provvedimenti presi dai governi. In Italia le politiche sicuritarie
sono accompagnate dalla diffusione di un razzismo di base, che prima
di tutto contrappone il cittadino regolare al migrante, una presunta
normalità contro forme del diverso che vanno dal rom all'omosessuale.
La rabbia sociale, spesso dovuta a sentimenti di frustrazione e
insicurezza della vita materiale, viene così canalizzata verso alcuni
capi espiatori, piuttosto che contro la precarizzazione imposta della
vita. Viene così nascosta la comune condizione sociale fra italiani e
migranti: entrambi ridotti a pura forza lavoro. Così come la radice
comune di un razzismo che colpisce i villaggi rom e il gay- un
razzismo che è già stato visto, ma oggi la memoria non è di moda.
Proprio la diffusione di istinti razzisti nei cittadini regolari
legittima le operazioni degli Stati e dei governi. Così il governo
Berlusconi può
proporre di istituire il reato di clandestinità. Così, per bocca del
ministro Maroni, può essere proposta la costruzione di 10 nuovi centri
di detenzione per migranti, riproducendo senza sosta i campi di
detenzione in cui sono sospesi ogni diritto e ogni morale. Così il
comune di Milano come quello di Bologna possono scatenare una caccia
al migrante che somiglia alle persecuzioni degli afro- americani negli
USA e alle retate fasciste. La stessa condizione sociale degli
afro-americani riveste i migranti, ormai forze irrinunciabili
dell'economia italiana.

Contro la chiusura razzista, è convocata un'assemblea di preparazione
della manifestazione del 4 ottobre.

Ne parleranno Roberto Massari del Comitato Promotore e una delegazione
del Comitato immigrati di Castelvolturno.

Mercoledì 1 ottobre 2008 alle 17,00 nella Facoltà di Filosofia della
Sapienza a Villa Mirafiori in via Carlo Fea, 2.


eVerteRe
Facoltà di Filosofia- La Sapienza

*************

Roma, merc. 1 ottobre: h.17-20 (VILLAMIRAFIORI, V. FEA)
ASSEMBLEA A FILOSOFIA
DEL COLLETTIVO DI FACOLTÀ «EVERTERE»
PER PREPARARE LA MANIFESTAZIONE-CONCERTO
ANTIRAZZISTA DEL 4 OTTOBRE
CON ROBERTO MASSARI del Comitato promotore della manifestazione «Stoprazzismo»
convocata per Sabato 4 ottobre a p.za della Repubblica (h. 14)

Alla manifestazione hanno aderito centinaia di associazioni
interetniche e antirazziste, organismi di base, forze politiche e
sindacali. La lista è in continuo aggiornamento nel sito
http://4ottobre2008.bloog.it
Adesioni: stoprazzismo@libero.it
0552302015, 0670302626, 3347274379

Trasporti http://4ottobre2008.bloog.it

La manifestazione è autofinanziata...
versamenti c.c.p.: Cib Unicobas
n° 40899007 (causale «4 ottobre»)


Da Anarkismo.net
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it


A-Infos Information Center