A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) ROMA SPEZZONE ANARCHICO-LIBERTARIO AL CORTEO DEL 30/09

Date Sun, 28 Sep 2008 22:30:48 +0200



ROMA SPEZZONE ANARCHICO-LIBERTARIO AL CORTEO DEL 30/09
Il 30 settembre 2008 parteciperemo al corteo per l'anniversario della
morte di Walter Rossi, militante di Lotta Continua ucciso nel 1977 dai
missini coperti dall'apparato poliziesco dello Stato.
Lontani da ogni intento commemorativo, abbiamo scelto di formare uno
spezzone autogestito insieme alle situazioni e agli individui
antiautoritari a noi più affini, anche se all'interno di una
manifestazione cittadina costruita con realtà politiche del
"movimento" con cui pur continuiamo a riscontrare differenze di
analisi, metodi, tensioni.
Non andiamo nel quartiere Prati per dimostrare "l'agibilità" di una
zona che non appartiene alla nostra quotidianità, né solo per reazione
al vile agguato del 29 agosto che ha ferito compagni e situazioni che
sentiamo molto vicini. In questo momento vogliamo portare in piazza i
nostri contenuti e la nostra avversione ad ogni autorità e a logiche e
forme di opposizione spesso appiattite sulle parole d'ordine dettate
dai bisogni spettacolari dello stesso sistema che si pensa di
combattere.
Le bande neofasciste continuano, fedeli e servili, a recitare il ruolo
che gli è stato assegnato dallo stato: creare allarme sociale e guerre
tra i deboli, mentre i media assolvono il compito di seminare terrore,
il capitalismo povertà e guerra, la magistratura la galera.
La strategia della sicurezza di oggi non è una "svolta" né una "deriva
autoritaria" del regime democratico repubblicano, che storicamente si
fonda sul controllo e la repressione dei sudditi rinominati cittadini,
ma una mossa per tentare di nascondere l'incapacità di gestire
l'ingestibile continuando a difendere i privilegi di pochi.
La nostra mossa preferita è rovesciare la loro scacchiera!
Padroni di nulla pedoni di nessuno.

Torre Maura Occupata settembre 2008
Da "torremaura\@libero\.it" <torremaura-A-libero.it>
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it


A-Infos Information Center