A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Asti: Nasce il CSOA 808

Date Tue, 23 Sep 2008 13:37:49 +0200



Nasce un nuovo Spazio Sociale Occupato e Autogestito ad Asti: il C.S.O.A. 808
Per chi non fosse al corrente, per chi non seguisse i
giornali di Asti o molto semplicemente per chi, come tanti,
non vive piu' ad Asti oppure non e' proprio un astigiano, il
Collettivo Autonomo "Pecore Nere" il 13 Settembre ha
occupato uno stabile, creando un nuovo punto di aggregazione
autonoma e autogestita: il Centro Sociale Occupato
Autogestito "808" (il nome onora la vecchia volante
partigiana).
Negli anni 90 ci fu' il "Torre Rossa", poi fu' la volta del
"Tierra Y Libertad", quindi i ragazzi del "Collettivo Pecore
Nere". Questo e' una nuova svolta per Asti ma anche per lo
Stato Italiano, dove si sentono solo notizie di sgomberi e
atti fascisti, e ora in una media citta' di provincia c'e'
il segno dell'occupazione e dell'autogestione.
Lo stabile e' una ex palazzina delle Ferrovie dello Stato,
un Ferrotel ossia un posto dove albergavano i dipendenti
operai. Lo stabile e' rimasto chiuso per ben 13 anni in
balia dei piccioni, topi e ovviamente dei loro escrementi. I
giornali locali non possono che parlare bene dell'operato
del Collettivo:

"In meno di una settimana hanno fatto un miracolo i ragazzi
del Collettivo Pecore Nere che occupano da sabato scorso la
palazzina in via Capuana ex Ferrotel di Trenitalia. Hanno
tagliato l'erba e alcune piante infestanti del
giardino e
soprattutto hanno liberato un piano dell'edificio da
una
quantità incredibile di escrementi di piccioni e topi.
Mercoledì pomeriggio hanno chiamato a raccolta i
giornalisti che hanno trovato alla conferenza stampa,
insieme ai giovanissimi del Collettivo, anche Giovanni Gerbi
, storico partigiano astigiano. I ragazzi hanno occupato la
palazzina, abbandonata da 13 anni, per realizzare uno spazio
di incontro autogestito ed aperto a tutta la cittadinanza.
Un progetto a più lunga scadenza riguarda una parte del
Ferrotel che essendo un ex dormitorio è già
strutturato e
organizzato per trasformarsi in un centro di accoglienza."

Attualmente all'interno il CSOA e' presidiato continuamente
dal Collettivo, che oltre a rimetterlo a posto e preparare
iniziative, ci vive 24 h.

Attualmente l'occupazione e' sempre precaria, quindi anche i
mezzi di comunicazione sono arrangiati, ma abbiamo messo su'
una email per tenerci in collegamento con tutti e potete
scriverci a csoa808@gmail.com e anche un sito di fortuna
http://www.myspace.com/csoa808 dove metteremo le iniziative
e serate da calendario.

Quindi vi aspettiamo tutti in via Luigi Capuana 13 Angolo
via dei Sellai (dietro la stazione di Asti - Vicinanze Corso
Savona).



Coll.Aut.Pecore Nere c/o C.S.O.A. 808 [ASTI]
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it


A-Infos Information Center