A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Israele-Palestina: Sole e pioggia... la lotta unitaria contro l'occupazione e il muro della separazione continua [it]

Date Tue, 4 Nov 2008 19:52:12 +0100



02.11.08: Questa settimana, gli Anarchici Contro Il Muro (AATW) sono
stati coinvolti fino al venerdì nelle iniziative nel sud e nel centro
della Cisgiordania. Nell'area di Hebron si è dovuto soprattutto far
fronte alle atrocità commesse dai coloni ebrei durante la raccolta
delle olive negli uliveti circostanti gli insediamenti coloniali.
Nella regione di Betlemme ci sono state manifestazioni contro il muro
e contro le atrocità dell'occupazione militare. Nella regione ad ovest
di Ramallah ci sono state le proteste del villaggio di Ni'ilin che si
sono protratte per tutta la settimana e la manifestazione del venerdì
n°193 a Bil'in, che è stata sommersa per la seconda settimana dalla
partecipazione di sostenitori internazionali provenienti questa volta
dal Belgio, dalla Francia e persino una band di musicisti dagli USA.
La band statunitense si è messa alla testa del corteo suonando 3
fisarmoniche ed una chitarra per tutto il percorso verso il muro. Le
forze di Stato ci hanno minacciato alquanto mentre marciavamo lungo il
recinto elettronico e subito dopo è partito un attacco soprattutto a
base di gas, prendendo a pretesto un lancio di pietre da parte di
alcuni ragazzini nelle vicinanze.
Video della manifestazione a Bi'lin del 31-10-2008 su
http://www.youtube.com/watch?v=QixZug7AkZ4&feature=channel
Qui di seguito estratti da un report di un esponente del comitato
popolare di Bil'in per la lotta contro il muro e contro l'occupazione.
"Negli ultimi 4 anni, il villaggio di Bil'in ha protestato contro il
muro e contro la costruzione degli insediamenti coloniali. Oggi ancora
un'altra manifestazione di protesta dopo la preghiera del venerdì a
cui si sono uniti attivisti internazionali ed israeliani. La protesta
ha ricordato il 52° anniversario del massacro di Kifr Qasem ed il 91°
della Dichiarazione Balfour. I manifestanti hanno condannato questi
eventi e la polizia di occupazione israeliana. Si sono anche rivolti
al mondo, in particolare agli USA ed alla Gran Bretagna, in quanto
responsabili
per le condizioni di vita dei palestinesi e per il sostegno che essi
danno ad Israele
ed ai suoi piani colonialisti in Palestina."

"Una delegazione francese del gruppo Campagna Civile per la Protezione
del Popolo Palestinese (CCIPPP), un altro gruppo dal Belgio, gli
Insegnanti per una Giusta Pace in Medio Orienta (EPJPO), come pure un
gruppo francese da Nanterre, si sono uniti alla manifestazione del 31
ottobre ed hanno anche ascoltato il comizio del comitato di Bil'in
sulla lotta del villaggio contro il muro."

"Una band musicale dagli USA, chiamata Olive Trees Circus, ha suonato
con chitarra e fisarmoniche ed ha eseguito canti pacifisti nel bel
mezzo della manifestazione."

"Per altre informazioni, chiamare Abdellah Abu Rahamah, coordinatore
del Comitato Popolare Contro il Muro di n Bil'in. 972-547258210 or
972-599107069
e-mail: lumalayan-A-yahoo.com"


NI'ILIN

Il villaggio è tuttora impegnato in una strenua lotta contro il muro
della separazione, ed ancor di più dopo la fine della raccolta delle
olive, lotta che dura dall'inizio dell'anno e per tutti i venerdì.
Nonostante gli ostacoli incontrati lungo il percorso per raggiungere
il villaggio, il contingente degli attivisti di Anarchici Contro il
Muro è riuscito a raggiungere il centro del villaggio in tempo per la
manifestazione. Qui il link al videoclip della manifestazione del
venerdì a Ni'ilin (31-10-08):
http://www.youtube.com/watch?v=S0Ax6nedU34


HEBRON

In aggiunta alle aggressioni durante la raccolta delle olive, ci sono
violenze in aumento contro le case dei palestinesi collocate nei
pressi degli insediamenti coloniali. Ecco un estratto di un appello
diffuso sulla mailing list degli Anarchici Contro il Muro:

"Ciao a tutti,
in risposta alla tensione crescente nella città di Hebron, la gente è
rimasta per strada per seguire l'evolversi della situazione. Sabato
non è stato notato nessun fatto particolare, ma è certo che la
tensione salirà verso la fine del weekend. Sarebbe bello se potessimo
avere un po' di compagni che stanno ad Hebron durante la notte per
rispondere e per documentare qualsiasi cosa possa succedere."


Ilan Shalif
http://ilanisagainstwalls.blogspot.com/

Anarchici Contro Il Muro
http://www.awalls.org

Traduzione a cura di FdCA - Ufficio Relazioni Internazionali
Sito in italiano su Anarchici Contro il Muro:
http://www.fdca.it/wall


Da: Federazione dei Comunisti Anarchici <fdca -A- fdca.it>
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it


A-Infos Information Center