A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Milano: No alla privatizzazione del quartiere

Date Mon, 28 May 2007 14:22:00 +0200 (CEST)


NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DEL QUARTIERE
Oggi l'aumento degli affitti, la privatizzazione della manutenzione degli
impianti di riscaldamento con sicuri rincari... e domani?
Vogliono privatizzare tutto il patrimonio pubblico di case popolari,
costringere tutti ad indebitarsi con banche e finanziarie, quando oggi ci
sono migliaia di persona che non riescono a pagare il mutuo e sono costrette
a richiedere nuovi prestiti finendo con il lavorare solo per pagare i
debiti. Tengono centinaia di appartamenti vuoti rifiutandosi di assegnarli,
fanno leggi regionali per vendere questi appartamenti a prezzi di mercato.
Noi siamo contro questo attacco alle condizioni di vita dei proletari e
delle masse popolari e a questa logica di sfruttamento economico.

Le case popolari sono nostre, ci appartengono, autogestiamole. Sono nostre
poichè tutto ciò che esiste in questa società, le case come le scuole, le
fabbriche, i mezzi di trasporto, gli uffici ecc. le hanno fatte i lavoratori
e non certo i banchieri, gli industriali ed i vari pescecani che vivono e
guadagnano sullo sfruttamento del lavoro altrui. Come Comitato proponiamo di
rifiutare l'aumento dell'affitto per non rinunciare a far valere i nostri
interessi ed invitiamo alla mobilitazione per modificare le leggi regionali
in vigore che impediscono agli occupanti di partecipare al bando di
assegnazione delle case popolari.

Riteniamo queste leggi assurde e discriminanti in quanto chi occupa ha
necessità di avere una casa per sé e per la sua famiglia senza dovere pagare
un affitto capestro, ma l'A.L.E.R. se ne frega delle necessità delle masse
popolari e pensa solo ai propri interessi.

UNIAMO TUTTI PER RIVENDICARE UNA SANATORIA E AFFITTI REALMENTE POPOLARI

COMITATO CORVETTO
Cell. 3461091437
Email: corvettorossa@libero.it


Da: "Unione Sindacale Italiana" <Info -A- usiait.it>

_______________________________________________
A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
http://ainfos.ca/it


A-Infos Information Center