A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Comunicato FdCA-Reggio Emilia: L'Accordo sulle pensioni va respinto

Date Tue, 24 Jul 2007 11:44:39 +0200 (CEST)


L'ACCORDO SULLE PENSIONI VA RESPINTO
L'accordo produce, in pratica, tagli al sistema pensionistico e più in
generale alla spesa sociale.
Il contenuto dell'accordo è in linea con la Riforma Dini e i successivi
interventi di correzione della stessa effettuati a ulteriore peggioramento
delle condizioni dei lavoratori. Avendo chiaro che non sarà l'ultimo
intervento in quanto l'obbiettivo dichiarato è la privatizzazione delle
pensioni.
I 5 punti dell'Accordo:
1. Innalzamento dell'età pensionabile
Ottenuto attraverso:
a) finta abolizione dello scalone e l'introduzione delle quote
b) l'introduzione delle finestre in uscita per le pensioni di vecchiaia.

2. Lavori usuranti
Qui viene stabilito il tetto di spesa con una uscita di solo 5.000
lavoratori/anno.

3. Coefficienti di calcolo delle pensioni
Istituita una commissione governo-sindacati che dovrà rivederli partendo dalla
tabella attuale che prevede un taglio di 6-8 punti. Quanto al 60% dell'ultima
retribuzione è una finta perché: "potrebbe essere raggiunta" (vedi testo).

4. Mancata abolizione delle finestre per chi matura i 40 anni di contributi.

5. Aumento dei contributi
Gia previsto l'aumento (0,09%) dei contributi in busta paga legato alla
revisione degli enti previdenziali. Ma lo 0,30% di aumento dell'ultima
finanziaria dov'è finito?

La caduta di autonomia del "lavoro" rispetto al progetto neoliberale del
"capitale trova in questo accordo un ulteriore e drammatica conferma.

La maggioranza del gruppo dirigente CGIL ha scelto di entrare a pieno titolo
nel progetto, già condiviso da tempo dalla "destra sindacale", moderato di non
conflittualità ma di aperto sostegno al capitale "buono" quello che investe e
salva il paese; progetto che unifica e elimina la distinzione tra "ceto"
politico che da vita al centro (PD) e sindacato cambiando il ruolo e la
funzione di quest'ultimo.

La finanziaria prima ed ora l'accordo sulle pensioni hanno visto le
lavoratrici/ori ridotti al ruolo di spettatori, non è certo nemmeno il
referendum per quest'ultimo.

La Federazione dei Comunisti Anarchici invita tutti i militanti e i
simpatizzanti a partecipare e promuovere iniziative nei territori assieme alla
FIOM, alla Rete 28 Aprile, alle RSU, ai Sindacati di "base", a coloro che
lavorano per respingere l'Accordo.

SOLO IL PRONUNCIAMENTO DEI LAVORATORI ATTRAVERSO IL REFERENDUM PUÒ RESPINGERLO.

Il referendum deve:

1. avere una formulazione chiara che porti a respingere o a validare l'accordo
2. devono votare tutte le lavoratrici/ori compresi i precari
3. occorre tener distinto il voto dei lavoratori attivi e dei precari da
quello dei pensionati.

Siamo coscienti come militanti politici e sindacali che solo una forte
autonomia del movimento dei lavoratori nella pratica e negli obiettivi possa
far arretrare il progetto neo-liberale nei luoghi di lavoro e nella società.
Lavorare per dire NO a questo accordo è oggi indispensabile perché ci pone su
questa strada che sarà lunga e complessa.

FEDERAZIONE DEI COMUNISTI ANARCHICI
Sezione di Reggio Emilia

Reggio Emilia, 23 luglio 2007

<fdcaemilia@fdca.it>
http://www.fdca.it


Da: Federazione dei Comunisti Anarchici <fdca@fdca.it>

_______________________________________________
A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
http://ainfos.ca/it


A-Infos Information Center