A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Sardegna: Comunicato assemblea antifascista

Date Mon, 16 Jul 2007 12:33:06 +0200 (CEST)


L'Assemblea Antifascista de Kastedhu rende noto un gravissimo episodio
accaduto ad una delle sue aderenti. Lasciamo alle parole della compagna il
compito di descrivere l'accaduto, per quanto ci riguarda non abbiamo altro da
esprimere che rabbia per quanto successo e solidarietá alla nostra compagna
vittima dell'intimidazione.
Sapremo reagire a questi squallidi episodi con rinnovato impegno antifascista.
********************************+
Il fatto:
Cagliari - nella tarda serata del quattro di Luglio l'assemblea antifascista
ha organizzato la proiezione di alcuni filmati contro i CPT. L'iniziativa fa
parte di una mobilitazione crescente contro la costruzione di un cosiddetto
centro di prima accoglienza per immigrati in Sardegna. Ho partecipato alla
serata che, tra proiezioni e dibattiti, é proseguita fino all'una e mezza del
mattino.

Quando sono risalita in macchina per tornare a casa ho notato subito un
pacchetto di sigarette vuoto che avevo lasciato sul cruscotto. Il pacchetto
era stato rotto e lasciato sul sedile insieme ad un accendino, non mio, fatto
a pezzi. I pezzi sembravano le tracce della fiaba di Pollicino, sparse nella
macchina e su una cartella in cui conservo la documentazione medica. La
cartella era stata aperta e mal richiusa. A un primo sguardo ho notato subito
che mancavano i resoconti medici piú recenti.

L'auto l'avevo chiusa e chiusa l'ho ritrovata.

Non so chi possa prendersi la briga di aprire una macchina, rubare solo dei
referti medici (e nient'altro, nemmeno un lettore mp3) e richiudere con cura a
chiave gli sportelli.

Vista l'assurditá dell'episodio preferisco non fare valutazioni. Solo cronaca
e che ciascuno/a faccia le sue.




_______________________________________________
A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
http://ainfos.ca/it


A-Infos Information Center