A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Israele-Palestina: 102esimo venerdì per la manifestazione unitaria settimanale a Bil 'in contro il muro della separazione ed occupazione [en]

Date Mon, 8 Jan 2007 12:03:35 +0100 (CET)


05-01-07
Nel primo pomeriggio del 5 gennaio, sotto un tempo tempestoso, dopo la
conclusione del meeting per l'anniversario di Fatah, abbiamo iniziato la
manifestazione del venerdì. Alcune centinaia di persone - palestinesi di Bil'in
e da molti altri posti, attivisti internazionali da vari paesi e gli israeliani
di Anarchici Contro il Muro. Come al solito, abbiamo marciato cantando, ma
questa volta avevamo più bandiere e striscioni. Ci ha sorpreso non trovare i
gendarmi della polizia di confine all'uscita da villaggio, ma sapevamo che ci
aspettavano i cannoni ad acqua al cancello che blocca la strada del muro della
separazione.

Siamo rimasti un po' sorpresi quando le forze di stato israeliane hanno
iniziato a sparare con i cannoni ad acqua per disperderci prima ancora che
tutta la manifestazione fosse arrivata. Non ci ha sorpreso invece vedere alcuni
manifestanti frustrati smettere la modalità non-violenta per iniziare a
lanciare pietre. Immediatamente, appena abbiamo lasciato la strada del muro, le
forze di Stato hanno iniziato a spararci addosso i gas lacrimogeni ed i
proiettili ricoperti di gomma, finché non siamo tornati al villaggio.

La maggiore stazione radio pubblica nel pomeriggio ha diffuso la notizia che a
Bil'in vi erano 800 manifestanti, che sono stati dispersi con i mezzi di
controllo delle manifestazioni, senza però dare alcuna ragione o scusa per
l'atto repressivo.

Ilan Shalif
(Anarchici Contro il Muro)
http://www.awalls.org

Traduzione a cura di FdCA - Ufficio Relazioni Internazionali
http://www.fdca.it

Foto della manifestazione:
http://awalls.org/bilin_mass_demo_attacked_eight_injured


Da: Federazione dei Comunisti Anarchici <fdca -A- fdca.it>

_______________________________________________
A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
http://ainfos.ca/it


A-Infos Information Center