A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Unicobas: Comunicato stampa sullo sciopero generale scuola, 17-11-06

Date Thu, 19 Oct 2006 14:22:21 +0200 (CEST)


COMUNICATO STAMPA 17.10.2006
Venerdì 17 novembre 2006 SCIOPERO GENERALE SCUOLA
IL GOVERNO RISPETTI GLI IMPEGNI ELETTORALI:
Restituzione dell?indennità di missione per i docenti (abrogata dalla
scorsa Finanziaria).
Abrogazione del comma 218 della scorsa Finanziaria 05 con il quale il
governo Berlusconi ha impedito il recupero degli arretrati del personale
ATA proveniente dagli Enti Locali, nonostante la sentenza favorevole della
Cassazione.
Abrogazione definitiva della riforma Moratti e dell?INVALSI.

IL GOVERNO dia un segnale vero in direzione del recupero della media
retributiva europea per il personale della scuola. Lo stanziamento in
Finanziaria per il contratto (scaduto da dicembre 2005) consente al
massimo la copertura di un terzo dell?inflazione. Inoltre rinunci ad
aumentare il numero di alunni per classe ed al taglio di 50.000 posti.

IL GOVERNO interrompa il finanziamento pubblico agli istituti privati
(nella Finanziaria 100 milioni di euro vengono sottratti alle scuole di
tutti per quelle di pochi).

IL GOVERNO rinunci al blocco degli automatismi d?anzianità e avvii una
vera politica di riforma con un contratto specifico per la scuola fuori
dalla logica della privatizzazione del rapporto di lavoro. La scuola non
può essere messa a servizio, piegata all?aziendalizzazione e gli studenti
non devono venire sottoposti alla logica dell?apprendistato.

IL GOVERNO non si pieghi all?introduzione del silenzio/assenso voluta da
CGIL, CISL, UIL, SNALS e Gilda per il Fondo pensioni Espero e garantisca,
con almeno il 2.5% di rivalutazione annua, il mantenimento del valore
degli accantonamenti del TFR, che sono dei lavoratori e non di sindacati,
fondi a rischio, aziende ed agenzie speculative.

IL GOVERNO riveda la legge Finanziaria, che alza la tassazione a partire
dalla fascia stipendiale dei lavoratori della scuola.

IL GOVERNO colpisca sul serio l?evasione fiscale e gli altissimi redditi
degli speculatori introducendo una deducibilità onnicomprensiva.

IL GOVERNO riveda la manovra su spese sanitarie e trasferimenti ai comuni
ed assuma da subito il personale precario.

IL GOVERNO restituisca ai sindacati base il diritto di assemblea in orario
di servizio.

MENTRE LA DESTRA PENSA A DIFENDERE GLI INTERESSI DEGLI EVASORI E DEI
"FURBETTI DEL QUARTIERINO", NONCHE? DI QUANTI SI SONO ARRICCHITI PER IL
MANCATO CONTROLLO SULL?ADEGUAMENTO DEI PREZZI DOPO L?INTRODUZIONE
DELL?EURO, NOI SCENDIAMO IN PIAZZA PER UNA FINANZIARIA GIUSTA.

IL 17 NOVEMBRE SCIOPERO UNITARIO DI UNICOBAS, COBAS E CUB.

Nella stessa data si terranno una o più MANIFESTAZIONI UNITARIE DEL
SINDACALISMO DI BASE.


http://www.unicobas.it


Da: "Unicobas Scuola" <unicobas.rm -A- tiscali.it>

_______________________________________________
A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it


A-Infos Information Center