A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Fano: Resoconto e seguito del presidio antifascista del 17.11.06

Date Tue, 21 Nov 2006 10:43:00 +0100 (CET)


Ieri sera, dalle 17.30 alle 20.30 si è svolto un presidio antifascista a Fano
(PU) per protestare contro il convegno di Forza Nuova nella sala del consiglio
comunale. Circa 200 persone presenti, bandiere dell'ANPI, dello SPI/CGIL,
dell'Unicobas, del PdCI, gazebo e bandiere dei DS, le solite bandiere della
pace, striscione e volantini del CSA di Pesaro. Anche la sezione FdCA di Fano
era presente con bandiere e un tavolino dove si distribuivano il nostro
volantino, i nostri adesivi ed Alternativa Libertaria, inoltre un gobbo con la
riproduzione 100x70 del nostro volantino ed un vecchio manifesto anti-nazi. Ci
sono stati alcuni brevi momenti di tensione al passaggio molto defilato di 3-4
naziskin ed all'uscita da un bar in piazza del sindaco della città, accusato di
aver concesso la sala a Forza Nuova.

Durante il presidio, il presidente dell'ANPI ha tenuto una comizia, e ci sono
anche stato tanti canti antifascisti. Alle 19.00, gran parte dei fanesi si era
ritirato, ma fino alle 20.30 sono rimasti in piazza la FdCA ed il CSA di
Pesaro.

D.R.
FdCA - Sezione "Nestor Makhno" di Fano/Pesaro
http://www.fdca.it

* * * * * * * * * *

IL ROSSO E IL NERO
dal Resto del Carlino - November 18, 2006

IL ROSSO E IL NERO
In piazza manifestazione della sinistra, Forza Nuova in consiglio comunale.
Robusto schieramento di forze dell?ordine

Un fumogeno e qualche insulto

FANO - Per protestare contro un convegno del movimento di ultradestra Forza
Nuova, sul tema «Italia forte, sociale e cristiana», un centinaio di
manifestanti vicini a partiti e movimenti della sinistra ha dato ieri sera vita
ad un presidio in piazza XX settembre, sotto la sorveglianza di numerosi agenti
di polizia e carabinieri. Il convegno di Fn era in programma nella sala
consiliare del Comune, concessa dal sindaco Stefano Aguzzi, il quale,
attraversando la piazza insime all'assessore Gianluca Lomartire, ha incassato
fischi e grida e insulti da parte dei militanti. I manifestanti avrebbero anche
lanciato un fumogeno. Ma alle 9,30, ora d?inizio del convegno di Forza Nuova in
consiglio comunale, il palazzo municipale era praticamente isolato. Le forze
dell?ordine avevano infatti attuato un cordone sanitario lungo tutte le strade
di accesso, al fine di evitare qualsiasi contatto tra le due parti. Al convegno
di Forza Nuova hanno partecipato un centinaio di militanti e simpatizzanti ed
era presente Roberto Bussinello, membro dell?ufficio politico nazionale, Mirco
Rosati coordinatore provinciale e Elisa Gasparoni responsabile della sezione di
Ancona.

A guidare la protesta di sinistra l?Anpi provinciale che nel sito internet ha
pubblicato un manifesto con il quale l?associazione dei partigiani dà
«vergogna» all?amministrazione per aver concesso il consiglio comunale «ai
fascisti di forza nuova. Fano tornerà dopo sessantadue anni ad "ospitare"
svastiche e camicie nere, pronte a spargere la loro propaganda razzista,
xenofoba, antisemita, maschilista». L?appello sottoscritto da diverse forze
politiche e associazioni invitava l?Amministrazione a ritornare sulla sua
decisione. Decisione che, al contrario, è stata confermato dallo stesso sindaco
Stefano Aguzzi e condivisa tutte le forze di maggioranza anche se è stato
chiesto a Forza Nuova di non esporre manifesti, simboli, gadget o libri. «Mi
sembra profondamente contraddittorio che forze democratiche si dimostrino
antidemocratiche nel non voler concedere la sala del consiglio comunale. E se
chiedessero la disponibilità del consiglio comunale i comunisti anarchici
dovremmo dire di no anche a loro?». «Libertà di parola ed espressione ma solo a
chi non ha idee diverse dalle proprie» è stato il commmento dell?assessore
Mirco Carloni.

La conferenza di Forza Nuova si è protratta fino a tarda ora senza scossoni.

Tutto regolare insomma nonostante alla vigilia si fosse ipotizzato un
consistente afflusso di militanti delle due parti. Fatto questo che avrebbe
potuto dare luogo a qualche incidente. Invece tutto è filato liscio.

* * * * * * * * * *

Risposta della FdCA al sindaco di Fano:

"Se il sindaco di Fano pensa di cavarsela dalla colossale topica politica che
ha fatto concedendo la sala del consiglio comunale a Forza Nuova con la solita
solfa degli opposti estremismi, come riportato dal Resto del Carlino, dimostra
di non avere grandi frecce al suo arco.

Dovrebbe sapere, sono ormai due anni che governa questa città, ma molti di più
che partecipa alla vita politica, che i comunisti anarchici a Fano sono stati
sempre presenti e hanno sempre lavorato, come altrove in Italia, per i valori
della solidarietà sociale e dell?antimilitarismo, contro il razzismo e contro
l?intolleranza. Sia come organizzazione politica che con l?associazione
culturale Alternativa Libertaria facciamo parte a pieno titolo del tessuto
sociale della città, come dimostrano i rapporti e le relazioni intessute, e le
numerose iniziative fatte, con moltissime realtà della provincia.

Se poi non sa, o fa finta di non ricordare, che gli anarchici hanno fatto la
Resistenza , a fianco dei comunisti, dei cattolici, dei liberali, che sono
stati e sono nei sindacati, che non hanno quindi bisogno di essere sdoganati da
chicchessia, allora significa che qualche volta dormiva, alle scuole quadri che
pure, come ex PCI, deve sicuramente avere fatto.

Saluti libertari,
Federazione dei Comunisti Anarchici - Sez. Nestor Makhno di Fano."


Da: FdCA Sezione di Fano <fdcafano -A- fdca.it>

_______________________________________________
A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
http://ainfos.ca/it


A-Infos Information Center