A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Milano: URGE Oaxaca: firma l'appello e vieni al presidio

Date Tue, 14 Nov 2006 11:56:07 +0100 (CET)


NELL'AMBITO DELLE INIZIATIVE DI SOLIDARIETÀ CON IL POPOLO
DI OAXACA PROMOSSE DALLA COMMISSIONE SESTA DELL'EZLN:
VENERDÌ 17 NOVEMBRE 2006
DALLE ORE 15:00 ALLE ORE 19:00
SI TERRÀ UN PRESIDIO AL CONSOLATO MESSICANO A MILANO IN
VIA CAPPUCCINI N.4 - Fermata Metropolitana PALESTRO (MM
ROSSA)
MANDARE ADESIONE AL PRESIDIO A: info@coordinadora.it
?????????????
PROSEGUE FINO A GIOVEDÌ 16 NOVEMBRE LA RACCOLTA FIRME
ALL?APPELLO PROMOSSO DALLA COORDINADORA
(http://www.coordinadora.it) DA INVIARE ALLE RAPPRESENTANZE
DEL GOVERNO MESSICANO IN ITALIA, E STATALI E FEDERALI
MESSICANE, AGLI ORGANISMI DI DIRITTI UMANI MESSICANI, ALLA
STAMPA NAZIONALE E MESSICANA, AL POPOLO DI OAXACA.

MANDARE LE ADESIONI A: info@coordinadora.it

Italia, novembre 2006

I collettivi e gli individui firmatari esprimono la propria
indignazione nei confronti della decisione del governo
federale del presidente Vicente Fox di utilizzare le forze
repressive al fine di reprimere i compagni e le compagne
dell?Assemblea Popolare dei Popoli di Oaxaca (APPO) che
chiedono le dimissioni del governatore dello stato Ulises
Ruiz.

Il 27 ottobre scorso la brutalità del regime ha colpito
non solo i cuori ma anche le coscienze di milioni di
messicani e di persone in tutti gli angoli del mondo. Come
è suo costume, il governo messicano ha represso nel sangue
le rivendicazioni del popolo di Oaxaca utilizzando
paramilitari e agenti di polizia in borghese che hanno
sparato contro i compagni e le compagne della APPO che, fin
dall?inizio della protesta, hanno optato per la
risoluzione pacifica e per il dialogo. Fino ad oggi non
siamo in grado di confermare il numero esatto di morti e
detenuti, così come il numero di compagni e compagne
desaparecidos.

Il popolo oaxaqueño si distingue per la sua storia di
lotta con più di 500 anni di resistenza indigena e
popolare che i governi statali e federali ben conoscono; per
questo facciamo appello ai compagni, alle compagne ed alla
società civile in generale a prestare attenzione a quanto
accade e può accadere, perché è possibile che la
violenza si generalizzi e che il governo continui ad
attaccare non soltanto il movimento oaxaqueño ma anche le
persone che si organizzano per protestare contro le misure
repressive applicate.

Il clima di violenza a Oaxaca cresce ed il governo sta
dispiegando diversi corpi di polizia che mantengono la
città in stato d?assedio. Non è difficile mandare
l?esercito perché parte dello stato di Oaxaca è
disseminato dalle tristemente note Basi di Operazioni Miste,
specializzate nella guerra di contrainsurgencia.

Come collettivi e individui solidali con la lotta del popolo
messicano per la giustizia e la dignità, che dalla notte
dei tempi si sono visti negare, vogliamo gridare a gran voce
la nostra indignazione e preoccupazione, visti i
precedentidel malgoverno messicano che reprime ed uccide con
brutalità e totale impunità. Ricordiamo i fatti di
Atenco ed il conflitto con i minatori che quest?anno hanno
scosso il già tanto colpito popolo messicano.

Manifestiamo la nostra solidarietà con il popolo di
Oaxaca!

Esigiamo le immediate dimissioni del governatore Ulises
Ruiz!

Libertà per i compagni e le compagne arrestate e immediato
ritorno in libertà dei desaparecidos!

Appello promosso da COORDINADORA.IT ? info@coordinadora.it

Aderiscono fino ad oggi:
Associazione Paviainseriea, Pavia; Comitato Chiapas,
Brescia; Comitato Chiapas ?Maribel?, Bergamo; Comitato
Chiapas XX Ottobre, Bassano del Grappa; Gruppo Libertario
?Montes Azules?, Savona; Gruppo Libertario di Cultura
Alternativa L?Erba?, Casatenovo Lecco; Gruppo Tierra y
Libertad, Milano; Progetto Libertario Flores Magon, Milano;
Spazio Sociale Anarchico Libera, Modena; Comitato Chiapas di
Brescia; Comitato Chiapas ?Maribel? di Bergamo; Comitato
Chiapas di Torino; Centro Sociale 28 Maggio, Rovato Brescia;
Radio Silvanetti, Rovato Brescia; Centro Sociale Autogestito
Pacì Paciana, Bergamo; Collettivo (R)inascita, Sarno;
Audioresistance, Roma; Comitato Chiapas di Castellanza (VA);
Associazione OLLIN di Bologna; Collettivo Rossomagenta del
Magentino (MI); Collettivo Italia Centroamerica CICA; Rete
di Sostegno al Chiapas Rebelde; Cantieri Sociali; Collettivo
Terra e Libertà, Franciacorta (Ovest Bresciano); CSA
Baraonda, Segrate (MI); Comitato Chiapas Savona;
Associazione Priscilla, Napoli; Cooperativa Sociale Dedalus,
Napoli; Circolo "CHE GUEVARA" di Rifondazione Comunista di
Cornaredo (Mi); Associazione Tatawelo; PRC Circolo Aziendale
Ferrovieri Spartaco Lavagnini, Firenze; Gruppo Mani Tese di
Lucca; Comitato Intercomunale Per la Pace del Magentino, MI;
Comitato Global Local di Bolzano; Circolo Libertario
"Emiliano Zapata" di Pordenone;
................

Cinzia Cislaghi, Bastaguerra Milano; Maurizio Gaffeo,
Associazione Paliacate-Corsico; Andrea Morniroli, Assessore
alle Politiche Sociali di Giugliano in Campania; Angela
Lombardi, Deputata PRC; Emilio Lambiase, presidente
Associazione Italia Cuba, Salerno; Michele Di Bona, Cantieri
Sociali; Marzia de Luca-PRC Mugello; Gabriele Postorino,
Mani Tese Gruppo di Lucca; Luciano Muhlbauer, Consigliere
PRC Regione Lombardia;
............................

Lucio Ghidotti, Sorisole BG; Matteo Castellani, Torre
Boldone BG; Chiara Vergani, Ranica BG; Enzo Liboni, Albino
BG; Mattia Tartaglia, Ranica BG; Giannina Brambilla,
Bergamo; Carenini Ivan, Bergamo; Ferrandi Milvo, Torre
Boldone BG; Castelletti Livia, Bergamo; Consuleo Locati,
Seriate BG; Chiara Garbarella, Viganò San Martino BG;
Alberto Biffi, Seriate BG; Maccaroni Marco, Bergamo; Belli
Nadia, Grassobbio BG; Nadia Agustoni, Bergamo; Patrizia
Bonicelli, Bergamo; Marina Gandossi, Bergamo; Anna
Pacchiani, Bergamo; Massimo Vecchi, Bergamo; Pierina Luzzi,
Bergamo; Emiliano Guzman, Bergamo; Francisco Guzman,
Bergamo; Giorgio Brambilla, BergamoValentino Balini,
Bergamo; Simone Gallina, Genova; Corrado Di Dio, Rosolini
(SR); Francesco Moscardo, Savona; Giampaolo Della Monica,
Cava Dè Tirreni, Salerno; Luigi Cossio, Trieste; Federico
Londero, Gemona del Friuli (UD); Marco Gastoni, Milano;
Valentina Negri, Milano; Cinzia Cacace, Siena; Andrea Secci,
Milano; Alessandro Romaniello; Maria Tonalli Martinez
Zaldivar; Juan Pablo Martinez Zaldivar; Giulio Peruzzi,
Siena;; Massimo Bani, Firenze; Piero Farina, Sondrio;
Francesca Nava, Roma; Gianluca Peciola, Roma; Luciano
Unmarino; Vitaliano Buzzola, Savona; Andrea Papi; Gianna
Berti, Siena; Antonio Pagliula; Vittoria Locatelli, Porlezza
Como; Michele Prestia, Monza; Simone Parasole, Milano; Irene
Michieletto, Venezia; Giovanni Proserpio, Cornaredo MI;
Albino Caroli, Cornaredo MI; Marco Viola, Cornaredo MI;
Cerrone Giuseppe, Volturara Irpina AV; Giovanni Esposito,
Salerno; Lucia Capriglione, Salerno; Pietro Custodi,
Domodossola VB; Ciro Annunziata, Nocera Inferiore SA; Fabio
de Felice, Bari; Giuseppe Foscari, Cava de' Tirreni SA;
Vienna Cammarota, Felitto; Antonella Alfano, Cava dè
Tirreni SA; Silvia Nesticò, Roma; Maria Di Serio, Cava de'
Tirreni SA; Gerardo Calabrese, Salerno; Valentina Landolfi,
Salerno; Francesco Grieco, S. Tecla SA; Maria Rosaria
Cimino, Salerno; Antonio Di Giuda, Salerno; Christian Manca,
Cagliari; Antonio Russo; Rosa Brunetti;


Da: info@paviainseriea.it

_______________________________________________
A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
http://ainfos.ca/it


A-Infos Information Center