A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) No Tav: 17 novembre sciopero generale e corteo a Torino

Date Mon, 13 Nov 2006 11:13:40 +0100 (CET)


Il 17 novembre il sindacalismo di base ha indetto sciopero
generale contro la finanziaria.
L?assemblea popolare No Tav di Villardora ha deciso di
aderire.
A Torino ci sarà un corteo con partenza alle 9 da Piazza Arbarello.
Lo spezzone No Tav sarà il secondo dopo i sindacati di
base che apriranno.
Di seguito il documento di indizione
* * * * *
Non ci ruberete il futuro!
L?assemblea popolare del 19 ottobre a Villardora ha scelto
di partecipare alla giornata di lotta e sciopero del 17
novembre indetta dal sindacalismo di base.

Saremo in piazza a Torino il 17 novembre

Contro
- la linea ferroviaria ad Alta Velocità tra Torino e Lione
perché non serve, spreca enormi quantità di denaro
pubblico per fini privati e devasta l?ambiente. Rigettiamo
qualsiasi tentativo di discutere il ?come? di un?opera
inutile, dannosa, distruttiva, rifiutando di entrare nel
dettaglio dei progetti presentati. Siamo contro il Tav in
Val Susa, in Val Sangone, nella gronda ovest e a Torino.

- il raddoppio del tunnel autostradale del Frejus
(proposto in modo ambiguo come progetto di galleria di
sicurezza), contro l'ulteriore inutile ed insostenibile
progetto di collegamento Oulx-Briançon (un altro tunnel di
25 chilometri in valle) ed a favore della riduzione e
contingentamento dei transiti giornalieri dei Tir in
valle.

- il grave inquinamento delle acciaierie Beltrame e a
favore dell?individuazione di strategie di riconversione
che salvaguardino l?occupazione.

- L?UTILIZZO DELLA QUOTA DI TFR DESTINATA ALL?INPS CHE
FINIRA? NEL ?FONDO INFRASTRUTTURE? PER FINANZIARE LE
GRANDI OPERE.

Per
la salute
la qualità della vita
la libertà di scelta
Vogliamo vivere, vogliamo vivere in un ambiente sano e
vogliamo decidere del nostro futuro.

Perché
Rifiutiamo il ruolo di corridoio per Tir e treni
superveloci, perché nei corridoi non si può vivere.
Quella che ci troviamo oggi ad affrontare è una battaglia
di civiltà. Da un lato c?è chi vuole sempre più scambi,
sempre più merci, dall?altro chi ritiene che questa
concezione dello sviluppo sia foriera di infiniti danni
sociali, ambientali, sanitari. La smania di velocità
assorbe risorse non rinnovabili mettendo a repentaglio la
salute e la vita di ciascuno di noi.
Su questo terreno non sono possibili mediazioni: non ci
sono soluzioni ?tecniche? perché il problema non è tecnico
ma politico. Da un lato chi sostiene il bene di tutti e
dall?altra l?interesse della lobby del cemento e del
tondino. Una lobby che, non ci stancheremo mai di
ripeterlo, ha potenti supporter sia al governo che
all?opposizione: oggi come un anno fa.
Non ci sono governi amici.
Ribadiamo pertanto che ogni tentativo di avviare sondaggi,
installare cantieri, dare il via a nuovi progetti
ritroverà l?opposizione ferma, decisa, fortissima di tutto
il popolo No Tav.

Quella che è in gioco è la definizione stessa di ?bene
comune?, una definizione che non può coincidere con quella
di profitto, ma si articola intorno ai nodi della
decisionalità, della partecipazione, della libertà di
progettare un futuro in cui la ?crescita? si misuri su
parametri condivisi.

NO TAV! NO TIR! NO INQUINAMENTO! NO TFR ALLE GRANDI OPERE!
SI? ALLA SALUTE! SI? ALLA QUALITA? DELLA VITA! SI? A UN
AMBIENTE SANO!

Ritrovo a Torino il 17 novembre in piazza Arbarello alle
ore 9
Collettivo Pianezzese Autogestito Laboratorio Zero,
Comitato No Tav Alta Valle, Comitati contro il Terzo
Valico, Comitato vaiese No Tav No Inquinamento, Atleti No
Tav, Associazione Montagna Nostra, No Tav - Autogestione
Comitato contro tutte le nocività di Torino e Caselle,
Associazione Difendiamo il futuro ? NO TAV, Comitato NO
TAV di Almese, Legambiente Valsusa, Osservatorio ecologico
volante di Torino, Comitato NO TAV di Alpignano, Comitato
Val Cenischia, Comitato NO TAV di Chiusa San Michele,
Comitato NO TAV Orbassano, Spinta dal bass, Comitato anti
TAC/TAV di Val della Torre, Gruppo spontaneo NO TAV
Rubiana, Gente comune di Caprie, Comitato NO TAV Meana,
Comitato NO TAV di Villar Focchiardo, Comitato di lotta
popolare di Bussoleno, Comitato NO TAV Condove, Comitato
NO TAV Villar Dora, Gnune Tav-anade Caselette,
Associazione Emissioni Zero, Comitato NO TAV di
Sant?Antonino, Mattie NO TAV!!, Comitato NO TAV
Susa-Mompantero, Comitato NO TAV Torino, Comitato NO TAV
Avigliana, Comitato NO TAV La Cassa, Comitato NO TAV di
Foresto.
Sant?Ambrogio, 25 ottobre 2006

Info:
notav_autogestione@yahoo.it
338 6594361


Da: <fat -A- inrete.it>

_______________________________________________
A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
http://ainfos.ca/it


A-Infos Information Center