A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) NoTAV in Friuli]

Date Mon, 22 May 2006 12:12:25 +0200 (CEST)


Dobbiamo prenderli sul serio??
Bianchi: "Ponte sulle Stretto non si farà"
Il ponte sullo Stretto è "l'opera più inutile e dannosa che sia stata
progetta in Italia negli ultimi cento anni": ne è convinto il neoministro
dei Trasporti, Alessandro Bianchi, che alla domanda se l'opera si farà o
meno, a margine del giuramento al Quirinale risponde secco: "Absolutely
not".
Prodi: "No a grandi opere se non ci sono soldi"
"Noi non inizieremo opere pubbliche per le quali non ci sono i soldi". Lo
ha detto il Presidente del Consiglio, Romano Prodi, replicando al Senato
alle critiche della Cdl. Il premier ha sottolineato che all'inizio il
governo si dedicherà alla soprattutto conclusione delle opere già avviate
"perchè le opere pubbliche si devono iniziare e finire. Non si possono
decidere opere per cinque volte le risorse disponibili. Non mi sembra
serio".

Ci diranno che senz?altro non è il caso dell?Alta Velocità ma invece
Erasmo Venosi, che ha tenuto conferenze pubbliche a Bagnaria Arsa, Aiello
del Friuli, e recentissimamente a Villa Vicentina e a Gorizia, scrive che:
?Le risultanze dei controlli della Corte dei Conti, il report di FS e
l'audizione del Presidente di Ispa dimostrano chiaramente
l'insostenibilità del progetto TAV come oggi articolato: questo è noto a
tutti, come tutti sanno che l'onere sarà rilevantissimo per la finanza
pubblica in un Paese che da almeno 20 anni non cresce più, che ha azzerato
l'avanzo primario e invertito il sentiero virtuoso della decrescita del
debito in rapporto al Pil?.

Intanto teniamo gli occhi aperti sullo ?Stillycidio Illymitato?. Martedì
scorso 16 maggio. a Telefriuli il Re del Caffè ha dichiarato ?Questa
Regione ha la vocazione ad esserre una Piattaforma Logistica?
E te pareva: 25 anni fa eravamo ?Regione Ponte? (vedi mega scalo
?fallimentare- di Cervignano) poi Polo Energetico (vedi turbogas da 800
mw di Torviscosa in fase di avviamento) poi Corridoio 5 e AV/AC, poi via
con gli elettrodotti a raffica (Pittini, Fantoni, Burgo?) poi ancora i
rigasificatori dell?Endesa di Monfalcone le casse di espansione sul
Tagliamento, sempre presenti i progetti di Polo Chimico Europeo e
piattaforma rifiuti tossico-nocivi (Torviscosa)?.

Tutti a Cervignano mercoledi 24 maggio ore 20.00 al Teatro Pasolini (in
Piazza) per contestare la farsa di Lodovico SO(ma)NEGO e Mauro TrAVanut
sulla presentazione del tracciato AV/AC


Coordinamento NO TAV Friuli Venezia Giulia
Info su http://italy.indymedia.org/news/2006/05/1071436.php


Da: "Lino Roveredo" <alterlinus -A- libero.it>

_______________________________________________
A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it


A-Infos Information Center