A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Torino: video e cena sulla rivoluzione spagnola del '36

Date Wed, 10 May 2006 12:16:48 +0200 (CEST)


Spagna '36.
Venerdì 12 maggio ore 21,15 video sulla rivoluzione spagnola.
Proiezione di "Spagna '36: un popolo in armi"
e due video interviste: la prima ai volontari anarchici italiani in Spagna
e la seconda ad alcuni dei protagonisti delle collettività agricole.
Sabato 20 maggio ore 20 cena spagnola (necessaria prenotazione).
Giuseppe e Michele pregiati chef.
Benefit contro la repressione

In entrambe le serate sarà presente Tobia Imperato, per domande ed
approfondimenti sulla rivoluzione spagnola.

Video e cena in corso Palermo 46

70 anni fa in Spagna l'esercito si solleva contro la Repubblica. Nel
luglio del 1936 comincia una lunga guerra civile, che terminerà con la
vittoria del fascismo tre anni dopo. In quello stesso luglio
l'insurrezione popolare contro i generali golpisti assume le
caratteristiche della rivoluzione sociale. Per un periodo breve ma
intenso, l'esperienza libertaria più importante del secolo scorso si
incise nelle vite e nelle relazioni sociali di milioni di uomini e di
donne. I documentari e le interviste che vi proponiamo vi raccontano
qualche scampolo di quella storia, che troppo spesso è stata cancellata.
Cancellata dalla storiografia democratica che di quell'epoca ricorda solo
la guerra civile e la lotta antifascista. Cancellata dalla sinistra
autoritaria, che contro quella rivoluzione anarchica rivolse le armi. Ben
viva nella memoria di chi a quella storia di libertà ed uguaglianza
guarda, ancor oggi, con gli occhi del rivoluzionario.

Prossime iniziative:
Venerdì 26 maggio ore 21,15:

Presentazione de:
"L'altra faccia della guerra/repressione, leggi speciali, carcere"
speciale di Umanità Nova sulla repressione Prove tecniche di regime -
opuscolo dedicato alla repressione a Torino

L'antifascismo non si arresta.

SABATO 10 GIUGNO CORTEO CONTRO LA REPRESSIONE

Partenza dalle ore 15 da Porta Susa

Contro la repressione tutti a Torino il 10 giugno!.
A Torino si aprirà infatti il 27 giugno il processo a carico degli
antifascisti arrestati e denunciati per devastazione o saccheggio (art.
419 codice penale) in seguito alla manifestazione del 18 giugno 2005
indetta in risposta all'accoltellamento da parte di fascisti di due
occupanti il Barocchio squat. Sullo sfondo della democrazia plebiscitaria
che si fa affermando, forma politica dello stesso ceppo del fascismo,
avviene l'esperimento di repressione del conflitto sociale con
applicazione di una fattispecie di reato che prevede responsabilità
collettive anziché individuali (il reato punisce la mera partecipazione a
fatti di devastazione o saccheggio senza che siano contestati fatti
individuali più specifici) e sanziona così la mera partecipazione alle
lotte e alle manifestazioni con pene che vanno dagli 8 ai 15 anni di
reclusione. La stessa fattispecie di reato è stata utilizzata per disporre
il sequestro del terreno di Venaus liberato dai valsusini l'8 dicembre
2005 propr! io dai
veri devastatori e saccheggiatori del TAV che l'avevano occupato e viene
evocata come possibile accusa su tutto il movimento popolare che si batte
per difendere la sua terra la sua salute la sua vita. Pare evidente che
sia in atto un test di resistenza sulla determinazione e compattezza
delle forze che si oppongono nei fatti e non solo a parole al disegno in
atto di restringimento degli spazi di libertà e di lotta nella variegata
questione sociale attuale.

Quel che sta avvenendo a Torino sono ad ogni effetto prove tecniche di
regime alle quali tutti coloro che hanno cara la libertà devono opporsi
con fermezza e determinazione.

Tutti a Torino il 10 giugno!

Federazione Anarchica Torinese - FAI
Corso Palermo 46 - la sede è aperta ogni giovedì dalle 21,15 (eccetto il
prossimo che sarà aperta mercoledì).


Da: Federazione Anarchica Torinese <fat@inrete.it>

_______________________________________________
A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it


A-Infos Information Center