A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Roma: Volantino di alcuni anarchici e anarchiche - Non affidiamo a una croce i nostri desideri di libertà

Date Fri, 31 Mar 2006 14:39:39 +0200 (CEST)


Chiedersi per chi votare significa chiudere ancora una volta gli occhi per
non vedere lo sfruttamento e la repressione che ci circondano. Votare è
apportare più o meno consapevolmente il nostro contributo alla società
opprimente in cui viviamo.
Destra e sinistra sono due facce della stessa medaglia: guerre,
devastazione, violenza su lavoratori, immigrati e nomadi, poveri e
oppositori sono le caratteristiche intrinseche di qualsivoglia
schieramento in corsa per il potere.
Dovremmo andare con la coda tra le gambe a dare il nostro consenso a chi
infligge una morale agli altri e non certo a se stesso, a chi stabilirà i
nostri bisogni e i nostri tempi, a chi continuerà a distruggere tutto ciò
che non crea profitto annientando ogni libertà in nostro nome.

Ci chiedono di eleggere chi ci dirà cosa è lecito e cosa non lo è, chi
continuerà ad erigere le recinzioni che ci circondano, chi definirà ancora
una volta una legalità da rispettare, pena la perdita totale della nostra
libertà fisica, controllando in dettaglio la vita di ognuno di noi,
soprattutto attraverso l?uso sempre più invasivo della tecnologia. Votare
insomma il nostro carceriere preferito.


Noi pensiamo che si debba vivere in armonia con l?ambiente circostante,
rispettando le esigenze di ogni essere vivente e costruendo rapporti non
più basati su logiche di sfrenato e crudele dominio sull?uomo, sugli altri
animali o sulla terra; che l?organizzazione del lavoro così come è
concepita (padrone/lavoratore) sia solo una eufemistica forma di
schiavitù, quando ognuno dovrebbe invece essere libero di accordarsi con i
suoi simili per provvedere alle proprie esigenze, senza dover pagare
tributo a nessuno, a seconda delle locali necessità e dei propri reali
bisogni.

Pensiamo che gli esseri umani, nonostante i naturali legami con il luogo
ove sono nati e cresciuti, possono distinguersi per le loro idee,
inclinazioni, attitudini, non certo in base a tratti somatici, razziali o
nazionali per questo rifiutiamo ogni tipo di razzismo, di frontiera e di
Stato.

Non affidiamo ad una croce i nostri desideri di libertà. I governi, le
Istituzioni, l?Autorità costituita non rappresentano una soluzione ad
alcun problema, ne sono anzi la causa principale.

E? attraverso l?autogestione, il libero accordo e la diffusione di
relazioni antiautoritarie che si costruiscono società libere.

Non partecipiamo alla formazione dei governi né all?illusione di un
cambiamento radicale dell?esistente dall?interno dei palazzi del potere.
Non partecipiamo alla nostra oppressione.

Partecipiamo alle lotte fuori dai partiti contro lo sfruttamento
statalista e capitalista degli esseri viventi e della natura; alle lotte
contro il carcere, i manicomi, contro l?isolamento e la segregazione dei
corpi e delle coscienze. Sperimentiamo l?apertura di luoghi autogestiti
dove i rapporti sono basati sul confronto orizzontale, dove si combatte la
gerarchia, il pregiudizio religioso, la discriminazione sessista e
razzista. Non deleghiamo a nessuno la nostra vita. Scegliamo la libertà.


Domenica 2 aprile al parco di villa Gordiani (via Prenestina) dalle ore
12:00 PIC-NIC IN LIBERTA?
Giornata d?incontro e comunicazione anarchica antielettorale

Ci sarà cibo vegan, beveraggi, mostre e mostri, musica,

mucchio del riuso con tutti i contributi di chi verrà.



ANARCHICI E ANARCHICHE Roma


Dalla mailing list di Contropotere


_______________________________________________
A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it


A-Infos Information Center