A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Francia: Cronache francesi di periferia [en]

Date Wed, 22 Mar 2006 11:05:16 +0100 (CET)


Oltre 1 milione in piazza, in tutta la Francia, per sostenere la battaglia
contro il CPE (già approvato). A Nizza, dove eravamo almeno 10 mila (senza
prestare fede alle cifre esagerate degli organizzatori). Abbiamo messo su
un mini-corteo rosso-nero con la CNT-siam, con furgone, sonò, megafono,
bandiere, volantini etc. Da Marsiglia buone nuove sulla manifestazione -
oltre 100 mila manifestanti. Gli spezzoni SUD e CNT avevano presenze
elevate, fino a 300 Sud e fino a 100 CNT. Alla fine del corteo marsigliese
c'è stata una carica, con lacrimogeni e 2 arresti, davanti al Comune, dove
si erano sediziosamente adunati anarchici, cani sciolti e vari. Un giovane
è riuscito a salire sul balcone su cui era issata la bandiera francese
sostituendola con quella rosso-nera di AL.

Pare che le centrali sindacali si siano finalmente decise ad una giornata
di sciopero generale il 28 marzo.

Il governo avrebbe 2 vie d'uscita: o raffreddare gli animi con una
sospensione ma senza il ritiro o adottare modifiche al CPE, seguendo ad
esempio i suggerimenti della Medef (riduzione da 2 a 1 del periodo di
prova ecc.).

Il tempo gioca a suo favore perché se arrivano gli esami e le vacanze
rischia di finire come nel 2003, quando la riforma delle pensioni fu
approvata d'estate; però è tutto da giocare. Le università occupate o
bloccate sono una settantina (Nizza inclusa, con lo sciopero e la
sospensione delle lezioni a Lettere). Il movimento, animato dagli studenti
superiori soprattutto, non ha sinora goduto di quella partecipazione
radicale dei salariati che aveva scatenato diverse azioni dirette ed
esperienze di coordinamento studenti-precari-lavoratori nel 2003. Rispetto
ad allora, si aggiunge la pratica delle "casses", giustificata da chi la
adotta come il mezzo più efficace per obbligare il governo a ritirare il
decreto.

Va da sé che è d'importanza capitale estendere il fronte alla precarietà
nel suo complesso e si consideri che un CNE (concernente tutti i
disoccupati indipendentemente dall'età) è stato approvato d'estate senza
alcuna significativa risposta (eccetto settori radicali come CNT etc.).
Senza una mobilitazione determinata e autonoma non sarà possibile
invertire il ciclo di contro-riforme del lavoro.

Infine, un sindacalista di SUD-PTT è in condizioni gravissime dopo gli
scontri di Parigi e la polizia è sotto inchiesta. I governi temono come la
peste che ci scappi il "morto" perché, in passato, questo determinò la
loro disfatta.


FdCA Alpi Marittime

http://www.fdca.it
fdca-alpimarittime@fdca.it



CPE: Contrat Première Embauche (Contratto di primo impiego)
SUD: Solidaires, Unitaires, Démocratiques - sindacato di base
CNT: Confédération nationale du travail - sindacato di base
Medef: Mouvement des Entreprises de France - "confindustria" francese CNE:
Contrat Nouvel Embauche (Contratto di nuovo impiego)

Da: Federazione dei Comunisti Anarchici <fdca@fdca.it>


_______________________________________________
A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it


A-Infos Information Center