A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Puglia: Verso un?ecologia libertaria della mente

Date Tue, 27 Jun 2006 15:43:24 +0200 (CEST)


Verso un?ecologia libertaria della mente
Sabato 1 luglio 2006 vi aspettiamo alla masseria Martucci.
Dalle ore 17.00 alle 20.00 proveremo a raccontarci le cose che stiamo
facendo e a pensare a quelle che si potrebbero fare qui ed ora.
Percorreremo insieme, chiacchierando, tutte le strade possibili verso un
equilibrio sereno fra individuo e collettività, fra cinismo realista e
prospettive utopiche, fra possibilità concrete e desideri.
Dovremmo collegarci alla storia dei nostri luoghi per elaborare progetti
di breve respiro i cui effetti ricadano su di noi e su coloro che ci
circondano nel tempo reale dei mesi che ci aspettano; collegare al
presente un progetto timidamente utopico di socialismo libertario
all?interno della politica reale dei nostri giorni.
Per ricordare Sante Cannito nella ricorrenza della sua morte, dopo le ore
20.00 proveremo a rincuorarci con un po di arte e musica.

Alcuni libertari di terra di Puglia

Centro Studi e Documentazione sulle Aree Interne
TORRE DI NEBBIA
via Vecchia Buoncammino 97
70022 Altamura (Bari)
tel/fax: 080 3149809
email: info@altramurgia.it
http://www.altramurgia.it


Sante Cannito, (Altamura 1898- Isernia 1994). E? al fronte nel Friuli
nella 1^GM; negli anni ?20 si trasferisce per due anni a New York dove
lavora come muratore. Lì entra in contatto con altri emigrati; segue il
giornale «Il Martello» di Carlo Tresca; aderisce all? IWW; la condanna a
morte di Sacco e Vanzetti lo porta definitivamente verso le idee
anarchiche. Ritornato ad Altamura, viene tenuto sotto controllo dal
fascismo. Durante la liberazione è in rapporto con Tommaso Fiore e altri
antifascisti. Nel luglio del 1945, partecipa al convegno dei Gruppi
Libertari Pugliesi; nel dopoguerra sarà attivo in occasione delle
occupazioni delle terre e nel movimento cooperativo, fondando la
cooperativa libertaria Muratori ed Affini. Negli anni ?60 è attivo nella
battaglia contro l?installazione di missili nella zona tra Altamura e
Gravina. Negli anni Settanta, Cannito entra in contatto con i giovani
comunisti-anarchici della sezione di Altamura dell?Organizzazione
Rivoluzionaria Anarchica (1976-1985), formatasi sull?onda delle lotte
operaie e studentesche, partecipa con loro al lavoro e alle discussioni
politiche portandovi il suo contributo aperto, la disponibilità al dialogo
e la sua preziosa esperienza di decenni di attività nelle lotte popolari.

Bibliografia: S. Cannito: Frammenti di storia, Altamura 1980 (1994, 3ª ed.).




_______________________________________________
A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it


A-Infos Information Center