A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Successo all'iniziativa dell'USI contro la precarietà alla Comunità di Capodarco

Date Wed, 7 Jun 2006 12:44:49 +0200 (CEST)


Oggi dalle ore 11 un'Assemblea Presidio ha sconvolto la ?pace? della
Comunità di Capodarco.
Alla mobilitazione hanno partecipato in massa, i lavoratori della
scolarizzazione Rom (che hanno completamente bloccato il servizio), la
casa famiglia Tartaruga (tutte le operatrici) e ¾ dei laboratori sociali;
oltre 40 i presenti che hanno circondato l'entrata della direzione con
cartelloni e striscioni (compreso quello rossonero dell'USI AIT).
Nei vari interventi è stato spiegata la situazione di estrema precarietà
di chi lavora a Capodarco ed è stato richiesto con forza un incontro con
la Presidenza.

Alle ore 15 una delegazione è stata ricevuta da Don Vinicio Albanesi che
ha dato ampie assicurazioni alle lavoratrici ed ai lavoratori della
volontà della Comunità di iniziare un processo di stabilizzazione dei
precari in servizio nei vari settori con la partecipazione del sindacato
USI AIT.

Alle ore 17 il presidio è terminato, con l'impegno di tutti/e di lanciare
una mobilitazione cittadina nei confronti dell'Assessorato alle politiche
sociali del Comune di Roma per il 20 giugno, con l'invito a tutte le altre
situazioni in mobilitazione nel terzo settore a lavorare insieme per
costruire l'appuntamento.

La mobilitazione contro la precarietà prosegue domani 7 giugno con il
presidio presso la sede dell'Arca di Noè in Via Bellegra dalle ore 13.

I lavoratori e le lavoratrici precari/ie dell'USI esprimono inoltre la
loro solidarietà nei confronti dei precari della Regione Lazio utilizzati
tramite LAZIO SERVICE che in questi giorni non hanno visto rinnovarsi una
ottantina di contratti di lavoro e che hanno indetto lo stato di
agitazione con sciopero nei prossimi giorni.

Anche il C.A.L.L. USI AIT di Atesia ha aderito alla giornata di
mobilitazione del 1° giugno in solidarietà con le centinai di
licenziamenti.

Le mobilitazioni di questi giorni, alle quali si aggiungeranno la prossima
settimana quelle delle educatrici degli ASILI NIDO, sono un ulteriore
momento delle mobilitazioni cittadine contro la precarietà ? i
licenziamenti ? la flessibilità... che avranno un tentativo di
ricomposizione anche nella street parade del 28 giugno, alla quale come
UNIONE SINDACALE ITALIANA abbiamo dato da subito la nostra adesione.

SEGRETERIA USI AIT
VIA ISIDE 12 ? ROMA
TEL 06/70451981


Da: "USI AIT" <usiaitl@yahoo.com>

_______________________________________________
A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it


A-Infos Information Center