A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Camp Inski - Il campeggio contro il G8, direttamente sul mare baltico

Date Wed, 5 Jul 2006 10:13:19 +0200 (CEST)


Camp Inski - Il campeggio contro il G8, direttamente sul mare baltico
[edit]Per diritti sociali globali e un cambiamento radicale!
Dal 4. al 13. di agosto 2006
Nell' estate del 2007 i rappresentanti delle otto potenze militari ed
economiche del nord globale si raduneranno nel Kempinski Grand Hotel
situato a Heiligendamm, vicino a Rostock. Per buone ragioni è gia stata
scritto molto contro il G8 ed anche questo appello non pu`o che chiedere
il loro sbandamento. Perchè in un mondo di sfruttamento, povertè ed
oppressione, della guerra globalizzata, dell' attacco sociale e della
lotta all' immigrazione loro sono i punti chiave del apparato
istituzionale del potere globale.

Allo stesso tempo, nella geografia politica della protesta e della
resistenza, i summit sono diventati il simbolo di un YA BASTA! collettivo
che scuote il mito neoliberista della fine della storia. Quello che si è
sviluppato nuovamente nelle manifestazioni collettive è la capacitè di
immaginare und mondo diverso, di pensare sul livello globale.

Parole...

Le manifestazioni contro i summit negli anni 90, poi a Praga, Gothenburg e
Genova fino alle proteste di Gleneagles e di Petroburgo sono esempi di
complesse nuove esperienze di movimento nel campo del internazionalismo.
Se vogliamo continuare nella nostra mobilitazione con un' analisi di lotte
passate dobbiamo anche concederci spazio e tempo per riflettere. È
importante fare dei ragionamenti teorici che cerchino di capire il
cambiamento neoliberista del mondo e scambiare esperienze di resistenza
pratica sia locale che globale.

Gia durante le manifestazioni a Gleneagles, al congresso BUKO ad Amburgo,
durante vari incontri delle reti di sinistra radicale Dissent e IL ed
anche recentemente durante la conferenza d'azione a Rostock si è visto che
attivisti di base da ogni campo di politica sono giè pronti per iniziare
la mobilitazione per il G8 2007. E attivisti da realtè di ogni parte
d'europa stanno giè chiedendo informazioni sulla mobilitazione in
Germania, per garantire la continuitè di pratica e contenuto della
resistenza.

Noi vogliamo coinvolgere tutte le parti del movimento e invitare tutti ad
un campeggio che si terrè quest'anno. Il campeggio non sara dominato da
una fazione del movimento o l'altra, perche siamo dell'idea che la lotta
per i diritti globali è solo concepibile come lotta e conflitto per
diverse forme di progresso e di emancipazione. Troviamo che sia decisivo
trovare delle forme di dialogo politico dove si possano esporre le proprie
posizioni e conflitti siano risolti apertamente e in luogo pubblico.

Il campeggio 2006 dovrebbe essere un luogo così, un luogo per il scambio
di idee e naturalmente anche per il contrasto delle diverse fazioni della
sinistra antagonista. Vogliamo analizzare i diversi concetti europei di
movimento, protesta e resistenzaper riconoscere diversitè e somiglianze.
Ovviamente questo con il scopo di prendere le energie ed esperienze del
summit 2006 a Petroburgo e di organizzare fino all' estate 2007 una
resistenza internazionale ampia, decisa ed efficace.

... e azioni

Il campeggio dara spazio alla bella vita al mare baltico ed all'
autogestione, con abbastanza spazio per discussioni ed interventi,
seminari e gruppi di lavoro. Ma Camp Inski naturalmente parteciperè anche
ad atti di protesta e di resistenza nella regione:

* Con il motto "Combattiamo il sistema dei lager " vogliamo continuare le
esperienze positive della campagne no-lager nel Mecklenburg-Vorpommern.
Lager per migranti e profughi, questi posti non segnati su nessuna
cartina, ormai si trovano in ogni parte d'europa. Sono il prodotto di un
sistema gerarchico dei diritti e cosi una parte integrale del sistema di
discriminazione globale. Noi invece diciamo: Il diritto di potersi muovere
liberamente deve valere per tutto il mondo!

* „Hanse Sail Rostock 2006 –dal 10. al 13. August
"- una data che la marina militare ha segnato nei calendari. A questo
evento la marina militare festeggiera il 50. anniversario della sua
fondazione. Per questa ragione, quest'anno mostrera una presenza
straordinaria. (www.hansesail.com) Si aspetta tra l'altro la fregata
MECKLENBURG-VORPOMMERN, conosciuta dalla missione „enduring
freedom“, il cosidetto
"anti-terrorismo, e altre unitè militari di altri paesi. Proviamo insieme
quanta resistenza antimilitarista ci vuole per disturbare questa "pacifica
" dimostrazione di bellicismo internazionale a Rostock!

* L'aeroporto di Rostock/Laage viene usato sia dalle airlines civili che
dalle forze militari tedesche, e cosi ha un ruolo importante per la NATO.
Da qui si alzano in volo gli Eurofighter che dall' estate 2006 si
eserciteranno in bombardamenti sul campo di esercizio a Wittstock, nel
Brandenburgo. Rostock/Laage ci offre, come posto della modernizzazione
della guerra globale della NATO, molti punti per resistenza pratica e
teorica.

* A settembre in Mecklenburg-Vorpommern si voterè per il parlamento
regionale. La NPD, il partito neonazista, crede di avere buone possibilitè
di entrare a far parte del nuovo parlamento. L'estrema destra si basa come
sempre sul nazionalismo, razzismo ed antisemitismo. Ci sono abbastanza
ragioni per intromettersi nella gara elettorale della NPD.

Migrazione, antifascismo e la resistenza antimilitarista sono solo alcuni
dei temi che verranno discussi al Camp Inski 2006. Ma nou vogliamo di
più. Il cambiamento neoliberista del mondo agisce su più livelli, e cosi
anche la nostra resistenza e le forme della nostra lotta. Per questo
mobilizziamo nell'ambito internazionale e vi incoraggiamo di partecipare
al nostro campeggio con interventi, azioni e dibattiti.

Organizzatevi- Partecipate!

Per un mondo diverso!

Retrieved from "http://camp06.org/AufrufIt";

multilingual inform@tion
http://www.euromayday.org
http://www.narconews.com
http://pgaconference.org
http://www.noborder.org
http://www.deletetheborder.org
http://www.eco.utexas.edu/~archive/chiapas95/



--
sig/
* - / \ | ^ ^^^^
http://www.weareeverywhere.org
http://www.uhc-collective.org.uk/toolbox.htm
http://www.eco-action.org/dod
http://www.noborder.org
http://www.makeworlds.org
http://www.ainfos.ca
http://slash.autonomedia.org
http://www.geocities.com/CapitolHill/Lobby/3909/index/links.html
http://www.reclaimthestreets.net

Da: "dr.woooo" <dr.woooo -A- nomasters.org>

_______________________________________________
A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it


A-Infos Information Center