A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Milano: Pino Pinelli - Non archiviamo!

Date Wed, 13 Dec 2006 16:37:24 +0100 (CET)


MILANO: DUE INIZIATIVE PER RICORDARE GIUSEPPE PINELLI
GIOVEDI' 14 DICEMBRE 2006
Alle ore 21, presso lo "Spazio Micene", in via Micene,
Una serata in memoria di Giuseppe Pinelli, ucciso nei locali della Questura
il 15 Dicembre 1969.
* ALESSIO LEGA IN CONCERTO
* CORO "MICENE"
* Intervento: "Perché è stato ucciso Pinelli"?
* Corteo fino alla Targa in ricordo di Pinelli, per ricordare il ferroviere
anarchico nei luoghi in cui abitava

Affinché le vecchie generazioni non dimentichino e le nuove sappiano fin
dove si sia spinta la repressione di stato per tentare di fermare il
movimento rivoluzionario e l'emancipazione delle classi oppresse.

Federazione Anarchica Milanese (FAI)
"Spazio Micene"
------------------------------------
------------------------------------

VENERDI' 15 DICEMBRE 2006

Alle ore 18, presso la libreria Archivi del Novecento, via Montevideo 9,

" Franco Bertolucci presenta il libro:
"Pinelli, la diciassettesima vittima" (BFS edizioni, Pisa 2006) con scritti
di Amedeo Bertolo, Camilla Cederna, PierCarlo Masini, Corrado Stajano, con
un'intervista di Lorenzo Pizzica a Cesare Burchio. Prefazione di Luciano
Lanza.
(In collaborazione con il Centro studi libertari/Archivio Giuseppe Pinelli
e la Biblioteca Franco Serantini).

Saranno presenti: Amedeo Bertolo, Paolo Finzi, Aldo Giannuli, Luciano
Lanza, Enrico Maltini, Enrico Moroni, Licia Rognini Pinelli, Corrado
Stajano, Massimo Varengo


"Pinelli, la diciassettesima vittima"

Un altro libro su un fatto successo 37 anni fa? Certo, perché la strage di
Piazza Fontana del 12 Dicembre 1969 (sedici vittime) e la morte di Giuseppe
Pinelli, il 15 Dicembre, interrogano ancora il nostro presente. Quelle
vittime rappresentano una delle pagine più tristemente importanti della
storia del dopoguerra italiano. Una storia fatta di crimini senza
colpevoli, secondo i tribunali italiani. Per tutte le persone di buon
senso, però, questi sono stati crimini di potere, che hanno avuto come
protagonisti i più alti livelli dello stato. Per questo quella di Milano fu
una strage di stato. Di più: la madre di tutte le stragi


Da: "max.var" <ifanarch -A- tin.it>

_______________________________________________
A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
http://ainfos.ca/it


A-Infos Information Center